Connect with us
Pubblicità

Trento

Politiche per i giovani con una visione regionale

È un legame che si sta consolidando con il tempo quello tra la provincia di Bolzano e la provincia di Trento per quanto riguarda le iniziative rivolte ai giovani.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

È un legame che si sta consolidando con il tempo quello tra la provincia di Bolzano e la provincia di Trento per quanto riguarda le iniziative rivolte ai giovani.

Da novembre 2014 un protocollo d’intesa tra le due province sta infatti promuovendo progetti attivati su scala regionale.  Promemoria_Auschwitz.eu e la Piattaforma delle resistenze contemporanee ne sono due esempi concreti.

Oggi in conferenza stampa Sara Ferrari, assessora alle politiche giovanili della provincia di Trento e Christian Tommasini, assessore alla cultura italiana della provincia di Bolzano hanno presentato queste due iniziative e fatto il punto su questa collaborazione.

Pubblicità
Pubblicità

“Si tratta di due progetti – ha spiegato l’assessora Ferrari – pensati su scala regionale, che ci permettono di far lavorare insieme i nostri giovani”.

L’assessore Christian Tommasini ha sottolineato invece come “il tema della memoria e della cittadinanza attiva, al centro dei due progetti, sono fondamentali per costruire insieme una dimensione regionale più forte”.

Prosegue il protocollo d’intesa tra la provincia di Trento e la provincia di Bolzano. Dal 2014 è infatti in atto una collaborazione che vede l’attuazione di progetti comuni sui due territori.

Pubblicità
Pubblicità

Sono due i progetti nel specifico attivi in questo momento che vedono la collaborazione tra gli uffici giovani delle due province. Un primo, Promemoria_Auschwitz.eu, che punta a formare giovani consapevoli di un pezzetto di storia che non va dimenticato. Un secondo, la Piattaforma della resistenze contemporanee, che punta sull’oggi e chiede ai nostri giovani di fare quel passo in più per diventare cittadini più consapevoli, attivi ma soprattutto protagonisti.

E’ stato Andrea La Malfa di Arci del Trentino, uno dei soggetti organizzatori del progetto, a presentare Promemoria_Auschwitz.eu. Aprono nello specifico domani, giovedì 22 ottobre, le preiscrizioni per il Trentino a Promemoria_Auschwitz.eu, un progetto che darà la possibilità a più di trecento giovani altoatesini, trentini, e quest'anno anche tirolesi, di visitare il ghetto ebraico di Cracovia e i campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau. Nei mesi di novembre, dicembre e gennaio è previsto il percorso formativo, mentre tra il 4 e il 10 febbraio il viaggio in treno in Polonia. Sono 150 i posti disponibili per il Trentino, per ragazze e ragazzi dai 17 ai 25 anni compiuti. Le preiscrizioni resteranno aperte fino alle ore 16 dell’11 novembre 2015. 

“Promemoria_Auschwitz – ha sottolineato Christian Tommasini, assessore alla cultura italiana della provincia di Bolzano – rappresenta un progetto essenziale sia in riferimento al nostro passato che per il nostro futuro. Proprio per questo è importante che i nostri giovani siano degli spiriti critici rispetto ai fenomeni d’intolleranza ancora oggi in atto. Il percorso proposto dal progetto sicuramente non è facile, ma è significativo in quanto vissuto congiuntamente tra i giovani delle due province”.

La Piattaforma delle Resistenze Contemporanee è stata invece presentata dal coordinatore Andrea Brandalise. La piattaforma è un progetto culturale che ha come obiettivo l’attivazione di una serie di percorsi e iniziative volte a sensibilizzare la collettività sui temi della memoria e della cittadinanza attiva. È un percorso che ha una durata di un anno e termina in un festival. La Piattaforma delle resistenze è attiva da 5 anni in Alto Adige e dal 2014 vede l’adesione anche del Trentino. Quest’anno per la prima volta al festival bolzanino che si è tenuto il 25 aprile scorso, si affianca anche un festival a Trento che si terrà il prossimo 7 novembre.

La prima edizione del Festival delle resistenze a Trento si svolgerà presso il Palazzo della Regione, in Piazza Dante, dalle 11 alle 22. Sarà una giornata scandita da eventi, incontri, presentazioni di libri, progetti e talk aperti alla cittadinanza, per ragionare sulle tematiche come la memoria, la fiducia, le buone pratiche che generano scintille e che ci portano ad andare controcorrente affrontando con coraggio il futuro. Durante il giorno oltre agli ospiti locali e alle associazioni e singoli individui che hanno vinto il bando 2015, si susseguiranno ospiti del calibro di Gianni Mura, Tommaso Montanari, Gene Gnocchi e Carmine Abate.

“La Piattaforma delle resistenze contemporanee – ha spiegato l’assessora Sara Ferrari – è un progetto a 360 gradi, capace di far attivare le persone, le associazioni, il nostro tessuto sociale. Lo fa nei modi più diversi, dando la possibilità di far esprimere ai territori i propri modi per “resistere”. Per questo la Provincia autonoma di Trento ha deciso di sostenerlo. Per far emergere, sul territorio regionale, iniziative che permettano ai nostri cittadini di essere protagonisti dell'oggi”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro36 minuti fa

Varone: ecco le istruzioni sulla nuova viabilità

economia e finanza36 minuti fa

Assicurazioni on line moto: ricerche in aumento sui portali comparatori

Trento2 ore fa

S.P. 90 “Destra Adige” – II° tronco, chiusura temporanea in località Ravina

Italia ed estero10 ore fa

Auto si schianta contro il muro, si ribalta e prende fuoco: due morti e due feriti gravi

economia e finanza11 ore fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Studenti qualificati e diplomati all’UPT di Cles: ecco l’elenco

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Pellizzano vince il Bando borghi del Pnrr puntando sulla frazione di Termenago

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Carenza idrica, Andalo fa la sua parte

Giudicarie e Rendena12 ore fa

Ponte dei Servi: finisce a terra con la moto, 56 enne finisce in ospedale

Vita & Famiglia13 ore fa

Usa. Storica decisione contro sentenza sull’aborto. Pro Vita: «ora tocca all’Italia»

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Sorpasso suicida nella galleria di Taio – IL VIDEO

Telescopio Universitario14 ore fa

UniTrento – Pnrr, 50 milioni all’Università di Trento

Bolzano14 ore fa

Alto Adige, ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Trento14 ore fa

Coronavirus: nessun decesso oggi in Trentino, 33 i pazienti ricoverati

Spettacolo15 ore fa

Con Jurassic World – Il dominio si chiude una saga durata quasi 30 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

I 12 giorni di Vasco Rossi all’Hotel Solea di Fai della Paganella: «Persona di livello umano altissimo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

Telescopio Universitario4 settimane fa

All’Università di Trento il fondo Feierabend sull’arte italiana del ‘900

Arte e Cultura4 settimane fa

Mario Giordano in Trentino con i «Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca»

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento2 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza