Connect with us
Pubblicità

Trento

Zeni, nessuna decisione sul Not. 500 mila euro per le caserme dei profughi.

In Prima Commissione è proseguita ieri la discussione sulla manovra finanziaria 2016.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

In Prima Commissione è proseguita ieri la discussione sulla manovra finanziaria 2016.
 
In mattinata è stato ascoltato l'assessore alla salute Luca Zeni che, illustrando i capitoli di sua competenza, ha ribadito che l'accorpamento dell'apparato amministrativo delle 41 Rsa trentine non è stato inserito nella finanziaria ma rimane comunque un obiettivo della Giunta che verrà discusso con le case di riposo e i comuni. 
 
Nella presentazione della parte di sua competenza, Zeni ha affermato che per la sanità la Pat trasferisce all'Azienda 1 miliardo 89 milioni. Per quanto riguarda obiettivi generali, sulla parte sociale ci 130 milioni per la voce  assistenza per le comunità di valle, altri 29 per minori e emarginazione e disabilità.  Per gli invalidi civili 10 milioni per l'assegno di cura; 75 per le indennità di accompagnamento e 30 milioni per gli assegni di invalidità. L'assegno integrativo di accompagnamento, con l'introduzione dell'Icef, passa a da 8 a 5 milioni.
 
L'articolo 22 del ddl stabilità ne prevede 50 mila per anticipare il danno morale per le donne che hanno subito violenza. Viene prevista la possibilità poi di fornire gratuitamente, per favorire le aggregazioni dei medici di base, spazi dell'Azienda. 
 
Sui fitosanitari è stata introdotta, per i comuni, una soglia di tutela e la possibilità della Giunta di prevedere monitoraggi con l'Istituto superiore di sanità. Sull'assetto organizzativo dell'Azienda c'è una norma per snellirne l'apparato burocratico. Si prevede una deroga su una serie di norme, senza toccare le figure di vertice dell'Azienda che sono previste dalla norma nazionale. 
 
Sulle case di riposo, Zeni ha ricordato che dentro la finanziaria non ci sono norme sulla razionalizzazione delle Asps. "Un obiettivo – ha aggiunto – sul quale inizieremo un percorso si approfondimento e di confronto". In finanziaria c'è invece una disposizione sugli acquisti dei beni immobili delle Asps. La Giunta avrà su questo una regia e un controllo che si estende dalle vendite agli acquisti. Si introduce poi un criterio, ha aggiunto l'assessore, in base al quale se una Asps ha un grande patrimonio deve avere una compartecipazione alle spese maggiore rispetto a chi ha una capacità patrimoniale minore. Infine, l'Icef viene introdotta per gli aiuti della Pat (700 mila euro) ai pazienti affetti da malattie rare che si recano per cure fuori provincia.
 
Si è parlato anche del Not, sul quale ci sono state richieste d' informazioni da parte dei medici ed è stato fatto un incontro col Collegio del governo clinico. Proprio in quella sede s'è detto che c'è un percorso col comune di Trento, ma una scelta non è stata fatta. "La smentita dell'articolo che riferiva dell'incontro e della presunta scelta di Mattarello – ha detto l'assessore – è stata fatta dal governo clinico, non da me".
 
Per il capitolo profughi si è arrivati a quota 192, Marco è tornata a 152 persone, mentre in due settimane sarà pronta la caserma al Mas Desert che costerà 500 mila euro, soldi che rientrano nei 10 – 11 milioni di euro che lo Stato trasferisce alla Pat. Con la diocesi è stato firmato ieri un protocollo in base al quale la Curia mette a disposizioni alcune canoniche senza chiedere l'affitto. Su sanzioni e sicurezza Zeni ha detto che in generale il tema dei profughi non è collegabile alla criminalità o il terrorismo. 
 
Ci sono stati comportamenti devianti e si mantiene un contatto con le forze dell'ordine e gli stessi profughi segnalano i furbi. Gli strumenti di sanzione sono di due euro e mezzo al giorno e nei casi gravi si arriva alla richiesta di allontanamento al Commissario del Governo.
 
Infine, Zeni ha detto che il piano demenze va avanti. Per quanto riguarda l'ospedale di Cavalese, la parte dei lavori di ristrutturazione prosegue e si prosegue con il riordino della rete ospedaliera definendo le specializzazioni che ogni ospedale avrà. Lavorando molto sulla programmata, ha concluso, in modo da diventare risorse per tutti i cittadini della provincia. Sulla diagnostica notturna, invece, il problema è che si dovrebbero assumere medici.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento27 minuti fa

Concerto Vasco: le attività sanitarie, dal pomeriggio presidi rinforzati con ulteriori Pma, ambulanze e soccorritori

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Un evento speciale al Parco Fluviale Novella per celebrare la Giornata mondiale della Biodiversità

Piana Rotaliana3 ore fa

Il Comune di Terre d’Adige concede in affitto “Casa Santel”

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Dopo il successo del “Festival delle Bande Nonese”, Palazzo Arzberg Freihaus si prepara a ospitare il raduno dei Gruppi Storici

Trento4 ore fa

Violento incidente sulla SS47 della Valsugana, una persona ferita e un’auto ribaltata. Disagi al traffico

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

All’Auditorium Russel di Cles i cittadini della Val di Non si chiedono “Quale futuro?” in un incontro aperto al pubblico

economia e finanza5 ore fa

Il paradosso del gas russo: tra le reali necessità energetiche dei Paesi e le intenzioni di sanzionare Putin

Trento5 ore fa

Trentino Music Arena: un luogo da tenere in grande considerazione per i giovani

Trento5 ore fa

Viabilità Vasco, chiusa la tangenziale: riaprirà sabato alle 8. Via Lidorno interdetta ai pedoni

Italia ed estero6 ore fa

Draghi non molla, cessate il fuoco, negoziati e aiuti militari. Salvini: “io non ci sto”

Trento6 ore fa

Concerto di Vasco Rossi: nessun disagio per lo sciopero sul trasporto pubblico

Italia ed estero7 ore fa

Ddl concorrenza, Draghi alla maggioranza: “Chiudere entro maggio o Pnrr a rischio”

Trento7 ore fa

Traffico in aumento: evitare di uscire al casello di Trento sud per entrare in città

Trento7 ore fa

La città dei festival con i colori del popolo di Vasco. I fan: “Trento ben organizzata”

Trento7 ore fa

Parco delle Coste: l’inciviltà continua, ma stavolta i ragazzi non centrano nulla

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza