Connect with us
Pubblicità

Trento

Via Roggia Grande, in estate i lavori per il nuovo arredo urbano

Inizieranno la prossima estate i lavori di riqualificazione dell'arredo urbano in via Roggia Grande, il progetto, elaborato dal servizio Edilizia pubblica, tiene conto delle modifiche della viabilità introdotte dal prossimo allargamento della Ztl.

Pubblicato

-

Inizieranno la prossima estate i lavori di riqualificazione dell'arredo urbano in via Roggia Grande, il progetto, elaborato dal servizio Edilizia pubblica, tiene conto delle modifiche della viabilità introdotte dal prossimo allargamento della Ztl.

Incentrato principalmente su via della Roggia Grande, vicolo della Roggia e vicolo del Macello vecchio, l'intervento prevede il rifacimento delle pavimentazioni esistenti e la riorganizzazione dei parcheggi e dei percorsi pedonali, il costo sarà di circa 400 mila euro.

L'eliminazione degli stalli per moto in via Galilei e della sosta a pagamento su strada in via Roggia Grande consentirà di ridefinire la larghezza della sede stradale e di ampliare entrambi i marciapiedi. Saranno mantenuti alcuni stalli per carico-scarico e un parcheggio riservato ai disabili.

Pubblicità
Pubblicità

In continuità con gli altri interventi realizzati negli anni scorsi in questa parte del centro storico, è stato scelto di utilizzare come materiale il porfido, declinato in diversi formati e tipologie di posa. L'elemento ispiratore del progetto è stato individuato nella Roggia Grande, il cui tracciato ha per secoli caratterizzato questa parte della città.

Vista l'impossibilità tecnica di recuperare il rio, la memoria storica del suo tracciato sarà evidenziata da una pavimentazione in lastre di porfido posate a correre perpendicolarmente al marciapiede. I marciapiedi, i vicoli pedonali e la sede stradale saranno pavimentati con cubetti di porfido posati ad archi contrastanti.

Nel tratto centrale dell'area d'intervento, in corrispondenza della pavimentazione della roggia, la sezione stradale sarà modificata per la raccolta delle acque meteoriche con un sistema di drenaggio lineare “a fessura”.

Pubblicità
Pubblicità

A seguito dell'allargamento del marciapiede, lungo il fronte commerciale è previsto lo spostamento di alcuni pali dell'illuminazione pubblica.

Storicamente questa zona, che faceva parte del Borgo di Santa Maria Maddalena, era caratterizzata dalla presenza della Roggia Grande. Tra i quartieri della città antica, quello di Santa Maria Maddalena era il meno popoloso e il più scarsamente edificato, occupato nel Medioevo prevalentemente da orti e campi.

Nel Rinascimento la presenza della roggia favorì l'insediamento di attività produttive, in particolare i mulini e il macello, diventando il quartiere dei mugnai e dei beccai; gli stessi nomi delle strade erano legati alle attività economiche che si svolgevano lungo il sistema delle rogge, che nasceva dalla dalla Busa del Fersina ed entrava in città da Porta Nuova.

Negli anni Trenta quello di via della Roggia Grande era l'ultimo tratto ancora a cielo aperto, compreso tra i due ponti di attraversamento. Dalle foto d'epoca si riconoscono gli argini realizzati in blocchi squadrati di pietra calcarea.

L'argine destro della roggia era visibilmente più basso rispetto a quello sinistro, per consentire alle lavandaie di accedere agevolmente al corso d'acqua. Della Roggia Grande non rimane più segno: il suo ricordo sopravvive oggi nella toponomastica viaria. L'ultimo tratto fu coperto probabilmente già nel secondo dopoguerra.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza