Connect with us
Pubblicità

Telescopio Universitario

Un «Best Student Paper Award» alla conferenza USA sulla sicurezza e la privacy di dati ed applicazioni

Il ricercatore Daniel Ricardo dos Santos, primo autore dell'articolo insignito del premio, lavora presso l'Unità di ricerca Security and Trust (centro ICT) nell'ambito del progetto europeo SECENTIS ("Security and Trust of Next Generation Enterprise Information Systems") di cui la Fondazione Bruno Kessler è coordinatrice. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il ricercatore Daniel Ricardo dos Santos, primo autore dell'articolo insignito del premio, lavora presso l'Unità di ricerca Security and Trust (centro ICT) nell'ambito del progetto europeo SECENTIS ("Security and Trust of Next Generation Enterprise Information Systems") di cui la Fondazione Bruno Kessler è coordinatrice. 

"Assisting the Deployment of Security-sensitive Workflows by Finding Execution Scenarios" è il titolo del paper  presentato alla 29esima edizione della conferenza Data and Applications Security and Privacy (DBSeC) a Fairfax, Virgina (Stati Uniti) lo scorso luglio.

L'articolo scientifico, scritto a otto mani (il lavoro di Daniel Ricardo dos Santos è stato supervisionato dal ricercatore FBK Silvio Ranise e da Luca Compagna e Serena Ponta, ricercatori presso il SAP Labs in Francia) presenta una tecnica per la messa in sicurezza dei processi di business

Pubblicità
Pubblicità

In altre parole, gli insiemi di attività strutturate il cui scopo è di produrre un servizio per alcuni tipi di clienti di un'azienda. Facciamo un esempio che ci aiuta a capire meglio. I casi più tipici di business process provengono dal mondo bancario. Immaginiamo la situazione in cui una persona chiede di accendere un mutuo.

I dipendenti della banca sono di solito responsabili dell'esecuzione delle attività di questo processo: l'impiegato in una filiale assiste il cliente nella procedura di richiesta del mutuo, raccogliendo tutte le informazioni necessarie.

Solo un manager della filiale però può prendere la decisione di garantire o rifiutare la richiesta. In questo contesto è di fondamentale importanza prevenire o diminuire la probabilità di frodi che possono essere messe in atto da dipendenti disonesti. Al fine di prevenire questa eventualità, una delle prassi più utilizzate in ambito bancario consiste nel richiedere che l'impiegato che riceve la richiesta di mutuo debba essere differente da colui che prenderà la decisione di accettarla o rifiutarla.

Pubblicità
Pubblicità

In questo modo, anche se il cliente della banca è una persona conosciuta dal primo, il secondo dipendente non potrà essere influenzato nella sua decisione. Il problema principale per l'istituto di credito è imporre l'applicazione di questa prassi. La tecnica di cui si parla nell'articolo è di grande aiuto proprio nei contesti in cui le aziende vogliono automatizzare in maniera sicura i propri business process e minimizzare i problemi derivanti da frodi

Per queste ragioni, SAP, che è partner industriale del progetto SECENTIS (in particolare l'unità di Security & Trust che ha sede a Sophia Antipolis in Francia), nonché primo produttore al mondo di soluzioni informatiche per l'automazione delle imprese, ha un grande interesse nello sviluppo di sistemi automatici di questo tipo.

Il progetto SECENTIS 

Il progetto europeo "Security and Trust of Next Generation Enterprise Information Systems" (SECENTIS), i cui partner principali sono la Fondazione Bruno Kessler e SAP Labs France (l'Università di Trento e TrentoRISE sono partner associati), è il contesto ideale in cui studiare soluzioni per queste problematiche.  

SECENTIS è infatti un programma di dottorato industriale europeo (Marie Curie), finanziato con un budget di 1.2 milioni di euro dalla Comunità Europea, il cui scopo è quello di fornire un programma educativo innovativo di dottorato, al fine di formare una nuova generazione di esperti in sicurezza capace di gestire le sfide tecnologiche e scientifiche implicate dall'adozione di nuove tecnologie e di prevederne l'impatto sulle imprese.

Daniel Ricardo dos Santos, studente di dottorato brasiliano, è stato selezionato insieme ad altri quattro colleghi – tra una sessantina di domande – per partecipare al progetto SECENTIS, il cui coordinatore è Alessandro Armando, responsabile anche dell'Unità Security and Trust di FBK.

I ricercatori di SECENTIS sono oggi a metà del loro percorso di dottorato, che terminerà nel 2017. Si spera che queste ed altre tecniche sviluppate all'interno del progetto trovino presto applicazione presso i partner industriali.

La Conferenza DBSec – Data and Applications Security and Privacy

La conferenza internazionale su "Data and Applications Security and Privacy" (DBSec) copre varie tematiche di ricerca sulla sicurezza e la privacy dei dati e delle applicazioni. Dalla sua creazione, la conferenza è sponsorizza dal gruppo di lavoro 11.4 dell'IFIP (International Federation for Information Processing), che si è formato nel 1986 per stimolare attività di ricerca in sicurezza e privacy per le applicazioni ed i dati sia a livello di progettazione che di implementazione. 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Arte e Cultura11 minuti fa

Venerdì 2 inaugurazione della mostra «Cinque percorsi d’arte si incontrano» in sala Thun

Valsugana e Primiero20 minuti fa

“Frontiere-Grenzen”, il Premio letterario internazionale delle Alpi, finisce qui la sua avventura culturale

Italia ed estero34 minuti fa

Agrigento: litiga col cardiologo e gli spara, fermato un 47 enne

Italia ed estero34 minuti fa

Tragedia Ischia, la procura indaga per gli allarmi inascoltati: le autorità competenti sapevano del rischio

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Rocambolesco incidente al tornante sopra l’abitato di Denno: coinvolti un autoarticolato e due vetture

Trento1 ora fa

Spaccio: 3 denunce e 17 segnalazioni per uso personale. Fra di loro anche un 14 enne

Italia ed estero1 ora fa

Guerra, Tajani: “La Nato proteggerà i Balcani e i vicini dell’Ucraina”. Ue propone tribunale per crimini russi

Trento2 ore fa

Levata di scudi tra Fp Cgil e Muse: «Ancora una volta si rimbalzano le responsabilità»

Trento2 ore fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

L’UPT di Cles sabato 3 dicembre presenta “Scuola aperta” per illustrare il nuovo programma formativo

Italia ed estero2 ore fa

Manovra, Meloni convoca i sindacati: “Servono misure che combattono disuguaglianze. Avanti con la mobilitazione”

Io la penso così…2 ore fa

Calcio giovanile troppo violento, anche sulle tribune

Hi Tech e Ricerca2 ore fa

Il cloud riduce del 76% i costi informatici: Esakon protagonista al Forum N.A

Tecnologia3 ore fa

Cybersecurity: lunedì la conferenza dedicata alla sicurezza delle infrastrutture e dei dati digitali

Musica3 ore fa

I Concerti dell’Avvento per il Natale roveretano. Meritato successo per il Quartetto Mida a Casa Mozart

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento7 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento3 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

Trento3 settimane fa

Paura in Trentino per una scossa di Terremoto

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Via libera per la costruzione della mega stalla a Terragnolo. La polemica però continua

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza