Connect with us
Pubblicità

Trento

Riforma urbanistica, UpT: «grande lavoro di squadra, esempio da seguire»

La seduta di ieri in Consiglio provinciale si è conclusa con l’approvazione della nuova legge urbanistica. In una nota il consigliere Gianpiero Passamani a nome di tutto il gruppo consiliare, esprime soddisfazione per il lavoro svolto in questi anni e mesi. 

Pubblicato

-

La seduta di ieri in Consiglio provinciale si è conclusa con l’approvazione della nuova legge urbanistica. In una nota il consigliere Gianpiero Passamani a nome di tutto il gruppo consiliare, esprime soddisfazione per il lavoro svolto in questi anni e mesi. 

«Guardando all’UpT il nostro ringraziamento va all’assessore Mauro Gilmozzi, – scrive Passamani –  che in tanti anni benissimo ha lavorato per migliorare l’urbanistica trentina, tanto che molto di quanto da lui proposto nelle scorse legislature è stato mantenuto e rafforzato, e, per l’ottimo lavoro svolto in questa legislatura, al cons. Mario Tonina, presidente della Terza Commissione, il cui intenso e mirabile impegno ci ha permesso di arrivare ad una legge rinnovata e potenziata».

Ma i ringraziamenti non finiscono qui, infatti il consigliere UpT esprime anche un sincero ringraziamento all’Assessore Carlo Daldoss per l’inserimento dell’articolo 113 bis all’interno del disegno di legge n. 87, della cosiddetta “Banca della Terra”, «strumento – osserva Passamani – attraverso il quale sono sicuro verranno “promossi i processi di ricomposizione e riordino fondiari e il recupero ad uso produttivo delle superfici agricole e forestali abbandonate, incolte o sottoutilizzate, anche per incentivare l’insediamento dell’imprenditoria agricola e, in particolare dei giovani imprenditori, nonché al fine di favorire la salvaguardia del territorio e del paesaggio…».

Pubblicità
Pubblicità

«Già nel febbraio scorso, infatti, – continua la nota – rivolgendomi all’Assessore all'agricoltura, foreste, turismo e promozione, caccia e pesca, avevo presentato in quest’aula un’interrogazione a risposta immediata proprio su questo tema, nella quale chiedeva alla Giunta di trovare, in breve tempo, soluzioni volte proprio al recupero e alla riqualificazione del territorio, strumenti che potranno costituire un primo passo importante per creare nuove forme di micro imprenditoria, oltre a ricadute in termini occupazionali così importanti in questo momento storico.

Questo è solo un esempio, ma credo se ne potrebbero fare molti altri, della grande attenzione che è stata riservata dall’Assessore e dalla squadra che ha lavorato con lui nei mesi scorsi allo scopo di creare un norma che possa incidere in modo significativo in tema di valorizzazione del territorio, di salvaguardia e tutela dell’ambiente, oltre che di sviluppo economico, poiché ritengo che molte disposizioni contenute nella nuova legge urbanistica abbiano ricadute importanti anche dal punto di vista economico, in un’epoca storica in cui dobbiamo fare i conti con la necessità di individuare nuovi paradigmi per dare nuova linfa al tessuto economico e sociale del nostro territorio».

Passamani sottolinea poi il grande lavoro di squadra e il metodo usato e qui parte una frecciatina verso la Borgonovo Re, «sono convinto che questo sia l’esempio giusto da seguire per lavorare con maggiore sintonia anche i futuro su altri temi».

Pubblicità
Pubblicità

«Inoltre voglio porre l’accento sulla portata di questa legge in termini di semplificazione e di sburocratizzazione, argomenti che a mio avviso dovrebbero diventare ancora più centrali nell’azione del consiglio e della giunta provinciale nel proseguo della legislatura; proprio in tale prospettiva nei mesi scorsi il nostro Gruppo ha depositato un disegno di legge sul tema della semplificazione ma, come ben sappiamo, la sburocratizzazione passa in primis da azioni concrete e dalla volontà di ciascuno di noi di migliorare in particolare i procedimenti amministrativi più gravosi per i cittadini e per le imprese».

«Ultimo ma non ultimo, – termina la nota di Passamani –  sono convinto che l’approvazione di questa legge rappresenti un passaggio significativo in questa legislatura, perché offre uno spaccato di un progetto che si va consolidando e che dà l’idea di quale sarà il futuro del nostro territorio, senza limitarsi ad un tecnicismo fine a se stesso, ma anzi garantendo una prospettiva di sviluppo della nostra comunità».

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza