Connect with us
Pubblicità

Trento

Gestione del bosco ceduo, FEM nel progetto “Futureforcoppices”

Quasi la metà della superficie forestale italiana è gestita come bosco ceduo per ottenere legna da ardere e per applicazioni complementari all’agricoltura; esso è quindi un elemento economicamente significativo per le aree rurali e montane.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Quasi la metà della superficie forestale italiana è gestita come bosco ceduo per ottenere legna da ardere e per applicazioni complementari all’agricoltura; esso è quindi un elemento economicamente significativo per le aree rurali e montane.

La Fondazione Mach è stata scelta come partner del progetto europeo Life “FutureForCoppiceS”, coordinato dal Centro di ricerca per la selvicoltura (CREA), per valutare la sostenibilità delle varie forme di boschi cedui. I ricercatori di S. Michele all’Adige saranno responsabili di valutare la vitalità dell’ecosistema forestale testando nuovi indicatori e di spazializzare i risultati con modelli di upscaling.

Nei Paesi del Mediterraneo i cedui coprono oltre 23 milioni di ettari; in Italia il 42% della superficie forestale, circa 3,7 ettari, sono piantati a scopo di taglio. Bastano questi dati per capire quanto i boschi cedui siano importanti dal punto di vista economico.

Pubblicità
Pubblicità

Per valutare la sostenibilità di varie forme di gestione dei boschi sfruttati per la produzione di legna, l’Europa ha finanziato con 765 mila euro il progetto Life “FutureForCoppiceS”, coordinato dal Centro di ricerca per la selvicoltura (CREA) di Arezzo. La Fondazione Mach, assieme alle Università di Firenze e Sassari e agli enti forestali di Sardegna e Toscana, è partner dell’iniziativa.

Il ceduo è una forma di gestione del bosco, praticata fin dall’antichità, riservata alle latifoglie con capacità di emissione di nuovi getti (polloni) dopo il taglio. Oltre a produrre legna da ardere e piccola paleria, i boschi cedui sono utili anche per l’assorbimento del carbonio e la protezione idrogeologica, oltre a favorire lo sviluppo di funghi, miele, selvaggina e piante aromatiche.

FutureForCoppiceS si basa su una serie di sperimentazioni avviate dal CREA già negli anni ’70 e si prefigge di valutare vantaggi e svantaggi delle varie forme di gestione di boschi cedui, anche dal punto di vista della sostenibilità e della valorizzazione delle interazioni con l’ecosistema, in un contesto di cambiamento globale. Il focus, quindi, non sarà solo sulle produzioni tradizionali come legna da ardere e biomasse, ma anche sui benefici ambientali assicurati da queste formazioni forestali. 

Pubblicità
Pubblicità

In particolare la Fondazione Mach fornirà il suo contributo a in due azioni. La Piattaforma Biotecnologie ambientali sarà responsabile di valutare la vitalità dell’ecosistema forestale testando, accanto agli indicatori previsti dai protocolli di Forest Europe, nuovi indicatori come la fluorescenza della clorofilla a, il contenuto di clorofilla e la morfologia fogliare. La Piattaforma GIS e Telerilevamento, invece, si concentrerà sulla spazializzazione dei risultati ottenuti espandendo i risultati di laboratorio a vaste porzioni di territorio tramite i modelli di upscaling. 

Questo permetterà di individuare l'effetto di diversi approcci gestionali sulla salute dei boschi, attraverso la realizzazione di mappe dedicate. Le aree considerate nel progetto europeo si trovano in Sardegna e Toscana, ma i metodi adottati potrebbero essere di interesse per studiare anche i boschi del Trentino.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro10 ore fa

Auto finisce fuori stada rimandendo un bilico sul ciglio della rampa

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

Brindisi, sorrisi e musica per i coscritti 70enni di Predaia

Trento12 ore fa

Aggressione Martina Loss, la solidarietà e la condanna del mondo politico

Trento12 ore fa

Le previsioni di Meteotrentino indicano probabilità media di temporali intensi con grandine

Trento13 ore fa

Consorzio B.I.M. dell’Adige: questa mattina la presentazione del progetto «L’acqua e i giovani»

Trento13 ore fa

Coronavirus: 218 contagi e un decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Piana Rotaliana13 ore fa

Lavis incontra Prijedor, città della Bosnia-Erzegovina

Trento13 ore fa

Farmacie comunali: nel 2021 un utile netto di 1,28 milioni di euro

Giudicarie e Rendena13 ore fa

E’ morto Annibale Bianchi, originario di Lardaro: aveva partecipato al raduno degli Schutzen in Passiria

Trento13 ore fa

Assicurazione, il rimborso dei costi esteso alle associazioni di promozione sociale

Italia ed estero13 ore fa

Università Bocconi di Milano: come si accede a questo prestigioso ateneo?

Trento13 ore fa

Sabato 28 il convegno distrettuale del Vigili del fuoco volontari di Gardolo

Trento14 ore fa

La seduta con il consiglio provinciale giovanile, Fugatti: “I giovani sono il futuro del Trentino e dell’Europa”

Trento14 ore fa

“Ci pensiamo noi”: presentati in Consiglio provinciale i progetti degli studenti di tre istituti

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Operaio ustionato in volto da un ritorno di fiamma: incidente sul lavoro a Romeno

Trento3 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza