Connect with us
Pubblicità

Trento

Politiche per i giovani con una visione regionale

È un legame che si sta consolidando con il tempo quello tra la provincia di Bolzano e la provincia di Trento per quanto riguarda le iniziative rivolte ai giovani.

Pubblicato

-

È un legame che si sta consolidando con il tempo quello tra la provincia di Bolzano e la provincia di Trento per quanto riguarda le iniziative rivolte ai giovani.

Da novembre 2014 un protocollo d’intesa tra le due province sta infatti promuovendo progetti attivati su scala regionale.  Promemoria_Auschwitz.eu e la Piattaforma delle resistenze contemporanee ne sono due esempi concreti.

Oggi in conferenza stampa Sara Ferrari, assessora alle politiche giovanili della provincia di Trento e Christian Tommasini, assessore alla cultura italiana della provincia di Bolzano hanno presentato queste due iniziative e fatto il punto su questa collaborazione.

Pubblicità
Pubblicità

“Si tratta di due progetti – ha spiegato l’assessora Ferrari – pensati su scala regionale, che ci permettono di far lavorare insieme i nostri giovani”.

L’assessore Christian Tommasini ha sottolineato invece come “il tema della memoria e della cittadinanza attiva, al centro dei due progetti, sono fondamentali per costruire insieme una dimensione regionale più forte”.

Prosegue il protocollo d’intesa tra la provincia di Trento e la provincia di Bolzano. Dal 2014 è infatti in atto una collaborazione che vede l’attuazione di progetti comuni sui due territori.

Pubblicità
Pubblicità

Sono due i progetti nel specifico attivi in questo momento che vedono la collaborazione tra gli uffici giovani delle due province. Un primo, Promemoria_Auschwitz.eu, che punta a formare giovani consapevoli di un pezzetto di storia che non va dimenticato. Un secondo, la Piattaforma della resistenze contemporanee, che punta sull’oggi e chiede ai nostri giovani di fare quel passo in più per diventare cittadini più consapevoli, attivi ma soprattutto protagonisti.

E’ stato Andrea La Malfa di Arci del Trentino, uno dei soggetti organizzatori del progetto, a presentare Promemoria_Auschwitz.eu. Aprono nello specifico domani, giovedì 22 ottobre, le preiscrizioni per il Trentino a Promemoria_Auschwitz.eu, un progetto che darà la possibilità a più di trecento giovani altoatesini, trentini, e quest'anno anche tirolesi, di visitare il ghetto ebraico di Cracovia e i campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau. Nei mesi di novembre, dicembre e gennaio è previsto il percorso formativo, mentre tra il 4 e il 10 febbraio il viaggio in treno in Polonia. Sono 150 i posti disponibili per il Trentino, per ragazze e ragazzi dai 17 ai 25 anni compiuti. Le preiscrizioni resteranno aperte fino alle ore 16 dell’11 novembre 2015. 

“Promemoria_Auschwitz – ha sottolineato Christian Tommasini, assessore alla cultura italiana della provincia di Bolzano – rappresenta un progetto essenziale sia in riferimento al nostro passato che per il nostro futuro. Proprio per questo è importante che i nostri giovani siano degli spiriti critici rispetto ai fenomeni d’intolleranza ancora oggi in atto. Il percorso proposto dal progetto sicuramente non è facile, ma è significativo in quanto vissuto congiuntamente tra i giovani delle due province”.

La Piattaforma delle Resistenze Contemporanee è stata invece presentata dal coordinatore Andrea Brandalise. La piattaforma è un progetto culturale che ha come obiettivo l’attivazione di una serie di percorsi e iniziative volte a sensibilizzare la collettività sui temi della memoria e della cittadinanza attiva. È un percorso che ha una durata di un anno e termina in un festival. La Piattaforma delle resistenze è attiva da 5 anni in Alto Adige e dal 2014 vede l’adesione anche del Trentino. Quest’anno per la prima volta al festival bolzanino che si è tenuto il 25 aprile scorso, si affianca anche un festival a Trento che si terrà il prossimo 7 novembre.

La prima edizione del Festival delle resistenze a Trento si svolgerà presso il Palazzo della Regione, in Piazza Dante, dalle 11 alle 22. Sarà una giornata scandita da eventi, incontri, presentazioni di libri, progetti e talk aperti alla cittadinanza, per ragionare sulle tematiche come la memoria, la fiducia, le buone pratiche che generano scintille e che ci portano ad andare controcorrente affrontando con coraggio il futuro. Durante il giorno oltre agli ospiti locali e alle associazioni e singoli individui che hanno vinto il bando 2015, si susseguiranno ospiti del calibro di Gianni Mura, Tommaso Montanari, Gene Gnocchi e Carmine Abate.

“La Piattaforma delle resistenze contemporanee – ha spiegato l’assessora Sara Ferrari – è un progetto a 360 gradi, capace di far attivare le persone, le associazioni, il nostro tessuto sociale. Lo fa nei modi più diversi, dando la possibilità di far esprimere ai territori i propri modi per “resistere”. Per questo la Provincia autonoma di Trento ha deciso di sostenerlo. Per far emergere, sul territorio regionale, iniziative che permettano ai nostri cittadini di essere protagonisti dell'oggi”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]
  • Il rosmarino e le sue innumerevoli caratteristiche che fanno bene alla salute
    Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde del genere della Salvia, originario dell’area mediterranea. Questa pianta, infatti, cresce nelle zone litoranee, macchia mediterranea, dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare, ma si può trovare e coltivare anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana. Sin dall’antichità, […]
  • Il messaggio di Banksy colpisce con un video anche la metropolitana londinese
    La decisione tardiva del Governo inglese nel procedere con il Lockdown in Inghilterra, accompagnata dal disappunto di molti cittadini britannici, è stata presa di mira dall’artista britannico Banksy. Lo steet artist britannico dopo aver coperto di divertenti topi il suo bagno mesi fa, torna a colpire facendo della tesa situazione inglese la sua musa ispiratrice, […]

Categorie

di tendenza