Connect with us
Pubblicità

Trento

Papa Francesco rivolge il suo saluto ai trentini

Oggi in piazza San Pietro, grande emozione per i 200 pellegrini partiti da Trento, accompagnati dall'arcivescovo monsignor Luigi Bressan, dal presidente Rossi e dall'assessore Mauro Gilmozzi, nonché dal consigliere provinciale Piero De Godenz e da alcuni sindaci della Val di Fiemme.

Pubblicato

-

Oggi in piazza San Pietro, grande emozione per i 200 pellegrini partiti da Trento, accompagnati dall'arcivescovo monsignor Luigi Bressan, dal presidente Rossi e dall'assessore Mauro Gilmozzi, nonché dal consigliere provinciale Piero De Godenz e da alcuni sindaci della Val di Fiemme.

"Saluto i pellegrini di Trento, accompagnati dall'arcivescovo monsignor Luigi Bressan e dalle autorità della Provincia autonoma, vi rinnovo la mia riconoscenza per l'allestimento del presepio che tanti pellegrini hanno potuto ammirare nelle scorse settimane in piazza San Pietro; oggi sarà l'ultimo giorno", sono state le parole di Papa Francesco.

"E' sempre un'emozione e un grande onore – ha invece commentato il governatore Ugo Rossi – abbiamo ringraziato il Santo Padre per aver ospitato il presepio e abbiamo una speranza, lo abbiamo infatti invitato a celebrare con noi i cent'anni dalla fine della Prima guerra mondiale facendo suonare la nostra campana della pace sul Colle di Miravalle a Rovereto".

Pubblicità
Pubblicità

In pellegrinaggio a Roma fino al 5 febbraio, per il Giubileo straordinario della Misericordia, il viaggio dei trentini è iniziato stamattina, con l'udienza in piazza San Pietro con il Santo Padre, nel pomeriggio invece un breve e significativo momento di riflessione davanti al presepe trentino allestito in piazza San Pietro.

Già questo pomeriggio inzieranno infatti le operazioni di disallestimento del presepe, che è stato donato dai trentini a Papa Francesco e che, come disposto dal Santo Padre, verrà esposto nel corso del 2016 alla Basilica della Natività a Betlemme.

L'iniziativa è frutto della collaborazione fra la Provincia autonoma di Trento e l’Arcidiocesi di Trento, con il sostegno dell’Associazione Amici del Presepio di Tesero: è dal 2006 che il grande presepe viene esposto in alcune città simboliche, dal Vaticano a Cracovia, da L'Aquila ad Assisi e Istanbul, da Betlemme a Gerusalemme, infine a Mirandola e Napoli.

Pubblicità
Pubblicità

L’allestimento in Vaticano si compone di 24 figure a grandezza naturale in legno scolpito e dipinto; gli abiti sono stati realizzati dalle sarte dall'Associazione Amici del Presepio e dal Centro Moda Canossa di Trento, mentre la scenografia è stata curata dal Servizio provinciale per il Sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale insieme ai volontari dell'Associazione e dei Vigili del Fuoco di Tesero e riproduce le tipiche costruzioni rurali del Trentino.

Le dimensioni sono: 20 metri per 12, altezza 6,5 metri, mentre l'altezza delle statue varia da 120 a 195 cm; la struttura è di legno proveniente dai boschi e dalla segheria della Magnifica Comunità di Fiemme, certificati PEFC, contestualmente, nell’Aula Paolo VI in Vaticano, erano in mostra 20 presepi rappresentativi della produzione contemporanea del Trentino di sculture lignee sul tema della Natività.

Il presepe aveva raggiunto piazza San Pietro fra il 22 e il 23 novembre 2015: il trasporto è stato effettuato dal Servizio provinciale Prevenzioni rischi, su tre camion della Protezione civile trentina, mentre il montaggio è stato curato dai volontari dell'Associazione Amici del Presepe e dai Vigili del Fuoco di Tesero, assieme a personale dei Servizi Sostegno occupazione e valorizzazione ambientale e Prevenzione rischi.

Gli stessi volontari si occuperanno di smontare l'allestimento e di riportare il presepe in Trentino, per un riadattamento in vista della partenza per Betlemme.

L'udienza si è conclusa con l'invito del Presidente Rossi rivolto a Papa Francesco: l'obiettivo è avere il Santo Padre ospite in Trentino nel 2018, alla Campana dei Caduti, per le cerimonie in ricordo dei cento anni dalla fine del Primo conflitto mondiale.

Nel Video i saluti del Papa ai trentini.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • A Trento è arrivato l’innovativo franchise di SkinMedic Beauty Clinic
    SkinMedic è un nuovo modo di concepire il mercato dell’estetica, in cui la realtà in franchising diventa un’opportunità di crescita condivisa. Da qualche mese, il noto marchio ha aperto anche una Beauty Clinic a Trento, presso il quartiere Le Albere. “Operiamo sul campo nel settore medicale-estetico da oltre 20 anni, inizialmente come produttori di attrezzatura […]
  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]

Categorie

di tendenza