Connect with us
Pubblicità

Trento

Foibe, domani il giorno del ricordo.

Il silenzio è più doloroso di qualunque altro comportamento. 

Pubblicato

-

Il silenzio è più doloroso di qualunque altro comportamento. 

Il ricordo è ben poca cosa rispetto al genocidio di migliaia di italiani sul nostro confine orientale sul finire e dopo la conclusione della Seconda Guerra Mondiale come, allo stesso modo, parlarne non cancellerà il dramma dell'esodo di 350.000 nostri connazionali e l'oltraggio a cui furono sottoposti in Italia dalla stessa sinistra i cui eredi, adesso, vivono sul teorema dell'accoglienza del clandestini ma che all'epoca organizzava scioperi pur di non concedere l'acqua alle famiglie dei profughi italiani.

Su quei corpi si sono giocate partire politiche di ogni ordine e grado e tutt'ora i nostri connazionali trucidati sono oggetto del peggior negazionismo,  quando non giustificazionismo, promosso dai servi sciocchi dei vecchi poteri costituiti e tollerato da chi concede loro spazi, anche in comodato d'uso gratuito, ed amichevoli pacche sulle spalle.

Pubblicità
Pubblicità

«Il ricordo non può cicatrizzare le ferite ma può contribuire a dare loro dignità. Ricordare è un dovere civile ed etico che in tutte le scuole d'Italia, per legge, dovrebbe trovare spazio proprio nei giorni a cavaliere del 10 di febbraio, Giorno del Ricordo istituito con legge n. 92 del 2004» – dichiara Marika Poletti presidente di Fratelli d'Italia Trentino.

«Dal canto nostro,  – continua Poletti – come italiani e come ogni anno, da sempre -ben prima che ciò divenisse legge-, faremo ciò che é in nostro potere per non permettere ad una schiera di falsari di professione di cancellare la storia d'Italia».

LE INIZIATIVE – Fratelli d'Italia/Alleanza Nazionale, senza bandiere, eccezion fatta per il Tricolore, il 9 di febbraio saranno a Trento, in piazza Lodron, dalle ore 18.00 alle 19.30, con una proiezione di documenti storici ed approfondimenti al servizio del cittadino. Chiunque lo vorrà,  potrà sedersi per approfondire un piccolo spiraglio sulla verità.

Pubblicità
Pubblicità

Durante tutto il pomeriggio, verrà distribuito materiale informativo alla cittadinanza e braccialetti tricolori.

Alle 20.30 saranno presenti per una deposizione di una corona e minuto di silenzio in Largo Pigarelli, sempre a Trento, dinnanzi alla targa in ricordo del più grande genocidio contro il popolo italiano.

Deposizione che avverrà anche a Rovereto, in Largo Martiri delle foibe, l'11 febbraio.

Per l'occasione, la Federazione provinciale di Fratelli d'Italia/Alleanza Nazionale ha voluto redarre un numero speciale per il 10 febbraio del suo mensile, La Spada di Damocle, arricchito di rilanci musicali (è possibile  sfogliarlo direttamente on line).

«Invitiamo, infine, studenti e genitori ad informare la nostra struttura – i cui recapiti sono facilmente recuperabili sul web e sui social network di uso comune –  laddove non fossero stati predisposti all'interno delle strutture scolastiche dei momenti di ricordo di questa parte di storia italiana,  così come previsto dalla specifica normativa. A tutto si può porre rimedio e, a queste scuole, potranno essere offerti gratuitamente i materiali prodotti proprio per gli studenti dal Ministero e da altre Regioni, forse più attente della nostra Provincia in materia»conclude la presidente di Fratelli d'Italia.

L'associazione «Esule da Pola volontariato per non dimenticare Trieste» ricorda che “Giorno del Ricordo” e la scadenza della Legge 30 marzo 2004 n. 92, già intervenuta lo scorso anno nella parte concernente i conferimenti di Medaglie ed attestati in memoria degli Infoibati o diversamente massacrati dai partigiani di Tito fra l’otto settembre 1943 ed il 10 febbraio 1947 è stata prorogata e resa operativa. 

Pertanto, viene ripristinata con effetto immediato la facoltà da parte degli aventi causa (congiunti delle Vittime entro il sesto grado di parentela) di proporre domanda per i conferimenti di spettanza, secondo la prassi già in vigore durante la vigenza della legge n. 92.

L'argomento negli ultimi anni ha fatto emergere una realtà spesso nascosta che però ora sensibilizza i più  in tutta la sua drammaticità. Il segnale che quanto successo interessi sempre di più è stato anche il grande successo di pubblico della rappresentazione teatrale «Magazzino 18» proposta al Teatro sociale di Trento (qui la recensione) che ha visto il tutto esaurito con una forte commozione degli spettatori in sala alla fine. 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza