Connect with us
Pubblicità

Trento

Al via i ddl sul garante dei detenuti e dei minori

Tre i disegni di legge, tutti sulla modifica della legge sul difensore civico, aperti ieri pomeriggio in Prima Commissione: il primo di Nerio Giovanazzi, già depositato due legislature fa, ha l'obiettivo  di rendere rieleggibile il difensore civico.

Pubblicato

-

Tre i disegni di legge, tutti sulla modifica della legge sul difensore civico, aperti ieri pomeriggio in Prima Commissione: il primo di Nerio Giovanazzi, già depositato due legislature fa, ha l'obiettivo  di rendere rieleggibile il difensore civico.
Anche per dare la possibilità al Consiglio, ha ricordato il consigliere di Amministrare il Trentino, di rinnovare un ombudsman che ha lavorato bene. Mattia Civico (Pd) ha detto che i suoi due ddl mirano a rafforzare la difesa civica con l'istituzione di due garanti, uno dei detenuti e uno dell'infanzia. Due ambiti particolari diversi dai rapporti tra cittadino e amministrazione di cui si occupa tradizionalmente il difensore civico.
 
Soffermandosi soprattutto sul garante del detenuto il consigliere ha ricordato che la detenzione, troppo spesso, non toglie solo la possibilità di movimento alle persone ma intacca diritti come quello all'istruzione e anche il dettato costituzionale della pena come rieducazione. Il ddl, ha ricordato, viene presentato oggi perché presto ci sarà un garante dei detenuti nazionale, il prof. Mauro Palma. Molte regioni, inoltre, hanno già istituto questa figura e quindi si tratterebbe di entrare in una rete nazionale.
 
La Pat ha speso molto, ha affermato inoltre Civico, per il nuovo carcere ed è una nostra responsabilità garantire che entro quelle mura ci sia la possibilità di riscatto per i detenuti. Una scelta a favore anche della società, perché, ha aggiunto, l'unica alternativa alla reiterazione dei reati è la rieducazione. Quella del carcere, ha affermato ancora Civico, è un pezzo di comunità che non può essere isolata.
 
Quindi l'obiettivo del ddl, in sintesi, è di rivedere l'ambito del difensore civico con altri due garanti: quello dei detenuti e dei minori. Sul garante dei minori Civico ha ricordato che si tratta di una figura già consolidata in molte regioni e avrebbe anche lo scopo di acquisire il punto di vista delle giovani generazioni. Un punto di vista che manca troppo spesso, anche su temi che interessano direttamente i minorenni.
 
Borga, il garante dei detenuti non è una priorità.- Rodolfo Borga (Civica Trentina) ha affermato ironicamente che, dopo quello che è successo in Consiglio regionale sabato notte, si dovrebbe fare un garante del consigliere regionale. Sul ddl Giovanazzi, ha dichiarato, ci sarà un voto positivo, mentre rimangono le perplessità sugli altri. "C'è ddl omofobia, le quote rosa, ora arriva garante detenuti – ha detto – e la maggioranza dovrà trovare un accordo con l'opposizione". Comunque, ha aggiunto, il garante dei detenuti non è una priorità, visto anche l'aggravarsi della situazione della sicurezza. "Se non si manda in galera chi ti ruba in casa di notte – ha concluso – si va verso la legge della jungla. Prima di istituire un garante dei detenuti si dovrebbe ripristinare la giusta funzione deterrente rappresentata dal carcere".
 
Donata Borgonovo Re, unire i tre ddl per riformare il difensore civico.- Donata Borgonovo Re (Pd) ha ricordato che c'è stato, in passato, un lungo dibattito se assegnare al difensore civico anche le competenze di garante dei detenuti e minori, come ha fatto la Lombardia, o se istituire figure separate. La consigliera ha ricordato una raccomandazione del Consiglio d'Europa di non moltiplicare queste figure anche se accentrare le funzioni di garante dei minori e dei detenuti crea inevitabili problemi di competenza e professionali. Si è chiesta, infine, se si riuscirà a unire i tre testi presentati oggi per riscrivere la legge sulla difesa civica che si voleva cambiare già negli anni '90.
 
Civico, nessun contrasto con la polizia carceraria.- Civico ha concluso ricordando che, in sintesi, l'obiettivo è quello di ridefinire la difesa civica, potenziando la figura del difensore civico, affiancandolo con due figure di difesa dei minori e dei detenuti. Se il tema è quello dei costi, ha ricordato inoltre, è possibile trovare persone disposte a lavorare per spirito di servizio. Inoltre, il consigliere del Pd e presidente della Prima, ha ricordato che il garante non sarebbe in contrasto con le strutture penitenziarie, anzi. Anche perché spesso le condizioni di difficoltà dei detenuti sono quelle degli agenti di custodia.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza