Connect with us
Pubblicità

Trento

Commercio: la Provincia conferma il suo sostegno ai “multiservizi”

Oggi in Trentino sono circa 300 gli esercizi commerciali che svolgono la loro attività in località disagiate, di montagna o comunque "periferiche", 200 dei quali anche con il sostegno della Provincia, che garantisce in questo modo l'assolvimento di una funzione del negozio che è anche sociale: favorire l'accesso a determinati servizi, oltre che a determinati beni.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Oggi in Trentino sono circa 300 gli esercizi commerciali che svolgono la loro attività in località disagiate, di montagna o comunque "periferiche", 200 dei quali anche con il sostegno della Provincia, che garantisce in questo modo l'assolvimento di una funzione del negozio che è anche sociale: favorire l'accesso a determinati servizi, oltre che a determinati beni.

La Giunta è tornata recentemente ad occuparsene con una decisione, assunta su proposta del vicepresidente e assessore allo sviluppo economico e lavoro Alessandro Olivi, che consentirà innanzitutto agli operatori  che già ne beneficiano di continuare a ricevere un contributo che favorisca la loro permanenza nelle zone economicamente svantaggiate.

La delibera adottata prende atto anche del fatto che il numero degli esercizi che chiedono di accedere al sostegno provinciale è fortemente cresciuto negli ultimi anni. Di qui la necessità di un approccio  più selettivo, che valorizzi in maniera "mirata" il sostegno della Provincia a fianco degli multiservizi periferici.

Pubblicità
Pubblicità

Ciò ha portato all'adozione, a partire dal 2016,  di nuovi criteri basati sull'altitudine, la popolazione residente, la vicinanza ad altri esercizi e la dimensione , in base ai quali vagliare le domande future.

"Oggi siamo in grado di garantire che le strutture esistenti che hanno il marchio o la qualifica di esercizio 'multiservizio' potranno continuare a beneficiare di un contributo di mantenimento, a sostegno della loro gestione finanziaria – spiega il vicepresidente Olivi . Lo scopo è ovviamente riequilibrare i bilanci di queste piccole attività consentendole di mantenersi in vita.  Dobbiamo però prendere atto che il numero delle domande è fortemente cresciuto.  Per questo a partire dal 2016 nuovi multiservizi potranno essere autorizzati solo a certe condizioni".

I nuovi criteri prevedono principalmente l’introduzione del parametro dell’altitudine (sopra i 500 metri), della popolazione (almeno 100 abitanti), della distanza da altri analoghi esercizi (almeno 3 chilometri) e della dimensione (non inferiore a 50 mq. e non superiore a 300 mq.) che verranno applicati solo per i nuovi negozi e bar.

Pubblicità
Pubblicità

Delle oltre 300 attività economiche già insediate negli anni e attualmente in funzione, che garantiscono una rete distributiva adeguata sul territorio provinciale assicurando un servizio capillare che soddisfa anche le necessità degli abitanti nelle località più disagiate, circa 200 beneficiano e continueranno a beneficiare ogni anno del cosiddetto "premio di mantenimento", cioè del contributo concesso per favorire la permanenza degli stessi in zone montane.

A partire dal prossimo anno uguale sostegno per favorire la permanenza verrà concesso anche ai bar che si trovino in località disagiate altrimenti prive di tali esercizi.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
economia e finanza17 minuti fa

Con la guerra aumenta anche il costo del gelato: impennata del 10%. Colpa dei rincari di energia e materie prime

Trento1 ora fa

Trento, code e rallentamenti in tangenziale per un tamponamento

Trento1 ora fa

Accampati con le tende a Trento Sud: sono già pronti per il concerto i fedelissimi di Vasco

Piana Rotaliana1 ora fa

Sì alle nozze tra la Cassa Rurale Val di Non e la Rotaliana e Giovo

Italia ed estero2 ore fa

India blocca export grano, aumenta il rischio di crisi alimentare e i prezzi schizzano

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Una fuga di ammoniaca e un incendio nel locale tecnico: manovra congiunta al Consorzio Ortofrutticolo Lovernatico per i Vigili del Fuoco di Campodenno e di Sporminore

Valsugana e Primiero2 ore fa

Si perdono in montagna con il cellulare scarico: paura per due giovani a Borgo Valsugana

Italia ed estero2 ore fa

Nato, Helsinki ufficializza la domanda di ingresso: la Turchia frena e punta al negoziato

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

AIDO: basta una firma per salvare una o più vite umane. Segnana: “Nel 2021, Trentino ai vertici in Italia per disponibilità a donare organi e tessuti”

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Inaugurazione della rinnovata caserma dei Vigili del Fuoco Volontari a Lasino, Gottardi: “Simbolo dell’identità trentina”

Trento4 ore fa

Servizi conciliativi estivi per bambini e ragazzi: ecco le indicazioni per lo svolgimento in sicurezza

Le Vignette di Fabuffa4 ore fa

Danni economici ingenti in Italia per colpa della guerra e non solo

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Ieri due incidenti stradali sulle strade dell’ Alto Garda, traffico in tilt

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Arco: «Festa della Musica», si affida la gestione

Giudicarie e Rendena5 ore fa

Comano Terme, lupi, festa Val Algone e variante Area Alberti all’ultimo Consiglio Comunale: metà maggioranza assente

Trento1 settimana fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

Italia ed estero4 settimane fa

Video di Zelensky caricato e poi rimosso, i dubbi sullo stato di alterazione: era drogato?

Trento3 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza