Connect with us
Pubblicità

Trento

Denunciati per truffa due italiani, proponevano l’acquisto della rivista «Il Carabiniere»

I Carabinieri di Trento hanno deferito in stato di libertà per il reato di tentata truffa in concorso ed usurpazione di titoli due uomini, un 53 enne ed un 27 enne, i quali hanno tentato, presentandosi come "carabinieri" in servizio, di vendere l'abbonamento alla rivista "Il Carabiniere".

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

I Carabinieri di Trento hanno deferito in stato di libertà per il reato di tentata truffa in concorso ed usurpazione di titoli due uomini, un 53 enne ed un 27 enne, i quali hanno tentato, presentandosi come "carabinieri" in servizio, di vendere l'abbonamento alla rivista "Il Carabiniere".

L'indagine partita nel mese di novembre scorso trae origine dalla denuncia di un 66 enne trentino che viene inizialmente raggiunto al telefono da un sedicente appartenente all'Arma dei Carabinieri che cerca di fargli acquistare l'abbonamento alla rivista "Il Carabiniere" per la cifra di 120 euro. A distanza di pochi giorni una seconda telefonata da parte di un complice ,che presentandosi , quale "cancelliere" della casa editrice invita la vittima a recarsi a Roma per estinguere il pagamento di circa 3000 euro quale corrispettivo di mancati pagamenti di abbonamenti alle riviste.

Insospettito dalle due telefonate ricevute a così breve lasso di tempo l'una dall'altra, la potenziale vittima sporge querela per tentata truffa. Gli investigatori grazie alle utenze telefoniche usate dal sedicente carabiniere e dal "cancelliere" riescono a dare un nome ai due autori della truffa scoprendo che il sodalizio va avanti da diverso tempo e che i due sono noti alle Procure di tutta Italia.

Pubblicità
Pubblicità
Analizzando il loro "modus operandi " il comando dei carabinieri traccia il seguente profilo: 
 
L’ULTERIORE TRUFFA – Non di rado le vittime (aderenti o meno) vengono successivamente contattate da sedicenti giudici civili o loro collaboratori – dipendenti dell’agenzia delle entrate etc che, lamentando mancati pagamenti di pregressi abbonamenti a riviste delle forze dell’ordine, chiedono l’immediata conciliazione per evitare un futuro pagamento molto più oneroso, determinato dalle spese pratica, spese legali, interessi di mora e/o altre voci. Solitamente la somma richiesta per chiudere la pratica è decuplicata rispetto alla somma richiesta per l’abbonamento proposto al precedente contatto
 
LE VITTIME – Vengono scelte oculatamente, verosimilmente tra i liberi professionisti meglio se simpatizzanti delle forze dell’ordine. Con sistema consolidato, i truffatori le contattano telefonicamente e, al fine di ottenere la fiducia e la credibilità e quindi abbassare il livello di attenzione dei contattati, si qualificano come carabinieri, poliziotti o finanzieri (in relazione al tipo di rivista proposta) e quindi propongono ai chiamati abbonamenti alle riviste specializzate “IL CARABINIERE” o simili. L’offerta commerciale è SEMPRE a prezzi promozionali, solitamente conditi da “solo per lei, solo per un numero limitato, solo per questa zona, solo per la sua categoria professionale etc prospettando al potenziale cliente un esborso limitato per un controvalore informativo/culturale elevato, approfondito e vario.
 
IL PRODOTTO – Coloro che aderiscono ricevono una rivista che, per format, colori e argomenti trattati fa chiaro riferimento alla FORZA DI POLIZIA enunciata telefonicamente ma NON è ASSOLUTAMENTE il periodico proposto. In alcuni casi le vittime hanno ricevuto una copia scannerizzata della rivista genuina, in altri casi una rivista parallela “non ufficiale” che tratta gli stessi argomenti.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Arte e Cultura10 minuti fa

Ha fatto tappa nella scuola media di Grigno l’iniziativa «Euregio incontra le scuole»

Val di Non – Sole – Paganella12 minuti fa

Iniziati a Ossana i lavori per la banda ultra larga

Trento1 ora fa

Sala Operativa, il check del presidente Fugatti: sopralluogo con gli assessori Failoni e Segnana nella sede del Nucleo Elicotteri

Trento1 ora fa

Una città non basta: la 3A delle medie di Mattarello vince il secondo premio del concorso nazionale dedicato a Chiara Lubich

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Domenica la Pro Loco di Mezzomonte ci riprova: arriva la «Gnoccolada di primavera»

Trento1 ora fa

Coronavirus: 206 contagi, calano i ricoveri, stabili le terapie intensive

Trento2 ore fa

Federazione Provinciale Allevatori: Giacomo Broch confermato presidente

Trento2 ore fa

Vasco Live: oggi il soundcheck che anticipa il concerto di Vasco Rossi, le strade chiuse il 19 e 20 maggio

Trento3 ore fa

Vasco live: firmata un’ordinanza in tema di somministrazione di alimenti e bevande, commercio e vendita

Valsugana e Primiero3 ore fa

XXI volume del «Dizionario toponomastico trentino» dedicato a Primiero San Martino di Castrozza e Sagron Mis

Trento4 ore fa

Femminicidio Deborah Saltori, Cattoni condannato a 24 anni di reclusione

Trento4 ore fa

Aperta ufficialmente la sala operativa della Protezione civile per «Vasco Live 2022»

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Una raccolta fondi per aiutare Flavio e Silvia a ricostruire la loro casa

Italia ed estero6 ore fa

Covid, l’Oms da ufficialmente il via libera alla quarta dose di vaccino ma non per tutti

Trento7 ore fa

Vasco a Trento: “Ricordo come sono venuto qui per la prima volta. Avevo 22 anni, facevo l’università”

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento6 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica2 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza