Connect with us
Pubblicità

Trento

Il Trentino “Green” alla fiera Ecomondo di Rimini

Visita stamani del vicepresidente e assessore allo sviluppo economico e lavoro, Alessandro Olivi, allo stand realizzato dalla Provincia autonoma alla fiera Ecomondo di Rimini, una delle più importanti kermesse europee di settore, dedicata alle aziende che operano nel campo ambientale. 

Pubblicato

-

Visita stamani del vicepresidente e assessore allo sviluppo economico e lavoro, Alessandro Olivi, allo stand realizzato dalla Provincia autonoma alla fiera Ecomondo di Rimini, una delle più importanti kermesse europee di settore, dedicata alle aziende che operano nel campo ambientale. 

Lo stand ospita quest'anno 23 imprese, oltre che alcuni espositori istituzionali, ovvero il Museo civico di Rovereto, e le agenzie pubbliche che operano nel campo della qualità ambientale,  Appa, Aprie e Adep. Ad esse si aggiungono anche alcune altre presenze trentine con un proprio spazio espositivo.

"Si sta formando in Trentino un vero e proprio distretto di aziende che operano nel comparto delle tecnologie ambientali – ha detto Olivi –  il quale eccelle per livello di innovazione, per capacità di impiegare molti giovani, per la propensione ad arrivare ai mercati nazionali e internazionali. Queste imprese hanno un'importanza fondamentale, sia perché sono anticicliche, ovvero anche durante la crisi hanno continuato a lavorare e anzi spesso hanno accresciuto i fatturati, a causa della sempre maggiore attenzione riposta dai cittadini e dalle amministrazioni alle tematiche ambientali. Ed inoltre perché dimostra che in un territorio come il nostro, dove la qualità dell'ambiente è un valore 'forte', l'azione delle politiche pubbliche può favorire il consolidamento di una filiera di piccole imprese in grado di esportare un pezzo di Trentino, in virtù proprio del fatto che sul tema dell'ambiente il Trentino ha un brand, un marchio credibile da spendere.  E' giusto quindi riservare a queste imprese sempre maggiore attenzione; sono realtà in grado di collaborare, di fare sistema, e sono realtà in sempre maggiore espansione".  

Pubblicità
Pubblicità

Anche il Trentino è dunque presente, come del resto ogni anno, ad Ecomondo, la grande fiera riminese dedicata alla green economy e all'economia "circolare", che non spreca nulla, che riutilizza e ricicla. Alla kermesse partecipano quest'anno oltre 100.000 operatori da tutto il mondo, per un totale di circa 1200 imprese distribuite su 100.000 mq.

Ecomondo è dunque un’esposizione di rilevanza internazionale, delle aziende che operano nel campo ambientale, in specifico nel mondo della raccolta, trattamento e recupero di rifiuti, nel settore del trattamento delle acque di scarico, nelle bonifiche ambientali e nel campo delle energie rinnovabili. La Provincia autonoma di Trento, tramite l’Agenzia per la Depurazione, organizza da anni uno stand territoriale in collaborazione con molte aziende trentine del settore, stand che trasferisce ai visitatori una significativa immagine del “sistema Trentino” in cui pubblico e privato collaborano e creano una positiva sinergia. Il settore ambientale del resto è molto articolato e interdisciplinare e in provincia di Trento garantisce alcune migliaia di posti di lavoro con un giro d’affari di centinaia di milioni di euro l’anno.

Le aziende, piccole e grandi, che trovano uno spazio espositivo all’interno dello stand della Provincia sono 23. Fra di esse si annoverano aziende storiche che lavorano nell’ambito del recupero della carta, dei rottami ferrosi e dei rifiuti in generale, aziende che producono software d’avanguardia per la gestione della filiera dei rifiuti e la gestione ambientale, aziende che producono macchine per il riciclo di rifiuti, per la raccolta differenziata dei rifiuti e macchine per il controllo delle polveri, aziende che costruiscono impianti, aziende specializzate nella gestione di impianti e nell’erogazione di servizi ambientali. Presente allo stand anche qualche spin off che presenta soluzioni innovative e da quest’anno la Fondazione Museo Civico di Rovereto che sta seguendo un’interessante applicazione tecnologica per il monitoraggio delle discariche. Oltre a questi operatori privati sono presenti anche i soggetti istituzionali: Agenzia protezione ambiente (APPA), Agenzia risorse idriche ed energia (APRIE) e naturalmente l’Agenzia per la depurazione (ADEP).

Pubblicità
Pubblicità

Al di fuori dello stand territoriale sono presenti in fiera anche altri espositori trentini con un proprio spazio espositivo.
Il settore si dimostra quindi più che mai vivace e con positivi segnali di crescita.

Questo l'elenco delle ditte trentine ospiti dello stand della Provincia 

ECOOPERA 
ECOTOP 
ECOTRENTINO 
ARCODA 
BIODERMOL 
WLP 
CARTIERA VILLALAGARINA 
MOSER MARINO E FIGLI 
O2 SAVING 
RIGOTTI F.LLI AUTODEMOLIZIONI 
PHYSIS 
PULISABBIE 
TAMA 
ELMARX 
BIOENERGIA TRENTINO 
LEOTEC 
INFORMATICA E SERVIZI 
SARTORI AMBIENTE 
ALTARES 
SALVADORI 
EDILPAVIMENTAZIONI 
VIATEC 
APE SERVIZI

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza