Connect with us
Pubblicità

Trento

Dal Cile “Trentino”: una famiglia, una storia a lieto fine

La storia dell'emigrazione trentina in Cile, negli anni '50 – storicamente parlando, una delle ultime ondate migratorie fuoriuscite dal Trentino – è stata all'inizio una storia di sofferenze e sacrifici.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La storia dell'emigrazione trentina in Cile, negli anni '50 – storicamente parlando, una delle ultime ondate migratorie fuoriuscite dal Trentino – è stata all'inizio una storia di sofferenze e sacrifici.

Oggi, però, la comunità trentina di la Serena, il porto sulla costa cilena dove approdarono molti emigrati, è florida e perfettamente integrata. Gli emigrati di allora e i loro discendenti  sono agricoltori, imprenditori, professionisti, ma parlano ancora il dialetto e non dimenticano le loro origini. I figli studiano nella scuola dedicata ad Alcide Degasperi.

Una testimonianza da quel mondo è arrivata oggi in Provincia con Luigi Rizzoli e Giuseppina Cova, che hanno incontrato il governatore Ugo Rossi assieme ad una parte della famiglia. Rizzoli, originario della val di Cembra, emigrò in Cile da ragazzo, e come molti altri inizialmente coltivò la terra che gli era stata assegnata. Col tempo è diventato imprenditore nel ramo calzaturiero, e la sua azienda oggi è specializzata in calzature per l'antinfortunistica.

Pubblicità
Pubblicità

Luigi e Giuseppina hanno 7 figli, 23 nipoti e 5 pronipoti. Tutti vivono a La Serena, la città sulla costa del Cile che accolse i nostri emigranti assegnando loro alcuni lotti di terra da coltivare, terra aspra e difficile essendo prospiciente al mare, e quindi piena di sale.

"Avevo 19 anni quando sono partito – ricorda oggi Luigi Rizzoli – . L'allora sindaco di Verla di Giovo ci aveva presentato questa opportunità, di andare in Cile. Fummo rassicurati sul fatto che lì erano tutti cristiani e che avremmo avuto di che vivere. Al nostro arrivo ci diedero 3 ettari di terra, un cavallo, selvaggio, che dovemmo domare, una mucca, una casa cadente. L'acqua era salata, impossibile da usare per lavarsi o per cucinare. Ma col tempo ci siamo abituati. I miei fratelli hanno iniziato a lavorare nelle costruzioni, oltre a coltivare i loro lotti di terra. Io sono andato a Santiago, dove ho cominciato a fare scarpe". 

In questi giorni in visita in Italia con 4 figlie – che in Cile hanno sposato a loro volta figli di emigrati trentini – e alcuni nipoti, Luigi e Giuseppina rientreranno nei prossimi giorni a La Serena. L'augurio che hanno rivolto al governatore Rossi è di vederlo in un prossimo futuro in Cile, dove il desiderio di mantenere o approfondire i legami con il Trentino è sempre molto forte. Passati i tempi dell'indigenza, oggi le prospettive di collaborazione, specie in campo economico e interuniversitario, sono molto buone.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero6 ore fa

Auto si schianta contro il muro, si ribalta e prende fuoco: due morti e due feriti gravi

economia e finanza6 ore fa

Pensplan: oltre 280 mila posizioni presso i fondi pensione istituiti in Regione

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

Studenti qualificati e diplomati all’UPT di Cles: ecco l’elenco

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Pellizzano vince il Bando borghi del Pnrr puntando sulla frazione di Termenago

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Carenza idrica, Andalo fa la sua parte

Giudicarie e Rendena8 ore fa

Ponte dei Servi: finisce a terra con la moto, 56 enne finisce in ospedale

Vita & Famiglia8 ore fa

Usa. Storica decisione contro sentenza sull’aborto. Pro Vita: «ora tocca all’Italia»

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Sorpasso suicida nella galleria di Taio – IL VIDEO

Telescopio Universitario9 ore fa

UniTrento – Pnrr, 50 milioni all’Università di Trento

Bolzano10 ore fa

Alto Adige, ritrovato il corpo senza vita dell’escursionista disperso a Racines: precipitato a Malga Calice a 1.500 m slm

Trento10 ore fa

Coronavirus: nessun decesso oggi in Trentino, 33 i pazienti ricoverati

Spettacolo10 ore fa

Con Jurassic World – Il dominio si chiude una saga durata quasi 30 anni

Trento11 ore fa

Plateatici dei locali, la procedura semplificata estesa per tutto il 2022

Trento11 ore fa

Arresti per terrorismo a Rovereto: il ringraziamento di Fugatti e Bisesti ai Carabinieri del ROS

Valsugana e Primiero12 ore fa

Tragedia a Caldonazzo: perde la vita mentre fa il bagno nel lago

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 83 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Frana il terreno vicino a Malga Andalo – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

I 12 giorni di Vasco Rossi all’Hotel Solea di Fai della Paganella: «Persona di livello umano altissimo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 121 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Telescopio Universitario4 settimane fa

In 440 oggi alla cerimonia di laurea, il rettore: «Scommetto su di voi»

Telescopio Universitario4 settimane fa

All’Università di Trento il fondo Feierabend sull’arte italiana del ‘900

Arte e Cultura4 settimane fa

Mario Giordano in Trentino con i «Tromboni. Tutte le bugie di chi ha sempre la verità in tasca»

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro2 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Società3 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza