Connect with us
Pubblicità

Trento

Sindacato: nasce la Voce Web della Fai – Cisl

Anche il sindacato decide di entrare in rete, e lo fa in modo dinamico e incisivo. La sua voce a partire da oggi si sentirà in tutto il web, quello che ormai è diventato il più facile e veloce sistema di comunicazione. 

Pubblicato

-

Anche il sindacato decide di entrare in rete, e lo fa in modo dinamico e incisivo. La sua voce a partire da oggi si sentirà in tutto il web, quello che ormai è diventato il più facile e veloce sistema di comunicazione. 

Il nostro giornale in piena sinergia con la Fai Cisl, il sindacato dei lavoratori dell'agroalimentare, diventerà il sottile filo che lega il territorio ai quasi 18mila lettori giornalieri di tutte le nostre testate. «Il contatto umano. Se c'è una cosa che la nostra Federazione ha sempre messo al centro del suo agire è il rapporto diretto con gli iscritti» – afferma Fulvio Bastiani segretario della Fai Cisl. Parte quindi la rubrica interamente dedicata al sindacato Fai Cisl che si occuperà di approfondimenti, interviste, notizie legate al settore dell'Agroalimentare. (clicca qui per seguira)

Nei recapiti organizzati su tutto il territorio provinciale, nel corso di centinaia di assemblee svolte ogni anno nelle aziende o nelle zone, la Fai Cisl del Trentino utilizza infatti questo formidabile ed insostituibile strumento di relazione: un metodo di lavoro che costa tanta fatica ma regala grandissime soddisfazioni! «Gli occupati nel settore agro alimentare, – continua Bastiani – soprattutto nel settore primario, sanno di poter contare sulla nostra presenza in tutte le sedi della Provincia di Trento attraverso appuntamenti che ormai rappresentano una tradizionale occasione di ascolto e confronto e soprattutto un sicuro aiuto per districarsi nel complicato mondo della previdenza agricola che conserva, da sempre, delle norme specifiche assai complesse, foriere di dubbi anche per gli stessi operatori dell'Inps».

Pubblicità
Pubblicità

Grazie all'aiuto di decine di rappresentanti aziendali che svolgono una preziosa attività all'interno dei posti di lavoro, pur in presenza di un clima generale che favorisce ormai un individualismo "spinto" anche tra i lavoratori dipendenti, la Fai Cisl ha lavorato in questi anni per consolidare il suo ruolo di Organizzazione di riferimento, la più rappresentativa in quasi tutti gli ambiti di questo importante comparto dell'economia trentina.

Negli ultimi tempi ha assunto sempre maggior rilievo la questione etica e l'uso oculato delle risorse che la federazione ha sempre destinato ad esclusivo vantaggio degli associati. Il teologo George McDonald scrisse: «Ricevere fiducia è una conquista più grande dell'essere amati». «La Fai Cisl del Trentino, anche attraverso questa sinergia nel campo della comunicazione vuole cercare di mantenere intatto il capitale più prezioso di cui dispone e cioè il rapporto di fiducia costruito nel corso di questi anni con i propri iscritti»sostiene ancora Bastiani.

Tutto bene quindi? «Non proprio – continua il segretario della Fai Cisl – Infatti in questi anni è cresciuta anche in noi la consapevolezza di avere un grosso limite. Il fatto di non riuscire, salvo poche eccezioni, a coinvolgere i giovani occupati nel nostro settore. La molla è scattata quando prima dell'inizio di un'assemblea un ragazzo molto giovane neo assunto avvicinandosi mi ha apostrofato con queste parole: "Io vi ascolterò oggi per la prima volta, ma per l'idea che mi sono fatto del Sindacato finora, devo dirti che mi sembrate persone con una forchetta in mano in un mondo dove si mangia solo minestra . Poche parole, che per usare il gergo tipico dei giovani, mi hanno "asfaltato” : come si replica ad un'osservazione così acuta?»

Pubblicità
Pubblicità

Per pensare di poter coinvolgere i giovani occorre innanzi tutto sapersi interfacciare con loro utilizzando gli strumenti informativi più adatti: da quasi un anno la Fai Cisl del Trentino ha un proprio sito (www.faicisltrentino.it) «con questa nostra iniziativa vogliamo implementare ulteriormente la nostra presenza nel mondo del web e dei social media, raggiungendo ed informando giovani e meno giovani che di fatto hanno abbandonato da tempo la carta stampata e sono diventati "lettori digitali"».

Come si è capito, la Fai Cisl del Trentino oltre a garantire le tutele contrattuali classiche e l'assistenza diretta nella previdenza agricola, ha cercato di creare nel tempo una corsia preferenziale per gli associati sia garantendo una gamma di servizi gratuiti ( la compilazione della dichiarazione dei redditi ad esempio ) che favorendo i "cislini" con percorsi riservati. Ecco perché oltre alla sede Centrale di Trento, la Fai Cisl è presente in tutta la Provincia anche con una sede, ubicata a Mezzolombardo, utilizzata prioritariamente dagli associati alla Categoria.

Un cammino innovativo, perfettamente in linea con un principio che ha sempre caratterizzato, almeno nelle intenzioni, la volontà della Cisl di far sentire gli iscritti dei "Soci". In Trentino inoltre la nostra Federazione svolge una grandissima attività contrattuale di primo livello, cioè sottoscrive con la Federazione Trentina della Cooperazione contratti collettivi che hanno la stessa valenza dei contratti nazionali e quindi riesce a tenere vivo l'interesse dei lavoratori interessati che naturalmente si sentono maggiormente coinvolti.

Al tempo stesso rappresenta lavoratori che lavorano in piccole o piccolissime aziende sparse in tutto il territorio provinciale che hanno bisogno di informazioni e di tutele. Anche per questi motivi servono degli strumenti informativi che possano raggiungere veramente tutti. Ed ora quindi ecco l'ultimo tassello: un' informazione ancora più efficace e tempestiva che faccia conoscere al maggior numero di persone ed appunto ai giovani in particolare, il ventaglio delle tutele, delle attività e dei servizi, garantito da un Sindacato come quello della Fai Cisl.

L'idea si è fatta strada dopo alcuni incontri fra Roberto Conci, il nostro editore e il segretario Fulvio Bastiani, in un momento dove l'informazione e la comunicazione hanno assunto un ruolo decisivo specie nel Web. «Sono certo che "La voce della Fai Cisl" all'interno del quotidiano online "La voce del Trentino" diventerà uno spazio di riferimento per i lavoratori dipendenti e non solo, dal quale attingere tutte le informazioni provenienti dal settore agro alimentare di casa nostra. Uno strumento agile e moderno, non per inseguire un "giovanilismo" di facciata ma per essere veramente in grado di dialogare con le nuove generazioni e a tutti coloro che non conoscono il Sindacato, un Sindacato che utilizza finalmente gli strumenti giusti per farsi conoscere e per coinvolgere i lavoratori del nuovo millennio»afferma ancora Bastiani. Sarà Lorenzo Galasso, uno dei maggiori collaboratori della nostra testata, ad approfondire le tematiche legate al sindacato Fai Cisl.

«Il nostro gruppo editoriale ha sempre dato voce a tutti i segmenti della nostra società – afferma Roberto Conci il nostro editore – ed è con molto piacere che daremo voce anche al sindacato il cui operato è da sempre storicamente importante per mantenere l'equilibrio nel settore del lavoro». Allo studio anche una trasmissione che andrà in onda sulla nuova web Tv, TeleCuore Trentino che comincerà la programmazione il 20 di dicembre. Potrebbe chiamarsi «Il Sindacato che vorrei», anche se per Fulvio Bastiani pare che questo sindacato esista già e sia quello della Fai Cisl del Trentino.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]
  • Il paese più felice del mondo? La Finlandia!
    La classifica del World Happiness Report parla chiaro: per il terzo anno di fila il posto più felice del mondo sarebbe la Finlandia. Il World Happiness Report è una classifica redatta dalla United Nations Sustainable Development Solutions Network in base ai dati del Gallup World Poll. Mentre il primo posto vede i colori della bandiera […]
  • Il posto perfetto per staccare dal mondo? Le Isole Lofoten!
    Se pensi che i fiordi norvegesi siano belli, potrebbe interessarti fare una bella vacanza alle Isole Lofoten. Un luogo da sogno, un arcipelago simile a un’appendice di montagne frastagliate incredibilmente belle che si protendono nel Mare di Norvegia a ovest di Narvik. Le varie isole sono unite dalla E10, un’impresa di ingegneria altrettanto impressionante come […]
  • X-Bionic Sphere: in Slovacchia un vero paradiso per gli amanti del lusso e dello sport
    Non tutti sanno che a Samorin, in Slovacchia, esiste un vero e proprio paradiso per atleti e per appassionati di lusso e sport. X-Bionic® Sphere è un complesso di hotel e strutture sportive dove il lusso ed il comfort vanno a braccetto con tutte le esigenze di atleti, famiglie e visitatori. L’Hotel offre un servizio di […]
  • Boscareto Resort and Spa: ritrovate la giusta quiete tra vini, buon cibo e paesaggi mozzafiato
    Immerso tra le colline, il Boscareto Resort & Spa rivela la sua bellezza nell’incantevole panorama su cui si affaccia, nei colori dei vigneti e nel meraviglioso territorio delle Langhe, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Alba è punto di partenza e di arrivo per chi viaggia nella zona, con i suoi caffè, le chiese, la storia romana […]

Categorie

di tendenza