Connect with us
Pubblicità

Trento

Viabilità e neve: strade transitabili agevolmente fino a 1000 metri di altitudine

Attualmente tutte le strade sono transitabili agevolmente fino a 1000 metri di altitudine, a quote superiori è richiesta l'attrezzatura invernale (pneumatici da neve o catene montate), con la raccomandazione di moderare la velocità anche perché sono ancora in azione, soprattutto nelle zone di montagna, i mezzi per completare la pulizia delle strade e l’allargamento della carreggiata anche con frese da neve. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Attualmente tutte le strade sono transitabili agevolmente fino a 1000 metri di altitudine, a quote superiori è richiesta l'attrezzatura invernale (pneumatici da neve o catene montate), con la raccomandazione di moderare la velocità anche perché sono ancora in azione, soprattutto nelle zone di montagna, i mezzi per completare la pulizia delle strade e l’allargamento della carreggiata anche con frese da neve. 

Questa è la situazione della viabilità provinciale aggiornata alle ore 9.00 di oggi. Si segnala la chiusura del Passo Sella dal lato di Bolzano e del Passo Brocon tra il passo e Canal San Bovo a causa del maltempo.

La nevicata iniziata nel primo pomeriggio di ieri ha interessato l’intero territorio della provincia a partire dai 700 metri di quota nelle zone settentrionali e sopra i 900 metri per la parte più a sud e si è esaurita verso le ore 6.00 – 7.00 di questa mattina. Dall’inizio dell’evento sono caduti da circa 10 cm di neve a 800 metri, fino a 40 – 50 cm sui passi dolomitici ed in alta Val di Sole. In quota sono presenti ancora forti venti e bufere. 

Pubblicità
Pubblicità

Di seguito i dettagli sulla viabilità.

Strade sett 1 – ALTA VALSUGANA

Limite neve 700-800 m. Sull’altopiano di Piné e Luserna caduti 15 cm, nella zona di Carbonare caduti 10 cm.

Pubblicità
Pubblicità

Presenti tratti ghiacciati causa bufere di neve ormai finite.

Strade sett 4 – TRENTO – MONTE BONDONE – PAGANELLA

Limite neve 1000 m. Caduti 50 cm sul Bondone, mentre sull’altopiano della Paganella (Spor Andalo Molveno e Fai) caduti 20 cm di neve.

Strade sett 8 – VALLAGARINA E ALTOPIANO DI FOLGARIA

Limite neve 1000-1200 m. Caduti dai 20-30 cm nella zona di Passo Coe, Passo San Valentino e Pian delle Fugazze. Nessun problema alla circolazione.

Strade sett 5 – VAL DI NON E SOLE

In val di Non tutte le strade sono regolarmente transitabili fino a 1000 metri di altitudine. E’ richiesta l’attrezzatura invernale per alcune strade minori più in quota.

A Passo Tonale sono caduti circa 40 cm di neve, 30 a Passo Mendola.

In val di Sole è sconsigliato il transito di autotreni ed autoarticolati nel tratto della S.S. n. 42 da Fucine a Passo Tonale, anche per agevolare la pulizia e l’allargamento della carreggiata.

Strade sett 6 – VALLI GIUDICARIE – VAL RENDENA

Tutte le strade delle Valli Giudicarie e della val Rendenza sono regolarmente transitabili.

Al momento sono ancora in attività i mezzi per lo sgombero della neve nelle zone più in quota ed in particolare nel tratto della S.S. n. 239 tra Carisolo e Passo Campo Carlo Magno. In quest’ultima località da ieri sono caduti circa 30 cm di neve.

Strade sett 7 – ZONA ALTO GARDA, VAL DI LEDRO E VAL DI GRESTA

Tutte le strade del Settore 7 sono transitabili, è richiesta l’attrezzatura invernale nelle zone più in quota, sopra i 1000 metri.

E’ nevicato a quote superiori a 800 metri circa.

Complessivamente sono caduti circa 50 cm a Tremalzo, 10 cm a Tiarno di Sopra e Concei, 30 – 40 cm nella parte alta della val di Gresta (zona di Passo Bordala).

Strade sett 2 – BASSA VALSUGANA E PRIMIERO

Limite della neve sui 700 m. Oltre caduti max 10 cm con punte di 50 cm nella zona di Passo Rolle e Brocon.

Chiusa la S.P. 79 tra Passo Broccon e Canal San Bovo causa caduta piante e bufera in atto.

Strade sett 3 – VALLI DI FIEMME E FASSA

Sulle valli Avisio caduti dai 5 ai 10 cm di neve. Sui passi Pordoi, Sella, Fedaia, 40 cm, sui passi Rolle, Valles e San Pellegrino 50 cm.

Attualmente chiuso il Passo Sella dal lato di Bolzano per bufera di neve.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Andalo, cambia il sistema di conferimento dei rifiuti da parte delle aziende

Italia ed estero10 ore fa

Addio al bonus 18enni, i fondi a spettacoli ed editoria

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

L’intera Val di Non imbiancata: Vigili del Fuoco al lavoro

Trento12 ore fa

Ordine Infermieri: «Restituire ai pazienti la vicinanza dei familiari significa restituire un diritto umano»

Trento13 ore fa

La decorazione natalizia della polizia di Stato sul grande abete in piazza Duomo

Trento13 ore fa

Weekend dell’Immacolata, neve in esaurimento. Domenica traffico da bollino nero

Musica14 ore fa

Isera, Palazzo de’ Probizer: Agorart Ensemble in concerto

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

Nuovo ospedale di Cavalese: una grande proposta per i bisogni della comunità

Trento15 ore fa

Superato il limite della decenza: ora rubano i vasi di rame dai cimiteri

Trento15 ore fa

Neve in Trentino, la situazione della viabilità alle ore 10.30

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

A Spormaggiore arriva il “Consiglio comunale dei ragazzi”

Trento15 ore fa

5 centimetri di neve a Trento, in azione la macchina comunale. Nel pomeriggio in arrivo la pioggia

L'Editoriale16 ore fa

In Trentino centrodestra ancora favorito. La leadership cambia a favore di Fratelli d’Italia

Trento16 ore fa

Arrivano i turisti: la stagione invernale si apre con successo

Italia ed estero17 ore fa

Dal 12 al 16 dicembre mobilitazioni nazionali contro la manovra di bilancio: le motivazioni

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…1 settimana fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Io la penso così…5 giorni fa

Sono fan dei Maneskin…ma quando si esagera non va bene

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento3 giorni fa

Circonvallazione ferroviaria Trento: pian piano la verità viene a galla

Trento3 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento1 settimana fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web4 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Meteo2 giorni fa

Da giovedì sera sul Trentino torna la neve anche a quote basse

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza