Connect with us
Pubblicità

Voce - Bolzano

Alto Adige: autonoleggiatore froda il fisco per 14 milioni di euro.

I militari della Guardia di Finanza di Merano, a seguito di una complessa attività di verifica fiscale, hanno segnalato alle autorità amministrative e penali una società di noleggio autovetture con sede principale in Germania, di cui sono titolari due fratelli altoatesini, che, per diversi anni ha operato proficuamente in Italia, senza mai pagare le imposte sui ricavi realizzati. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

I militari della Guardia di Finanza di Merano, a seguito di una complessa attività di verifica fiscale, hanno segnalato alle autorità amministrative e penali una società di noleggio autovetture con sede principale in Germania, di cui sono titolari due fratelli altoatesini, che, per diversi anni ha operato proficuamente in Italia, senza mai pagare le imposte sui ricavi realizzati. 

Il servizio di controllo tributario, faceva rilevare che i responsabili pur non avendo commesso illeciti penali, avevano posto in essere procedure di gestione anomale, rispetto a quelle previste. Ciò induceva i Finanzieri a ricostruire e verificare i flussi finanziari tra l’Italia e la Germania, anche consultando le banche dati disponibili e iniziando una verifica ai fini fiscali.

Il risultato di tali attività è stata la constatazione che i soggetti si procacciavano i clienti in Italia con i quali stipulavano contratti a lungo termine di autonoleggio figurativamente in terra tedesca ma di fatto in Alto Adige, con i clienti che non si recavano neppure all’estero e ai quali veniva anche garantita l’assistenza e, in taluni casi, anche la successiva vendita del mezzo noleggiato allo spirare del noleggio, con atti stipulati in Italia, ma, anche in questi casi, figurativamente.

Pubblicità
Pubblicità

La ricostruzione dei rapporti economici, ha fatto constatare l’importante cifra di circa 15 milioni di euro sottratti alla tassazione e la segnalazione alla Procura della Repubblica di Bolzano dei responsabili della società per il reato di omessa presentazione della dichiarazione fiscale.

Sarà ora l’Agenzia delle Entrate a determinare l’importo dovuto all’Erario, mentre l’Autorità Giudiziaria definirà la rilevanza penale dei comportamenti tenuti nella frode. L'operazione conferma che il fenomeno del noleggio a lungo termine di autovetture recanti targa estera presenta possibili profili di irregolarità, già individuato in vasta dimensione nel recente passato dalla Guardia di Finanza di Brunico nell’operazione “Dream Car”, nei confronti dei quali il Corpo continua a porre particolare attenzione investigativa al fine di garantire un Fisco più equo e ad aumentare il recupero delle imposte evase, facendo altresì emergere l’economia sommersa salvaguardando gli imprenditori e i cittadini onesti.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro28 minuti fa

Auto finisce fuori stada rimandendo un bilico sul ciglio della rampa

Val di Non – Sole – Paganella45 minuti fa

Brindisi, sorrisi e musica per i coscritti 70enni di Predaia

Trento3 ore fa

Aggressione Martina Loss, la solidarietà e la condanna del mondo politico

Trento3 ore fa

Le previsioni di Meteotrentino indicano probabilità media di temporali intensi con grandine

Trento3 ore fa

Consorzio B.I.M. dell’Adige: questa mattina la presentazione del progetto «L’acqua e i giovani»

Trento3 ore fa

Coronavirus: 218 contagi e un decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Piana Rotaliana4 ore fa

Lavis incontra Prijedor, città della Bosnia-Erzegovina

Trento4 ore fa

Farmacie comunali: nel 2021 un utile netto di 1,28 milioni di euro

Giudicarie e Rendena4 ore fa

E’ morto Annibale Bianchi, originario di Lardaro: aveva partecipato al raduno degli Schutzen in Passiria

Trento4 ore fa

Assicurazione, il rimborso dei costi esteso alle associazioni di promozione sociale

Italia ed estero4 ore fa

Università Bocconi di Milano: come si accede a questo prestigioso ateneo?

Trento4 ore fa

Sabato 28 il convegno distrettuale del Vigili del fuoco volontari di Gardolo

Trento4 ore fa

La seduta con il consiglio provinciale giovanile, Fugatti: “I giovani sono il futuro del Trentino e dell’Europa”

Trento5 ore fa

“Ci pensiamo noi”: presentati in Consiglio provinciale i progetti degli studenti di tre istituti

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Operaio ustionato in volto da un ritorno di fiamma: incidente sul lavoro a Romeno

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza