Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Rose Hamid, l’attivista musulmana che ha sfidato Donald Trump

E’ riuscita a far imbarazzare Donald Trump. Con il capo velato e una stella gialla appuntata sul vestito, simile a quella che i nazisti imposero agli ebrei, Rose Hamid, 56 anni, assistente di volo, ha inscenato una protesta silenziosa durante un evento di Trump a Rock Hill, in South Carolina.

Pubblicato

-

E’ riuscita a far imbarazzare Donald Trump. Con il capo velato e una stella gialla appuntata sul vestito, simile a quella che i nazisti imposero agli ebrei, Rose Hamid, 56 anni, assistente di volo, ha inscenato una protesta silenziosa durante un evento di Trump a Rock Hill, in South Carolina.

Trump, candidato che guida i sondaggi nella corsa alla nomination repubblicana, ha preso apertamente posizione contro la comunità musulmana, sostenendo nei mesi scorsi, dopo gli attentati di Parigi, che ai musulmani dovrebbe essere temporaneamente impedito di entrare negli Stati Uniti, almeno finché non sarà chiaro cosa è successo. Dichiarazioni che, come succede spesso con Trump, hanno sollevato un polverone.

Rose Hamid, attivista per i diritti della comunità musulmana, aveva annunciato in anticipo alla Cnn la sua presenza al convegno di Trump. Hamid aveva spiegato che non voleva urlare o disturbare il comizio, ma semplicemente dare ai sostenitori di Trump un'idea di cosa fosse un musulmano. “Ho immaginato che la maggior parte dei sostenitori di Trump non avesse mai incontrato un musulmano e ho voluto dar loro l'opportunità di incontrarne uno”, aveva dichiarato la donna, indossando una maglietta con la scritta “Salaam, vengo in pace”. “Non voglio dire nulla. Non voglio sembrare irrispettosa, a se dirà qualcosa a cui penso si debba replicare, potrei.. vedrò cosa mi viene in mente”, questa la promessa dell’attivista.

Pubblicità
Pubblicità

E così è stato. Venerdì sera, Rose si è messa proprio nei posti alle spalle di Trump. Velo sul capo, stella sulla spalla, “Salam, vengo in pace” sulla maglietta. Quando il candidato, durante il suo discorso, ha affermato che tra i profughi siriani che scappano dalla guerra ci sono delle persone affiliate all’Isis, la donna musulmana si è alzata in piedi. Ma è rimasta zitta.

La sua protesta silenziosa ha fatto infuriare i sostenitori di Trump. Questi hanno cominciato a indicarla e a scandire il nome del magnate “prestato alla politica”, seguendo alla lettera le istruzioni su come reagire in caso di proteste, ricevute dallo staff dello stesso Trump, prima dell’inizio dell’evento. A quel punto la donna è stata scortata fuori, insieme a Marty Rosenbluth, altro attivista, munito anche lui di stella, alzatosi in piedi insieme a lei. La sala è esplosa tra i fischi e le urla “fuori!”. C'è anche chi ha ripetutamente sostenuto che la donna avesse con sé una bomba.

Il maggiore Steven Thompson, della polizia di Rock Hill, ha poi dichiarato che Hamid è stata espulsa perché i responsabili della campagna di Trump avevano chiesto che “chiunque avesse disturbato in qualsiasi modo” avrebbe dovuto essere cacciato.

Pubblicità
Pubblicità

Una volta che la donna è uscita dalla sala, Trump ha commentato l’accaduto, sostenendo: “C’è un odio incredibile contro di noi. E' il loro odio, non il nostro”.

Un ritornello che, dopo oggi, è destinato a convincere sempre meno persone. Con il suo silenzio assordante, Rose è riuscita a smascherare tutta l’intolleranza dei sostenitori di Trump. L’America ha bisogno di eroi, non di spauracchi.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]

Categorie

di tendenza