Connect with us
Pubblicità

Trento

Freddo e neve: questa volta potrebbe essere quella buona

Questa volta, davvero, potrebbe essere quella buona. Finalmente, dopo un dicembre anomalo con caldo record, l’inverno starebbe  per affacciarsi sullo stivale. (leggi l'articolo)

Pubblicato

-

Questa volta, davvero, potrebbe essere quella buona. Finalmente, dopo un dicembre anomalo con caldo record, l’inverno starebbe  per affacciarsi sullo stivale. (leggi l'articolo)

Ormai è opinione diffusa che il perdurare dell’Alta Pressione ha causato un eccessivo riscaldamento della stratosfera per cui potrebbero arrivare delle perturbazioni provenienti dall'artico, il che significa che il caldo ha le ore contate e il freddo arriverà e si farà sentire con gli interessi.

Infatti,  l’ingresso delle correnti fredde provenienti dell'Est Europa si stanno facendo strada nell'alta pressione e il risultato è già percepibile dalla mattinata odierna con temperature di qualche grado sotto le zero e un'arietta frizzante in sottofondo.

Pubblicità
Pubblicità

Il fenomeno potrebbe acquistare consistenza già nella giornata di domani 31 dicembre regalandoci un'ultima serata dell'anno gelida.

Le proiezioni prevedono infatti un calo termico generalizzato che interesserà l'Italia e che porterà parecchio freddo in questi giorni, con temperature che scenderanno di molto sotto lo zero nei valori minimi.

Per la tanto sospirata pioggia o per la neve, bisognerà quindi attendere solo fino ai primi giorni dell'anno nuovo.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti, nei giorni immediatamente precedenti all'Epifania dovrebbero arrivare dei  fronti instabili provenienti dal Nord Atlantico  e, secondo alcuni meteorologi, già dalla giornata di sabato, arriveranno le piogge e la neve che imbiancherà anche le quote basse delle pianure del nord, inizialmente dal Piemonte e dalla Lombardia per poi estendersi a tutto il Nord.

Dalla giornata di domenica 3 gennaio quindi, il maltempo si sposterà anche sulle regioni centrali interessando il basso Adriatico Marche, l'Abruzzo, la Calabria e la Puglia con fenomeni di pioggia  intensa e nevicate già a partire dai 1000 metri.

La neve potrebbe quindi scendere ancora a bassa quota al Nord e in particolare su Piemonte, centro Nord e  Lombardia e anche sui rilievi liguri ed emiliani e il fenomeno potrebbe proseguire  anche nella giornata di lunedì 4 gennaio, per la quale si attende ancora neve sui settori alpini e pre-alpini.

Per la festa dell'Epifania sarà meglio attrezzarsi con calze di lana!

Stefano Leto

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza