Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

«Domenica al museo»: musei gratuiti anche in Trentino

Anche la provincia di Trento ha finalmente adottato ildecreto del ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, del luglio 2014: l’apertura gratuita la prima domenica del mese dei musei provinciali a partire da domenica 6 settembre 2015.

Pubblicato

-

Anche la provincia di Trento ha finalmente adottato ildecreto del ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, del luglio 2014: l’apertura gratuita la prima domenica del mese dei musei provinciali a partire da domenica 6 settembre 2015.

E' questa la principale novità contenuta nelle nuove direttive adottate dalla Giunta provinciale il 31 agosto 2015 e contenute in una delibera proposta dall'assessore alla cultura Tiziano Mellarini. "Con questa iniziativa – sottolinea l’assessore Mellarini – la Provincia recepisce il "decreto Franceschini" promuovendo una fruizione gratuita delle strutture museali che ha lo scopo di avvicinare soprattutto le famiglie alla proposta culturale e stimolare la conoscenza dell’ampio patrimonio artistico e culturale del Trentino".

Il provvedimento fa seguito alla mozione approvata nella seduta del 15 aprile 2015 dal Consiglio della Provincia autonoma di Trento che appunto prevedeva l'introduzione in ambito provinciale della "Domenica al museo", con ingresso gratuito, in analogia con quanto avviene per le strutture statali dal luglio del 2014. Le direttive adottate disciplinano poi gli altri casi in cui potrà essere prevista la gratuità, o l'istituzione di una tariffa ridotta o di una speciale per le famiglie.

Pubblicità
Pubblicità

L'assessore alla cultura Tiziano Mellarini ha condiviso a nome della giunta la mozione: «Il Trentino – ha detto –non può rimanere fuori dall'iniziativa promossa a livello nazionale. Bisognerà però rivedere tutte le agevolazioni tariffarie praticate per l'ingresso ai cinque musei della Provincia (Muse, Mart, Museo degli Usi e costumi e Buonconsiglio). Occorre quindi ridurre la forbice tra la gratuità e i paganti e recuperare le risorse rivedendo le tariffe ridotte». Mellarini ha anche ricordato la partnership con il Comune di Verona, per Arte e Vino, e anche con Bolzano e Mantova con i quali si punta a creare un'asse museale lungo l'asta dell'Adige.

L’iniziativa adottata dal decreto riguarda i musei statali e provinciali ma non i musei privati, con ciò il ministro Franceschini ha lanciato l’"appello" ai musei privatiad aderire all'iniziativa dell'ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese: "Ogni prima domenica del mese è una giornata di festa, i musei che aderiscono crescono, spero che aderiranno anche i musei privati, per far diventare davvero questa iniziativa una formidabile occasione di legame fra i musei e il loro territorio".

Imusei trentini interessati a tale iniziativa a partire da domenica 6 settembre 2015:Mart, Muse, Castello del Buonconsiglio, Museo degli usi e costumi di San Michele all’Adige, Castel Beseno, Castello di Stenico, Castel Thun, Castel Caldes. Stessa cosa anche per i siti museali gestiti dalla Soprintendenza per i beni culturali: Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas, Museo Retico di Sanzeno e Museo delle Palafitte di Fiavée del Museo Diocesano Tridentino.

Pubblicità
Pubblicità

Castello del Buonconsiglio, Castel Beseno, Castello di Stenico, Castel Thun, Castel Caldes saranno aperti dalle 10.00 alle 18.00. Con l’occasione vi sarà la possibilità di visitare i castelli, le collezioni e le mostre allestite al loro interno gratuitamente.

Per info: http://www.buonconsiglio.it/index.php

Presso il Museo diocesano Tridentino il fine settimana del 5-6 settembre coincide con gli ultimi giorni di apertura della mostra Affidarsi al cielo. Arte e devozione a Montagnaga di Piné. Gli ex votoDomenica 6 settembre alle ore 16.00 è prevista una visita guidata gratuita alla mostra. La partecipazione all'iniziativa è libera e non necessita di prenotazione.

Per info: qui  oppure  qui

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure
    Da pochi giorni è stato approvato il documento programmatico di bilancio che definisce le linee di intervento che verranno inserite nella manovra finanziaria, incidendo sui principali indicatori macroeconomici e di finanza. Legge di Bilancio 2022,... The post Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure appeared first on Benessere Economico.
  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza