Connect with us
Pubblicità

Sport

La Delta Informatica non si ferma più, quinta vittoria consecutiva

Quinta vittoria consecutiva per la Delta Informatica Trentino, che supera l'Omia Cisterna per 3-0 e sale a quota 40 punti in classifica in compagnia di Pesaro. Il quarto posto di Filottrano rimane ancora distante una sola lunghezza, mentre sale a cinque il distacco dalla Kioto Caserta, attualmente in settima posizione.

Pubblicato

-

Quinta vittoria consecutiva per la Delta Informatica Trentino, che supera l'Omia Cisterna per 3-0 e sale a quota 40 punti in classifica in compagnia di Pesaro. Il quarto posto di Filottrano rimane ancora distante una sola lunghezza, mentre sale a cinque il distacco dalla Kioto Caserta, attualmente in settima posizione.
 
Per la formazione gialloblù in doppia cifra Repice e Segura con 11 punti, mentre Guatelli e Marchioron si sono fermate a quota 9. Menzione per la centrale trentina Martina Bogatec, entrata a metà del primo set al posto dell'acciaccata Zuleta e autrice di una buona prestazione con 4 attacchi vincenti e 2 muri. Top scorer della sfida la schiacciatrice di Cisterna Talamazzi con 14 palloni messi a terra.
 
Il tecnico della Delta Informatica, Marco Gazzotti, conferma il sestetto tipo: Demichelis palleggiatrice, Marchioron opposto, Segura e Guatelli schiacciatrici, Repice e Zuleta centrali e Zardo libero. Dall'altra parte della rete William Droghei, allenatore dell'Omia, opta per Muri in diagonale con Barboni, Maruotti e Talamazzi in posto-4, Centi e Bertaioli centrali e Zampedri libero.
Repice e Marchioron conducono la Delta Informatica nelle prime battute di gioco, realizzando quattro dei sette punti trentini (5-7); poi è Segura a diventare protagonista, con un attacco vincente e un muro che portano la Delta avanti 7-12 al time-out tecnico. Da quel momento in poi la formazione gialloblù mette la freccia e allunga in maniera netta (11-18), andando a chiudere senza patemi 12-25. 
 
Decisamente più equilibrato il secondo parziale: Cisterna ribatte colpo su colpo alla Delta Informatica, con Talamazzi e Barboni che trascinano la formazione pontina sul 12-9 al time-out tecnico. Le padroni di casa cavalca l'onda e conduce fino al 19-15, quando il turno in battuta di Michieletto permette alla Delta di impattare sul 19-19; si procede punto a punto fino al primo set-point delle gialloblù (23-24), annullato dall'Omia: arrivando quindi i vantaggi, che si protraggono fino al 25-25 quando Marchioron e compagne trovano il guizzo per chiudere 25-27 e portarsi avanti di due set.
 
Nel terzo e ultimo parziale la Delta Informatica parte a razzo, costringendo l'allenatore di Cisterna a chiamare time-out sul 5-10. Le trentine continuano a spingere con Repice e Segura e si portano fino al 6-15: la prospettiva di chiudere agevolmente il set fa un po' calare la concentrazione tra le fila gialloblù, permettendo la reazione di orgoglio a Cisterna con Talamazzi e Maruotti (15-20). Gazzotti “striglia” la squadra, che infine non regala più nulla alle padroni di casa e vince 20-25, conquistando così i tre punti in palio.
 
«Dopo un ottimo primo set ci siamo un po' complicati la vita da soli – commenta a fine gara Marco Gazzotti, tecnico della Delta Informatica Trentino – perché ci siamo adagiati cercando di vivacchiare sui loro errori, un atteggiamento non particolarmente positivo perché su parquet come questi i pericoli sono dietro l'angolo. Le ragazze sono state comunque brave a recuperare sul filo di lana il secondo parziale e vincere il terzo, portando a casa tre punti importanti. Adesso c'è la pausa, e noi penseremo a recuperare le giocatrici che non sono al meglio della condizione in vista del tour de force finale che ci vedrà impegnati quattro volte in due settimane: ci dobbiamo preparare al meglio per queste partite, a cominciare dalla sfida con Caserta, per ottenere una buona posizione in ottica playoff».
 
OMIA CISTERNA – DELTA INFORMATICA TRENTINO 0-3
(12-25, 25-27, 20-25)
OMIA CISTERNA: Muri 0, Barboni 10, Maruotti 11, Talamazzi 14, Centi 1, Bertaiola 5, Zampedri (L); De Arcangelis 0, Noschese 0, Neri 0, Cerasti ne, Damo ne, Montini ne. All. William Droghei.
DELTA INFORMATICA TRENTINO: Demichelis 1, Marchioron 9, Segura 11, Guatelli 9, Repice 11, Zuleta 1, Zardo (L); Michieletto 2, Antonucci 1, Pistolato ne, Bortoli 0, Bogatec 6. All. Marco Gazzotti.
ARBITRI: Matteo Talento e Davide Morgillo. 
DURATA SET: 21', 30', 27' (tot. 1h18')
 
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza