Connect with us
Pubblicità

Trento

The Bastard: a Pergine concerto d’altri tempi e dieci e lode

Grande pubblico e concerto doverosamente sold out ieri sera per l’evento atteso dai trentini con tutta la curiosità che merita l'anteprima nazionale dell'ultimo album dei The Bastard Sons of Dioniso,Sulla cresta dell'ombra”, anticipato dall’omonimo singolo (e che per quel che mi riguarda già per il titolo merita l'acquisto).

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Grande pubblico e concerto doverosamente sold out ieri sera per l’evento atteso dai trentini con tutta la curiosità che merita l'anteprima nazionale dell'ultimo album dei The Bastard Sons of Dioniso,Sulla cresta dell'ombra”, anticipato dall’omonimo singolo (e che per quel che mi riguarda già per il titolo merita l'acquisto).

Ad aprire il concerto al Teatro Comunale di Pergine è la calorosamente applaudita formazione degli GnuQuartet che ha appunto collaborato alla realizzazione di questo settimo album dei Bastards.

Ma appena salgono sul palco i Bastards l'attenzione (come ovvio) è tutta per loro.

Come in un concerto d'altri tempi, i tre musicisti hanno danno il via alla loro esibizione riproponendo alcuni brani degli esordi, il tutto con un mood acustico minimalista, composto da sole chitarre e voci, e che ai nostalgici (come in fondo sono anch’io) ha subito fatto pensare alle indimenticabili performance di Simon&Garfunkel (e infatti quasi a fine concerto è arrivata una graditissima citazione di Wake Up Little Susie).

Si percepisce nel background dei TBSOD una solida formazione musicale, sicuramente anche l’apprezzamento per quelle sonorità (vedi l’uso del mandolino) che ci riportano alla musica dell’immenso Fabrizio De Andrè.

E non solo il mandolino (suonato da Lorenzo Frizzera) si è aggiunto ai Bastards e agli GnuQuartet.

Pubblicità
Pubblicità

Durante il concerto si sono alternati sul palco diversi artisti ospiti dei Bastards, tra cui Chris Costa alle tastiere e synth e Luca Casagranda alla batteria

Un'atmosfera coinvolgente, che ha catturato il pubblico dalla prima all'ultima nota, (mentre sotto le poltroncine i piedi si muovevano su e giù al ritmo della musica).

Spazio anche per le parole fra una canzone e l'altra.

Qualche battuta, tanta simpatia e soprattutto spontaneità.

Almeno credo, visto che l'intera serata è stata arricchita dall'altrettanto spontaneo (ma meno simpatico) chiacchiericcio di una groupie seduta proprio dietro di me (grrrrrrrr!) e che presa dall'entusiasmo non si è potuta esimere dal commentare con l'amica (la quale a onor del vero ascoltava quasi in silenzio) ogni singola nota del concerto, lamentando l'atmosfera da "musica da camera" (in realtà volutamente acustica) del teatro.

Per carità, i gusti son gusti.

E come non ha mai detto Voltaire: "non condivido la sua opinione ma mi batterò con tutte le forze perché la possa esprimere”.

Però già che ci siamo esprimo pure la mia.

A mio parere concerto FANTASTICO, da 10 e lode (+stellina).

Considero i Bastards una nostra grande promessa. Anzi ormai, con il settimo album in uscita, una splendida realtà. E se di qui a breve non li sentirò trasmessi giorno e notte su quella stazione che ascolto tutti i giorni (e che non nomino), ho paura che mi ritroverò in giro con la groupie (di cui sopra) a inveire contro queste "radio di ….."!

Ma questa è un'altra storia.

A cura di Francesca Mazzalai 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina17 minuti fa

Centra con l’auto il centro commerciale in corso Rosmini e fugge

Arte e Cultura44 minuti fa

L’artista nonesa Francesca Dolzani espone a Trento per solidarietà

Aziende2 ore fa

Servizi di stampa: Sprint24 si conferma tipografia online di riferimento per le imprese

Trento12 ore fa

Conferenza delle regioni, Fugatti: «La sanità emergenza nazionale». Giorgia Meloni: «Investire su sinergia a tutti i livelli»

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

A Rabbi si impara a tagliare gli alberi

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

«Oltre la SM»: dal 10 dicembre al bar «Il Fiore» di Borgo d’Anaunia le opere di Fabio Roncato

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Strade comunali a Dambel, ecco la corretta applicazione del regolamento

Piana Rotaliana14 ore fa

“Spirit of New Orleans Gospel Choir”: a Lavis un concerto da non perdere

Valsugana e Primiero14 ore fa

Apsp di “San Giuseppe” a Primiero: l’assessore Segnana in visita

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Tuenno, ok alla messa in sicurezza della strada interna all’abitato. Ecco come diventerà

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

La scrittrice/pittrice Lorenza Poletti espone le sue tele a Cles

Giudicarie e Rendena15 ore fa

Tre nuovi volontari nel Corpo dei Vigili del fuoco di Storo

Trento15 ore fa

Caro energia, via libera all’intervento per il sostegno al credito delle microimprese trentine

Trento16 ore fa

“Incontri al Museo per parlare di fauna”: Aquile reali e gipeti nelle Alpi che cambiano

Vita & Famiglia16 ore fa

Resistenza al pensiero unico – La rubrica settimanale “Restiamo Liberi” di Pro Vita & Famiglia

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…4 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento6 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza