Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Elezioni Usa: Bloomberg, il terzo incomodo

Manca ormai poco all'inizio ufficiale alla grande corsa per la Casa Bianca. Il primo febbraio si vota in Iowa, per le primarie, il sistema con cui Repubblicani e Democratici selezionano il loro candidato. 

Pubblicato

-

Manca ormai poco all'inizio ufficiale alla grande corsa per la Casa Bianca. Il primo febbraio si vota in Iowa, per le primarie, il sistema con cui Repubblicani e Democratici selezionano il loro candidato. 

Potrebbe esserci una sorpresa ai nastri di partenza: pare, infatti, che Michael Bloomberg, miliardario ed ex-sindaco di New York stia riflettendo seriamente se essere della partita.

Lo scoop è del New York Times, che rivela che, secondo alcuni consiglieri ed alleati, l'ex primo cittadino della Grande Mela, starebbe scaldando i motori per gettarsi nella mischia e candidarsi come indipendente. Bloomberg, 73 anni, magnate dei media ed ex-sindaco di New York dal 2002 al 2013, è stato prima democratico e poi repubblicano e, dal 2007, indipendente. Molto vicino al mondo della finanza, viene definito dai più come un repubblicano liberal, a causa delle sue posizioni a favore dell'aborto e del controllo delle armi.

Pubblicità
Pubblicità

Mai un indipendente è riuscito a vincere le elezioni americane. Ci provò nel 1992 un altro miliardario, Ross Perot, che si fermò però al 19%, spianando la strada per la Casa Bianca a Bill Clinton.

Ma questa volta sarebbe diverso. I sondaggi dipingono uno scenario dove, sia in campo repubblicano che in quello democratico, sono i candidati più estremisti a farla da padrone. Tra i repubblicani, il fenomeno Donald Trump è tutt'altro che sgonfiato e, in ogni caso, la sua discesa in campo ha sconvolto non poco gli equilibri nel suo partito. Basti pensare che ad inseguire Trump nei sondaggi è un altro estremista, il texano Ted Cruz.

Anche tra i democratici si sta facendo strada uno scenario del tutto inaspettato fino a qualche mese fa. Hillary Clinton arranca come non mai nei sondaggi, con Bernie Sanders, candidato simbolo dell'ala sinistra del partito, che l'ha raggiunta e in alcuni casi superata nelle previsioni per l'Iowa e il New Hampshire, i primi due stati in cui si vota.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo il New York Times, Bloomberg si sarebbe dato tempo fino a marzo per decidere se scendere in campo. Un esito praticamente scontato, se Trump dovesse continuare a dominare tra i repubblicani e Clinton finisse per farsi superare dal “socialista” Sanders.

Intanto, l'ex sindaco di New York pare abbia già commissionato un sondaggio per valutare il peso di una sua eventuale candidatura e abbia messo in campo una squadra addetta a prepara l'eventuale ingresso in scena. Questa starebbe già lavorando ad alcuni discorsi e a una campagna pubblicitaria. L'obiettivo: presentare Bloomberg come un uomo di affari che si è fatto da solo, che conosce l'economia ma con una comprovata esperienza politica, con i suoi 11 anni di servizio alla guida di New York.

Un candidato estremamente moderato, potenzialmente in grado di riequilibrare una contesa che appare sempre più troppo sbilanciata verso gli estremi, sia a destra che a sinistra. Un pezzo da novanta, in grado di fare breccia nel cuore di quegli elettori, tanti, che non si riconoscono né nel conservatorismo duro e puro dei Repubblicani e non hanno neppure nessuna intenzione di eleggere di nuovo un Clinton alla Casa Bianca.  

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza