Connect with us
Pubblicità

Telescopio Universitario

Stress e disagio sul lavoro: prevenirli si può

Il ruolo dei Comitati universitari di garanzia, che da alcuni anni sono in prima linea per promuovere il benessere organizzativo, obiettivo: migliorare la vita delle persone sul posto di lavoro e potenziare l’efficienza delle pubbliche amministrazioni.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il ruolo dei Comitati universitari di garanzia, che da alcuni anni sono in prima linea per promuovere il benessere organizzativo, obiettivo: migliorare la vita delle persone sul posto di lavoro e potenziare l’efficienza delle pubbliche amministrazioni.

Venerdì al Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale, una giornata di studio promossa dalla Conferenza nazionale degli organismi di parità delle università italiane, per riflettere, conoscere e condividere le esperienze maturate negli atenei italiani in materia di benessere organizzativo e pari opportunità.

Se si lavora bene, si sta bene. È con questa convinzione che da anni gli organismi di parità e i comitati unici di garanzia si adoperano all’interno delle pubbliche amministrazioni e delle università per promuovere il miglioramento del clima organizzativo.

Pubblicità
Pubblicità

Benessere organizzativo è un termine ampio che, nel concreto, vuol dire lotta alle discriminazioni sul posto di lavoro, promozione della qualità della vita e delle pari opportunità, ma anche prevenzione e gestione del rischio dei lavoratori e delle lavoratrici.

Un rischio, come quello psicosociale o da stress lavoro correlato, che ha ripercussioni sulla salute delle singole persone, ma anche su quella della pubblica amministrazione, delle imprese e delle economie nazionali.

Secondo le stime più recenti, ben il 22% dei lavoratori europei soffre di stress, una patologia seconda soltanto ai disturbi muscolo-scheletrici. Si calcola che lo stress sia la causa in Europa del 50-60% delle giornate lavorative perse, con un costo economico di 20 miliardi di euro all’anno (dati Eurofound).

Pubblicità
Pubblicità

E in Italia le cose non vanno meglio: 1 lavoratore su 4 dichiara di soffrire di stress da lavoro, ma il problema resta in gran parte ignorato, dato che soltanto il 40% delle imprese italiane mostra interesse per il problema e una minima parte (il 20%) dichiara di affrontarlo con interventi formativi o rivedendo l’organizzazione del lavoro (dati Inail 2005).

Negli ultimi anni però sono stati fatti importanti passi avanti in materia di benessere organizzativo nel nostro Paese grazie anche all’introduzione di nuovi strumenti normativi indispensabili per migliorare il livello di salute e sicurezza nei contesti lavorativi e per incrementare l’efficienza delle pubbliche amministrazioni.

Il nuovo Testo Unico, (D.lgs. 81/2008 e successive modificazioni), ha introdotto una valutazione globale dei rischi, compresi quelli collegati allo stress lavoro correlato, e ha integrato la categoria delle differenze (ad esempio di genere o di età) come prospettiva indispensabile nell’attività di formazione, prevenzione e gestione del rischio dei lavoratori e delle lavoratrici.

Al benessere organizzativo e al miglioramento della qualità della vita delle persone e dell’efficienza della pubblica amministrazione è dedicato un appuntamento importante, che l’Università di Trento ospiterà nella giornata di venerdì prossimo.

A Trento si ritroveranno infatti i rappresentanti dei Comitati universitari che operano nei vari atenei italiani con riferimento alle tematiche delle pari opportunità e del benessere organizzativo. L’occasione sarà la giornata di studio “Gli Organismi di parità universitari: un impegno per il benessere delle persone e dell'organizzazione” che si terrà a partire dalle 10 al Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (via Verdi, 26).

La giornata inizierà con un saluto istituzionale da parte del direttore generale Alex Pellacani e di Barbara Poggio, prorettrice alle politiche di equità e diversità dell’Università di Trento. A seguire un’introduzione di Patrizia Tomio, presidente della Conferenza Nazionale degli Organismi di Parità delle Università italiane.

Durante la giornata di studio interverranno: Germana Barone (Università di Catania), Rita Biancheri (Università di Pisa), Maria Antonella Cocchiara (Università di Messina), Daniela Falcinelli (Università di Milano), Franco Fraccaroli (Università di Trento), Renata Kodilja (Università di Udine), Lucia Silvotti (Università di Parma), Francesca Torelli (Consigliera di Fiducia presso alcuni Atenei), Tiziana Vettor (Università Milano Bicocca).

L’evento è organizzato dalla Conferenza Nazionale degli Organismi di Parità delle Università italiane e dal Comitato Unico di Garanzia dell'Università di Trento. La Conferenza Nazionale degli Organismi di Parità delle Università italianeriunisce in una rete i rappresentanti dei Comitati universitari che operano con riferimento alle tematiche delle pari opportunità, al fine di costruire sistematici rapporti di collaborazione tra i diversi atenei sulle aree di competenza.

Obiettivi di questa rete sono mettere a confronto e diffondere analisi, proposte ed esperienze di valorizzazione delle culture di genere e di contrasto alle discriminazioni, riguardanti le diverse componenti che lavorano e studiano nelle Università. Promuovere e sostenere la ricerca e la didattica sugli studi di genere e il monitoraggio delle carriere e avviare proficui rapporti di collaborazione con soggetti e centri di ricerca attivi in altri Paesi.

Il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni dell’Università di Trento (CUG), opera per promuovere e tutelare le pari opportunità e il benessere lavorativo e organizzativo di tutto il personale dell’Ateneo, in continuità con le attività già svolte sul fenomeno del mobbing e Comitato per le pari opportunità.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina3 minuti fa

Si arrampica su una piattaforma in plexiglas e cade da circa 2m: 13 enne trasportato al Santa Chiara

Trento8 minuti fa

In Trentino arriva l’influenza «Australiana»

Le Vignette di Fabuffa30 minuti fa

Aborto, legge 194: i pro e i contro e la Boldrini contestata dalle femministe

Italia ed estero14 ore fa

Bambina di 8 mesi picchiata dal compagno della madre: è gravissima

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

A fuoco una cucina a Moena, il rapido intervento dei vigili del fuoco limita i danni

Trento14 ore fa

Coronavirus, 512 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Trentino

Le ultime dal Web19 ore fa

Morto Bruno Bolchi il primo calciatore a comparire sulle figurine Panini

Trento19 ore fa

Alta Formazione Professionale: al CFP ENAIP di Villazzano, la cerimonia di consegna dei diplomi

Italia ed estero19 ore fa

Scontri tra tifosi per una partita di calcio: 185 morti in Indonesia – IL VIDEO

Italia ed estero23 ore fa

Anche in Italia le zanzare mutano geneticamente adattandosi ai pesticidi

Trento23 ore fa

Attività motoria e sport nelle scuole, 420 mila euro per il 2022/2023

Trento23 ore fa

Sistemazioni idrauliche e forestali, in campo risorse per 116 milioni di euro in 5 anni

Bolzano24 ore fa

Erano morte dopo un volo di 100 metri: ieri il complicato recupero del mezzo

Italia ed estero1 giorno fa

15 chilometri di follia: rapinatore in fuga ruba 3 auto e uccide un ciclista

Arte e Cultura1 giorno fa

Da domani la delegazione di Trento a Praga 1 per i vent’anni del gemellaggio

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento6 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica7 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…4 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

Le ultime dal Web6 giorni fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza