Connect with us
Pubblicità

Trento

Protezione Civile: formazione comune per Vigili del Fuoco Permanenti e Volontari

Si farà una formazione unica sia per i Vigili del fuoco permanenti che per i volontari. La Scuola provinciale antincendi la garantirà infatti anche per volontari. L'attività inizierà il primo gennaio 2016.

Pubblicato

-

Si farà una formazione unica sia per i Vigili del fuoco permanenti che per i volontari. La Scuola provinciale antincendi la garantirà infatti anche per volontari. L'attività inizierà il primo gennaio 2016.

La decisione della Giunta provinciale, adottata su proposta dell'assessore alla Protezione civile Tiziano Mellarini, dà esecuzione ad una specifica previsione, introdotta dall'ultima finanziaria provinciale, della legge provinciale sulla protezione civile (9/2011).

Con questo provvedimento si conferma l'impegno della Provincia in un settore molto delicato. “Un approccio moderno, organizzato, professionale – ad una materia così importante come la Protezione civile – ha sottolineato l'assessore Mellarini – richiede un investimento convinto e costante nella formazione degli operatori, che devono essere in grado di intervenire utilizzando apparecchiature e mezzi sempre più performanti ma anche complessi, spesso maneggiando anche sostanze potenzialmente pericolose o operando in contesti oggettivamente rischiosi. Sulla preparazione, di tutte le componenti del nostro sistema di Protezione civile, non si possono fare economie. Solo così confermeremo nel tempo i brillanti risultati raggiunti fino ad oggi a vantaggio della nostra comunità e non solo.”

Pubblicità
Pubblicità

Fino ad oggi la formazione dei Vigili del fuoco era realizzata attraverso la Scuola provinciale antincendi (struttura che fa parte del Servizio Antincendi e protezione civile) per i Vigili del fuoco permanenti e dal Centro Formativo Addestrativo Vigili del Fuoco Volontari- CFAVF – per i Vigili del fuoco volontari.

Con la modifica recentemente introdotta alla legge provinciale sulla protezione civile si voluto unificare le due scuole, per omogeneizzare le offerte formative, razionalizzare le attività di organizzazione dei corsi, gestire in maniera unica ed organica un data-base relativo alla frequenza dei corsi da parte di tutti i Vigili del fuoco della provincia, sia permanenti che volontari.

Il provvedimento di riorganizzazione oggetto della decisione odierna dell'esecutivo provinciale il frutto del confronto tra la Provincia e la Federazione dei Corpi dei Vigili del fuoco volontari, presso la quale si confermano incardinate, salvo diversi accordi per specifiche attività le iniziative di studio e di ricerca, nonché eventuali campagne di informazione e di sensibilizzazione alla popolazione, in particolare per l'orientamento dei giovani alle attività di volontariato nei servizi antincendi. Sulla proposta di riorganizzazione si è espresso favorevolmente il Consiglio della Federazione dei Vigili del fuoco volontari.

Pubblicità
Pubblicità

Nell'atto vengono definite anche le modalità attraverso le quali si dovranno regolare i rapporti fra la Scuola provinciale antincendi, la Federazione, le Unioni distrettuali ed i singoli Corpi dei Vigili del fuoco volontari, con particolare riferimento all'organizzazione dei corsi, alla gestione dei docenti ed alla logistica.

Si prevede che con questa decisione, l'offerta formativa complessiva provinciale ne guadagnerà in qualità ed efficienza perché l'unificazione delle due strutture porterà ad una miglior conoscenza delle problematiche antincendi e ad una più razionale organizzazione dei corsi che le dovranno affrontare e risolvere.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza