Connect with us
Pubblicità

Trento

La nuova stagione dello sci sul Monte Bondone: agevolazioni per i più giovani e per le famiglie

Anche per la prossima stagione sciistica, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con Trento Funivie S.p.a., promuove tra i bambini e i ragazzi l'avvicinamento allo sci alpino, mettendo a disposizione dei giovanissimi residenti un buono sconto pari a 105 euro, per l'acquisto di uno skipass stagionale sul Monte Bondone.

Pubblicato

-

Anche per la prossima stagione sciistica, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con Trento Funivie S.p.a., promuove tra i bambini e i ragazzi l'avvicinamento allo sci alpino, mettendo a disposizione dei giovanissimi residenti un buono sconto pari a 105 euro, per l'acquisto di uno skipass stagionale sul Monte Bondone.

Potranno godere del buono tutti i bambini e i ragazzi che non hanno ancora compiuto 19 anni, acquistando gli skipass ai seguenti prezzi:

·         cuccioli:69 euro (nati dal 1/12/2007)

Pubblicità
Pubblicità

·         bambini:108 euro (nati dal 1/1/2005 al 30/11/2007)

·         ragazzi:150 euro (nati dal 1/12/1999 al 31/12/2004)

·          giovani:199 euro (nati dal 1/1/1997 al 30/11/1999).

Pubblicità
Pubblicità

Particolari tariffe sono state studiate anche per le famiglie, agevolando soprattutto quelle più numerose.

Oltre alla gratuità per il primo figlio di età inferiore ai 19 anni, gli adulti risparmiano sul loro abbonamento stagionale, acquistandolo a 299 euro l'uno. Per ogni figlio a partire dal secondo (di età inferiore ai 19 anni), la quota aggiuntiva a carico della famiglia è di soli 69 euro.

Al tradizionale pacchetto famiglia, dalla stagione 2015/2016 si aggiunge anche una speciale promozione, che permette di risparmiare anche nel caso in cui lo sciatore in famiglia sia solo la mamma o il papà: in questo caso infatti, lo skipass adulto costa sempre 299 euro, mentre tutti i figli (di età inferiore ai 19 anni) possono acquistare lo skipass a soli 69 euro.

Nel dettaglio:

Pacchetto Famiglia 1 genitore (novità):

1 genitore+ 1 giovane (nato dal 01/01/97): 368 euro

1 genitore + 2 giovani (nati dal 01/01/97): 437 euro

1 genitore + 3 o più giovani (nati dal 01/01/97) 506 euro.

Per poter usufruire della promozione è indispensabile che i soggetti siano legati dal rapporto di parentela genitore-figlio, indipendentemente dalla presenza nel medesimo certificato di stato famiglia.

Pacchetto Famiglia 2 adulti (tradizionale):

2 adulti + 1 giovane (nato dal 01/01/97): 598 euro;

2 adulti + 2 giovani (nati dal 01/01/97): 667 euro;

2 adulti + 3 o più giovani (nati dal 01/01/97) 736 euro.

Per poter usufruire della promozione è indispensabile che i soggetti compaiano sul medesimo certificato di stato famiglia, indipendentemente dal rapporto di parentela.

Le riduzioni si affiancano alle tariffe agevolate sugli abbonamenti giornalieri e stagionali, riservate ai residenti nel Comune:

·         adulti:320 euro (nati dal 01/12/1950 al 31/12/1996) e in prevendita, fino al 13 dicembre, 299 euro

·         seniores:290 euro (nati dal 01/12/1940 al 30/11/1950)

·         superseniores: 220 euro (nati fino al 30/11/1940).

Per queste tipologie di abbonamento non è previsto il rilascio del buono, ma lo sconto è praticato direttamente alle casse di Trento Funivie S.p.a..

Per ottenere invece lo sconto sugli abbonamenti stagionali di giovanissimi e famiglie, è indispensabile compilare il buono disponibile sul sito www.comune.trento.it, presso gli uffici circoscrizionali e l'Ufficio relazioni con il pubblico e consegnarlo alle casse di Trento Funivie S.p.a. unitamente a copia del documento di identità dell’intestatario di ogni skipass.

Grazie all'accordo con Paganella Ski e Skipass Folgaria Lavarone, lo skipass stagionale Monte Bondone è valido nella formula night&day e comprende tre giornate sugli sci gratuite a scelta tra Paganella e Folgaria.

Gli skipass saranno acquistabili fino a domenica 10 gennaio 2016.

Per contribuire all’incremento della pratica dello sci alpino e nordico sul Monte Bondone, Trento Funivie S.p.a., con la collaborazione del Comune, delle scuole e dei maestri di sci, dei noleggiatori e dell’Azienda per il turismo Trento, Monte Bondone e Valle di Laghi, promuove per la stagione invernale 2015/2016 corsi di avviamento e perfezionamento alla pratica dello sci rivolti agli alunni delle scuole primarie e secondario di primo grado residenti nel Comune di Trento.

I corsi avranno luogo a partire dall’8 gennaio 2016 e si articoleranno per dieci settimane in due turni (venerdì pomeriggio dalle 15 alle 17 e sabato mattina dalle 9 alle 11) con i seguenti costi:

·         corso di sci alpino: per i bambini nati dal 1/12/2007 188 euro, secondo figlio e seguenti 150 euro; per i bambini nati prima del 1/12/2007 208 euro, secondo figlio e seguenti 166 euro; per i possessori di skipass stagionale 135 ero, secondo figlio e seguenti 109 euro

·         corso di sci nordico: per i bambini che all'8 gennaio 2016 hanno già compiuto10 anni 142 euro, secondo figlio e seguenti 121 euro; per i bambini che all'8 gennaio 2016 non hanno ancora compiuto 10 anni e per i possessori di skipass stagionale 111 euro, secondo figlio e seguenti 90 euro.

È possibile noleggiare l’attrezzatura presso i noleggi convenzionati a 75 euro per la discesa e a 55 euro per il fondo, con uno sconto del 20% per i figli dopo il primo). Il servizio di trasporto sarà a carico del Comune.

Le iscrizioni sono aperte fino al 28 dicembre 2015.

L’acquisto dello skipass e l’iscrizione ai corsi di sci possono essere effettuati online sul sito shop.visitmontebondone.it, specificando i dati anagrafici. Lo skipass sarà poi ritirabile sul Monte Bondone alla biglietteria di Vason, con cassa dedicata (salta code).

Per ogni informazione relativa alla prevendita in città è possibile consultare il sito www.ski.montebondone.it.

La skiarea del Monte Bondone offre a grandi e piccini un paradiso innevato, panorami mozzafiato a meno di mezz’ora dalla città, una vera e propria palestra naturale a cielo aperto: fiore all’occhiello della skiarea del Monte Bondone è la modernissima seggiovia a sei posti Montesel, che in poco più di tre minuti porta gli sciatori in vetta, sia di giorno che di sera. È infatti confermata anche per la stagione 2015/2016 la possibilità di sciare sotto le stelle ogni giovedì e sabato a partire dal 26 dicembre dalle 20 alle 22.30 su Diagonale Montesel, Cordela, Lavaman e nello Snowpark.

Per i più giovani un ricco programma di eventi animerà lo snowpark, considerato uno tra i migliori dell’arco alpino:

·         27 Dicembre 2015: Opening Park – Rail Contest

·         31 Gennaio 2016: 100-One Event

·         28 Febbraio 2016: Quicksilver Slope Style

·         03-06 Marzo 2016: Trentino Rookie Fest

·         28 Marzo: Easter With 100-One Family

Per gli amanti dello sci nordico il Centro Fondo Vioteoffre 35 chilometri di piste per tecnica libera e classica tracciate lungo la soleggiata Conca delle Viote a 1.565 metri di altitudine, riconosciuta come il paradiso dello sci da fondo, tra la ricca vegetazione alpina ai piedi delle Tre Cime del Monte Bondone. Ecco le tariffe giornaliere per la prossima stagione invernale: adulti 5,80 euro; junior/università 4,50 euro; under 14, over 65 e disabili 3,70 euro.

Anche per la prossima stagione sciistica sarà attivo lo skibus, il servizio di collegamento tra Trento e la skiarea del Monte Bondone, tutti i sabati, domenica e festivi da dicembre a fine stagione e tutti i giorni durante le festività natalizie.

Per informazioni è possibile contattare gli uffici dell'Azienda per il turismo Trento, Monte Bondone e Valle di Laghi (via Manci 2, n. tel. 0461/216000, info@discovermontebondone.it, www.discovermontebondone.it).

Per quanto riguarda i parcheggi, l’area “ex Sport Hotel” è stata ampliata e sistemata, con il raddoppio del numero di posti auto utilizzabili, che vanno ad aggiungersi a quelli disponibili a Vaneze (piazza, parcheggio Auditorim e parcheggio Chiesetta), a quelli in località Norge “Baita Montesel” e a quelli adiacenti alla pista “Rocce Rosse”, collegati a Vason con un bus navetta gratuito.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza