Connect with us
Pubblicità

Sport

Non basta un super Pascolo: Dolomiti Energia sconfitta 96-82 a Varese

La Dolomiti Energia Trentino perde a Varese per 96-82 al termine di una partita in cui la squadra di coach Buscaglia ha pagato un ultimo quarto da 33-18 che ha dato la vittoria ai padroni di casa. 

Pubblicato

-

La Dolomiti Energia Trentino perde a Varese per 96-82 al termine di una partita in cui la squadra di coach Buscaglia ha pagato un ultimo quarto da 33-18 che ha dato la vittoria ai padroni di casa. 

Per i bianconeri male tutti i fondamentali alla voce “difesa” come dimostrano i 96 punti subiti: non è stata sufficiente la prestazione monstre in attacco di Davide Pascolo, 24 punti e 9 rimbalzi, a cui ha fatto da contraltare la super prestazione di Davies da 27 punti e 16 rimbalzi. La Dolomiti Energia Trentino è attesa ora alla trasferta infrasettimanale di mercoledì in casa di Pesaro.

La cronaca: parte bene la Dolomiti Energia Trentino con un ottimo Wright che in 1 vs 1 trova i punti del vantaggio bianconero sul 6-9 dopo 4’. Al 5’ Lockett serve un alley oop per Wright che inchioda il 6 a 13 che costringe Moretti al time out. Pascolo segna un gioco da tre punti per l’8-16 al 6’. Varese infila un 5 a 0 con la tripla di Kuksiks, ma Wright replica con il suo nono punto per il 15-18. Sanders la mette dai 7 metri e poi replica con il jumper dai 5 metri per il 15-23 al 9’. Peppe Poeta innesca Lockett con un altro alley oop spettacolare, ma poi una banale persa di Sutton regala a Davies il canestro del 17-25 a fine primo quarto.

Pubblicità
Pubblicità

Varese inizia a trovare la via del canestro, ma prima Pascolo dalla lunetta e poi Poeta dai 6 metri tengono la Dolomiti Energia Trentino avanti per 21-29. La squadra trentina trova il vantaggio per 23-32, ma poi Varese segna un 5-0 chiuso dalla tripla di Kangur e coach Buscaglia è costretto al time out sul 28-32 al 15’. Kangur impatta a quota 35, ma due canestri di Forray e Sutton ridanno fiato ai bianconeri che al 18’ sono avanti 35-39. A metà gara si va sul riposo sul 40-41 dopo il canestro di Davies.

La prima azione del terzo quarto regala il primo vantaggio per Varese con il canestro di Kangur; Kuksiks da tre, Pascolo e Wright da due tengono il match in parità a quota 45 al 23’. Pascolo sale a quota 19 con il canestro del 49 pari, ma Varese trova con troppa facilità la via del canestro. Forray segna da due e poi un Pascolo mostruoso segna dai 6.75 e riporta la Dolomiti Energia Trentino avanti di 2. Forray chiude il parziale di 8 a 0 per i bianconeri con la tripla del +5 e coach Moretti chiama time out al 26’. Poeta mette la tripla dagli otto metri per il 52 a 60, ma poi Varese segna un 11 a 0 che riporta Varese avanti al 29’.

Nelle ultime due azioni prima Poeta e poi Pascolo segnano i canestri del vantaggio bianconero a fine terzo quarto sul 63 a 64. Due triple in fila di Cavaliero danno il +6 a Varese al 33’: nel momento più difficile Poeta mette la tripla del -3, ma Varese sembra averne di più grazie soprattutto all’atletismo di Davies e alle triple di Cavaliero. Varese può allungare in modo deciso e alla fine il punteggio recita 96 a 82 per Varese.

Pubblicità
Pubblicità

Openjobmetis Varese. Cavaliero 9 (3/3 da tre), Kuksiks 11(1/3, 3/8), Davies 27(13/16, 0/1), Campani 4(2/4), Wayns 15 (2/6, 3/5), Wright 5 (1/7, 0/1), Testa, Kangur 18 (5/5, 2/2), Rossi, Ferrero 7 (2/3, 1/1), Pietrini. All. Moretti

Dolomiti Energia Trentino. Poeta  11(2/7, 2/3), Sanders  10 (2/3, 2/4), Pascolo 24 (9/12, 1/2), Forray  7(2/5, 1/2), Berggren ne, Flaccadori (0/1 da tre), Sutton  7 (3/6, 0/2), Lockett 4(2/6, 0/1), Lechthaler, Wright 19 (8/14, 0/2). All. Buscaglia

NOTE – Tiri liberi: Varese 8/14, Trentino 8/13. Tiri da due: Varese 26/44, Trentino 28/53. Tiri da tre: Varese 12/21, Trentino 6/17. Rimbalzi: Varese 32 (Davies 16), Trentino 39 (Pascolo 9). Assist: Varese 21 (10 Wright), Trentino 16 (4 Poeta).

Maurizio Buscaglia (Coach DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): "Il disappunto per la nostra prestazione sotto tono non toglie nulla ai meriti di Varese cha ha fatto una grandissima partita, con grande energia, attaccandoci dove doveva attaccarci. Noi siamo arrivati sempre un secondo dopo, tutti quanti, a cominciare da me. A fine terzo quarto avremmo dovuto assecondare di più il break siglato da Pascolo, e nell'ultimo periodo sarebbe stato utile cercare qualche soluzione in più da Lockett e Sanders. Ora dobbiamo essere bravi a resettare e pensare subito alla partita di mercoledì a Pesaro". 

Trent Lockett (Ala DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): "Abbiamo perso per tanti motivi. Ma forse la cosa che dobbiamo imparare di più da questa partita è che dobbiamo finire meglio i quarti, dando il giusto valore a ogni singolo possesso, come siamo a riusciti a fare in Eurocup e invece non ci è riuscito stasera. L'ultimo quarto? È stato duro, loro sono entrati in ritmo e non siamo più stati capaci di contenerli. Ma anche se avremmo potuto fare meglio nel finale è non essere stati capaci di gestire meglio il vantaggio prima, quando eravamo avanti, quello che ci è costaro di più stasera".

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza