Connect with us
Pubblicità

Trento

Il sindaco incentiva il gioco d’azzardo dopo l’approvazione della legge contro la ludopatia.

Ecco qui. Meeting, convegni, premi ai bar che non tengono più le slot machine, associazioni che impegnano risorse umane per cercare di salvare intere famiglie dalla morsa del gioco d'azzardo, cospicue risorse economiche della provincia (e quindi dei cittadini) per curare i malati del gioco, leggi per combattere la ludopatia e il sindaco Alessandro Andreatta che fa? 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Ecco qui. Meeting, convegni, premi ai bar che non tengono più le slot machine, associazioni che impegnano risorse umane per cercare di salvare intere famiglie dalla morsa del gioco d'azzardo, cospicue risorse economiche della provincia (e quindi dei cittadini) per curare i malati del gioco, leggi per combattere la ludopatia e il sindaco Alessandro Andreatta che fa? 
 
Il sindaco di Trento permette il posizionamento di un mega gigantesco cartellone (ma potrebbero essercene altri) di proporzioni enormi che pubblicizza l'apertura di una nuova sala da gioco (d'azzardo) e il tutto in mezzo a tre scuole frequentate regolarmente da bambini e adolescenti. {facebookpopup}
 
I conti non tornano. Già, infatti, la provincia ha deliberato e approvato la nuova legge contro la ludopatia (ddl Plotegher) solo alcuni giorni fa, nella quale si riporta fra il resto, che è vietata l'apertura di locali a 300 metri da luoghi sensibili, quindi anche dalle scuole. Ma fatta la legge trovato l'inganno, infatti il cartellone pubblicitario non è certo una sala giochi, anche se di fatto ne pubblicizza l'apertura come si vede in modo incisivo e diretto. 
 
Il cartellone è posizionato in mezzo al Liceo Scientifico Da Vinci, all'Enaip di via Madruzzo e all'Arcivescolvile di via Endrici. Ma la cosa ancora più pericolosa è che è stato posizionato, immaginiamo non a caso, sulla strada dove di norma tutti gli studenti devono per forza passare per andare in tutte le scuole di via Barbacovi, via Brigata Acqui, l'ex liceo Rosmini, ecc ecc, complice la fermata dell'autobus più vicina dove tutti gli studenti scendono per andare a scuola al mattino.
 
I cittadini hanno storto il naso, e molti sono rimasti perplessi della scelta del sindaco. Questo modo di operare non è educativo e influenza i giovani – hanno detto in molti – i ragazzi crescono con l'idea che i soldi possano essere guadagnati in fretta e senza fatica. Se poi i dati dicono che un 2% dei giovani viene attratto dal gioco d'azzardo e poi quindi rovinati la situazione è quantomeno incongruente.
 
La provincia autonoma di Trento approva una legge per combattere il gioco d'azzardo, mentre l'amministrazione comunale di Trento incentiva lo stesso gioco d'azzardo. Ci pare un gatto che si morde la coda. 
 
 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento2 settimane fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica4 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Consiglio straordinario il 16 maggio per la comunicazione sull’A22

Politica3 settimane fa

Fratelli d’Italia chiede un incontro col governatore, Urzì: «Ecco le nostre priorità per il Trentino»

Telescopio Universitario4 settimane fa

Università di Trento: ecco il piano strategico fino al 2027

Telescopio Universitario4 settimane fa

Covid-19, ecco gli ostacoli più ricorrenti nella comunicazione

Aziende3 settimane fa

Quando Arte e Luce si incontrano nasce ‘illuminando Arte’

Trento4 settimane fa

Vasco Live: venticinquemila posti auto, oltre a quelli riservati a camper e pullman, online la piattaforma per prenotare il parcheggio

Italia ed estero4 settimane fa

Papa Francesco: per l’Ucraina, contro “l’abbaiare della Nato alla porta della Russia”

Politica3 settimane fa

Laboratorio Paritario Trentino: sabato a Cognola la presentazione

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Si ribalta col tagliaerba a Sfruz e rimane schiacciato: 26enne elitrasportato in gravissime condizioni al Santa Chiara

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza