Connect with us
Pubblicità

Il Punto da Bruxelles

Rilanciare gli investimenti in Europa: il Fondo europeo per gli investimenti strategici

Come rilanciare gli investimenti in Europa? A questa domanda ho cercato di rispondere oggi a Bolzano insieme a Wilhelm Molterer, direttore del Fondo europeo per gli investimenti strategici. Partecipando al convegno a Bolzano, Molterer, già vicecancelliere austriaco, ha accettato l'invito che gli feci in ottobre, al momento della sua investitura.

Pubblicato

-

Come rilanciare gli investimenti in Europa? A questa domanda ho cercato di rispondere oggi a Bolzano insieme a Wilhelm Molterer, direttore del Fondo europeo per gli investimenti strategici. Partecipando al convegno a Bolzano, Molterer, già vicecancelliere austriaco, ha accettato l’invito che gli feci in ottobre, al momento della sua investitura.

A otto anni dallo scoppio della crisi finanziaria che fece tremare i mercati di tutto il mondo, l’Europa non si è ancora completamente ripresa. In Italia, come nel resto dell’Unione, la crescita stenta a decollare e i livelli di occupazione pre-crisi sono ancora un lontano miraggio.

C’è un disperato bisogno di rilanciare gli investimenti, crollati oltre il 10 per cento dall’inizio della crisi. Lo spazio di manovra è risicato: gli alti livelli di debito pubblico escludono a priori un qualsiasi intervento che potrebbe ulteriormente aggravare il bilancio statale. D’altro canto, il risparmio privato è elevato e le istituzioni finanziare conservano nei loro forzieri ingenti volumi di liquidità, che potrebbero essere impiegati per sostenere gli investimenti nell’economia reale.

Pubblicità
Pubblicità

Sbloccare queste risorse: questo è il piano delle istituzioni europee. L’obiettivo è ambiziosissimo: aumentare gli investimenti senza creare ulteriore debito pubblico. Come? Riaccendendo la fiducia degli investitori privati, spaventati dall’incertezza generale sulle prospettive di crescita dell’Unione europea.

Per fare ciò, la Commissione europea di Jean-Claude Juncker ha annunciato poco dopo il suo insediamento un nuovo pacchetto di misure, il piano di investimenti per l’Europa, meglio noto come “Piano Juncker”, con la promessa di sbloccare almeno 315 miliardi di investimenti aggiuntivi nei tre anni a venire.

Fiore all’occhiello del piano è il Fondo europeo per gli investimenti strategici, che ha mosso i primi passi lo scorso autunno, dopo un rapido iter parlamentare. II capitale del Fondo è di 21 miliardi e la logica alla base del suo funzionamento relativamente semplice. I 21 miliardi servono da garanzia alla Banca Europea per gli Investimenti (BEI) per prendere a prestito 60 miliardi sui mercati finanziari, attraverso l’emissione di obbligazioni. Con questi 60 miliardi, la BEI cofinanzia progetti e investimenti in settori chiave, quali infrastrutture, istruzione, ricerca e innovazione, e sostiene le piccole e medie imprese.

Pubblicità
Pubblicità

Il segreto sta nella condivisione del rischio: il cofinanziamento dei progetti da parte della BEI, infatti, ha l’obiettivo di ridurre l’avversione al rischio degli investitori, e incentivarli a impiegare una somma quattro volte superiore a quella inizialmente investita, raggiungendo un totale di 315 miliardi di investimenti aggiuntivi.

Perché i privati dovrebbero lasciarsi convincere da questo meccanismo? Perché la BEI si farà carico della parte più rischiosa dell’investimento, riducendo le probabilità di perdita degli investitori privati.

L’Unione europea non è nuova a questo tipo di iniziative: sono, infatti, già alcuni anni che la Commissione dedica parte delle proprie risorse alla promozione di investimenti in grado di attirare altri finanziatori.

Le risorse messe a disposizione dal Fondo sono relativamente poche, se si considera che cercheranno di accedervi progetti provenienti da tutta Europa. Per questo, ritengo sia essenziale unire le forze, presentandosi con iniziative comuni, che coinvolgano Provincia di Trento, Provincia di Bolzano e Land Tirolo, che da anni collaborano in modo sempre più stretto nella cornice dell’Euregio Tirolo.

A tal proposito, mi sono impegnato in prima persona durante l’iter legislativo che ha portato alla nascita del Fondo, per inserire un articolo che prevede il sostegno a piattaforme di investimento di tipo regionale.

I nostri territori sono pronti a competere con le altre realtà europee. Abbiamo tutte le carte in regola per farcela.

Herbert Dorfmann, Europarlamentare eletto nel collegio del Trentino Alto-Adige

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza