Connect with us
Pubblicità

Musica

Sabato 12 e domenica 13 settembre arriva “Festivolare”, una due giorni all’insegna dell’aviazione

Sabato 12 e domenica 13 settembre, dalle 10.00 alle 24.00, l’Aeroporto “G. Caproni” e l’omonimo Museo diventeranno l’epicentro di una due giorni dedicata alla scoperta del volo in tutte le sue declinazioni, con momenti dedicati alla famiglia, workshop, musica, esposizione di eccezionali pezzi storici, visite guidate e attività realizzate in sinergia con le aziende e associazioni sportive di settore del territorio.

Pubblicato

-

Sabato 12 e domenica 13 settembre, dalle 10.00 alle 24.00, l’Aeroporto “G. Caproni” e l’omonimo Museo diventeranno l’epicentro di una due giorni dedicata alla scoperta del volo in tutte le sue declinazioni, con momenti dedicati alla famiglia, workshop, musica, esposizione di eccezionali pezzi storici, visite guidate e attività realizzate in sinergia con le aziende e associazioni sportive di settore del territorio.

Festivolare: ovvero la festa del volo. E’ questo il titolo che Aeroporto e Museo, in collaborazione con le aziende e le associazioni sportive e culturali di settore, hanno scelto per dare il via ad una due giorni dedicata alla magia dell’aviazione in tutte le sue declinazioni.

L’appuntamento è per sabato 12 e domenica 13 settembre con un cartellone di eventi che si snoderanno fra l’Aeroporto “G. Caproni”, il Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni, Italfly, Helicopters Italia e la piazzetta antistante il Ristorante Galloway. Sarà un momento unico per incontrare le eccellenze del territorio che operano nel settore dell’aviazione, per scoprire, emozionarsi e imparare grazie ad iniziative immaginate per soddisfare le attese dei pubblici più diversi, dagli appassionati di aeromobili storici, alle famiglie, ai più curiosi.

Pubblicità
Pubblicità

Sul piazzale dell’aeroporto saranno esposti velivoli ultraleggeri, di aviazione generale e storici con la possibilità di scoprirne da vicino tutti i dettagli e di incontrare dal vivo i loro piloti.

Ma Festivolare non si limiterà ad animare la terraferma: durante la due giorni, dalle 10.00 alle 17.00, sarà possibile provare l’emozione di alzarsi in volo su un Cessna Caravan della tedesca ZELL AIR o su un elicottero Ecureuil AS350B3 – dello stesso tipo dello “Scoiattolo” impiegato dal Nucleo Elicotteri della Provincia per il lavoro aereo – della LAGORAIR srl. Porte aperte, da Italfly, la scuola di volo a due passi dal Museo Caproni, e da Helicopters Italia, ditta specializzata nella manutenzione di elicotteri, che accoglieranno il pubblico per raccontare la vita di un’azienda che si occupa quotidianamente di aeronautica.

Il Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni, per l’occasione ad ingresso gratuito, accoglierà i visitatori con la propria collezione permanente e con la mostra temporanea Mari e Cieli di Balbo – Da Orbetello a Chicago, New York e Tobruk. All’interno del Museo sarà possibile utilizzare i simulatori di volo e assistere alla proiezione di un filmato storico dedicato alla figura del Comandante Ernesto Zanlucchi, primo pilota del Nucleo Elicotteri della regione.

Pubblicità
Pubblicità

Alle ore 12.00 di sabato e di domenica il pubblico è atteso alla presentazione del trimotore Savoia Marchetti SM79, condotta dall’oramai famoso Comandante Pilota Francesco Volpi – 101 anni tra poche settimane! –  mentre domenica, alle 11.00 il Generale Pilota Giulio Rodorigo, ex pilota di F104 e Tornado, racconterà al pubblico la sua esperienza di volo con lo “Spillone”.

Sabato alle 14.00 imperdibile appuntamento per bambini e curiosi, tutti attesi alla presentazione dell’Aerogallo, velivolo dalle sembianze decisamente curiose. Richiestissimo in tutte le manifestazioni aeree della stagione, l’Aerogallo stupisce ogni volta grandi e piccini per le incredibili capacità di volo, nonostante la sua forma, e per l’assoluta simpatia del suo pilota, Daniele Beltrame.

Fra sabato e domenica si susseguiranno quasi ogni ora seminari e attività per i più piccoli. Sarà possibile così scoprire i segreti del volo di un elicottero, un aliante, un drone o un aeroplano, fino a come è possibile “costruirsi un aereo in casa”. Il Museo propone inoltre, in collaborazione con CAP Italia- Club Aviazione Popolare, il workshop “Young Eagles costruiscono”, per ragazzi a partire dagli 8 anni, nel corso del quale verrà proposta la costruzione di una centina in legno, componente simbolico della costruzione aeronautica. Alle 16.00, tutti i partecipanti sono attesi per la merenda offerta da CONAD. Anche la partecipazione ai seminari e al workshop sarà gratuita.

Sabato, alle ore 15.00, e domenica, alle ore 14.00, è in programma l’incontro con uno dei piloti che oggi portano in volo il famoso velivolo a getto MB326 I-RVEG. Su questo tipo di addestratore avanzato si sono formate generazioni di “pinguini” – così erano soprannominati i neo piloti militari – dall’inizio degli anni Sessanta e per un paio di decenni almeno. L’esemplare di MB326 a Trento per il weekend arriva dal Friuli, dove, lo scorso fine settimana, ha partecipato alla festa organizzata dall’Aeronautica Militare per il 55esimo compleanno delle Frecce Tricolori. La visita guidata al velivolo verrà condotta proprio dal pilota che, in quell’occasione, ha portato in volo l’MB326.

L’appuntamento con Festivolare prosegue anche la sera di sabato 12 settembre, con un programma di appuntamenti che animeranno le ore notturne. Alle 18.00, per la gioia di tutti i loro fan, sono attesi i giocatori della Trentino Volley, mentre dalle 18.00 alle 24.00, presso la piazzetta Lidorno, sarà possibile scegliere se lasciarsi trascinare dal ritmo della musica jazz, anni 70 e 80 o dalle sonorità contemporanee di un dj set.

Nel corso del momento istituzionale, che si terrà domenica mattina alle 10.00 presso l’Auditorium del Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni, verrà ricordato il Comandante Pilota Ernesto Zanlucchi che negli anni Trenta fu tra i padri dell’acrobazia aerea, quindi valoroso pilota durante la Seconda guerra mondiale e collaudatore alla Caproni di Gardolo nel dopoguerra. Ma per i trentini Ernesto Zanlucchi fu soprattutto il primo pilota del Nucleo Elicotteri, negli anni in cui il soccorso si faceva con un Bell 47J ben diverso dall’attuale mezzo in dotazione. La festa del volo organizzata per il prossimo weekend è, moralmente, dedicata alla memoria di questo illustre pilota che, se fosse ancora tra noi, avrebbe oggi 100 anni. 

Durante l’evento sarà disponibile, presso il ristorante Galloway, un servizio di ristorazione.

Per il raggiungimento dell’aeroporto, a partire dalle ore 10.00 di sabato e fino a fine evento, dal parcheggio “Ghiaie” sarà a disposizione un servizio di navetta gratuito a cadenza periodica andata e ritorno. 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Ferrarelle punta sulla sostenibilità ambientale: bottiglie in plastica riciclata ad impatto zero
    Dai sacchetti per gli alimenti, alle bottiglie fino ai più comuni oggetti per la casa: l‘utilizzo incontrollato della plastica a livello globale, ha portato verso lo studio di specifiche procedure per il riciclo, utili a recuperare un materiale praticamente indistruttibile ma altamente inquinante. Questo, è uno dei motivi che ha spinto Ferrarelle, unica azienda di acqua […]
  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]

Categorie

di tendenza