Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

PintaRally Motorsport prova le MitJet 2L

Adria ( RO )– La Pintarally Motorsport ha effettuato il giorno 17 Luglio 2015 presso l’Autodromo Internazionale di Adria, un test con le vetture Mitjet 2L, noleggiate dal Team AS Sport Service – Malucelli.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Adria ( RO )– La Pintarally Motorsport ha effettuato il giorno 17 Luglio 2015 presso l’Autodromo Internazionale di Adria, un test con le vetture Mitjet 2L, noleggiate dal Team AS Sport Service – Malucelli.

Alcuni piloti della Pintarally Motorsport (Silvia Pintarelli, Fulvio Bolfelli, Mauro Valentini, Bruno Azzolini, ) e Daniele Tonetta del direttivo Pintarally Motorsport, hanno potuto testare in pista queste “ nuove vetture”, le Mitjet 2L:

Pubblicità
Pubblicità

la vettura, costituita da un telaio a traliccio tubolare in acciaio, scocca in vetroresina, cambio sequenziale a 6 marce Sadev con possibilità di montare le palette al volante, motore 2 litri 16v di derivazione Renault rivisto da Oreca da 220 cv, trazione posteriore e ponte posteriore rigido, nonché sospensioni anteriori regolabili a doppio triangolo sovrapposto, peso a vuoto 720 Kg, rendono l’auto una vera macchina da corsa ed una garanzia di un prodotto di altissima qualità ed affidabilità.

In particolare la ripartizione delle masse ottimale, ovvero 50% all’anteriore e 50% al posteriore, unita ad un telaio realizzato magistralmente (la Tork Engineering ha realizzato tra l’altro vetture del calibro della Mini e della Dacia ufficiali che hanno corso alla Pikes Peak) rendono questa vettura precisissima ma al contempo abbastanza facile da guidare.

La caratteristica più importante della Mitjet, visto che si tratta di un’auto da corsa, è quella di mettere “al centro” il piacere assoluto di guida, grazie ad un grande equilibrio dinamico e sincerità nei comportamenti. Andare forte con la Mitjet non richiede la perizia di un pilota esperto: l’assenza di differenziale, le gomme semi-slick, omologate stradali, consentono alla vettura di comunicare in ogni istante con il pilota, che non si troverà mai a reagire ad un comportamento improvviso che è tipico di auto da corsa portate al limite e dotate di pneumatici slick.

Pubblicità
Pubblicità

In Francia sulle Mitjet corrono piloti del calibro di Sébastien Loeb, Yvan Muller, Olivier Panis e Jacques Laffitte a riprova che si tratta di una vera vettura da corsa nata tra i cordoli.

La Mitjet è di fatto un “pacchetto racing” di assoluto interesse: l’imbattibile rapporto costi/prestazioni, il successo crescente che la categoria ha incontrato in Francia, Spagna e Russia, sono le qualità che hanno convinto Motorquality S.p.A., in qualità di importatore ufficiale, e la AS Sport Service, nel ruolo di organizzatore, a presentare un piano per il debutto italiano della spettacolare Serie.

Il Trofeo Mitjet ha fatto il suo esordio in Francia nel 2007: attualmente corrono nel campionato francese 193 Mitjet divise tra la versione light 1300, 2L e 2L Turbo.

Proprio con la versione 2L il fenomeno è letteralmente esploso, infatti si aggiungono altre 40 Mitjet in Russia ed altrettante in Spagna.

Il debutto per l’Italian Series è stato a Novembre 2014 a Vallelunga.

Il Campionato Italiano 2015 si è aperto con la prima data ad aprile ad Imola: gli altri circuiti “ toccati “ dal circus Mitjet sono Adria, Misano, Mugello e Monza.

La formula vede la suddivisione dei piloti in A e B, prove libere e qualifiche, e due gare per ogni categoria pilota.

La Mitjet Italian Series rientra nel contesto dei campionati organizzati dal Gruppo Peroni Race con esperienza pluridecennale nell’organizzazione di eventi nell’ambito del Motorsport.

“E’ stata un’esperienza nuova ed emozionante che sicuramente rifaremo visto l’ottima collaborazione con il Team AS Sport Service- Malucelli dal quale abbiamo noleggiato le 2 vetture per il test in pista ad Adria e ringraziamo Massimo Armetta per la professionalità dimostrata nel gestire auto, pista e turni di guida” racconta Daniele Tonetta, che con il pilota Bruno Azzolini hanno curato la parte organizzativa dell’evento.

C’erano circa 40°C ad Adria venerdì, molto umido, temperature in pista e nell’abitacolo molto alte, ma questo non ci ha fermati nel provare queste fantastiche vetture: è un’esperienza fantastica anche per appassionati come me che non sono un pilota: l’arrivo in autodromo, il calzare tuta, guanti , casco,” l’aria racing” che si respira non appena siamo entrati nei box a noi riservati…non hanno paragone”..la prima accensione del motore e poi dentro in abitacolo per turni da 25 minuti letteralmente di fuoco”.

Le vetture sono piaciute molto anche ai nostri piloti presenti al test, con le quali hanno migliorato i tempi giro dopo giro, avvicinandosi anche al record della pista”. Non mancheranno probabilmente in futuro possibili partecipazioni di alcuni dei nostri piloti a gare del campionato Mitjet Italian Series nonché altri test in pista per appassionati e piloti”.

Sentiamo anche Fulvio Bolfelli e Bruno Azzolini, due dei piloti che assieme a Silvia Pintarelli (foto) e Mauro Valentini hanno testato la Mitjet: “come si è visto la Mitjet si presenta subito aggressiva, “ racconta Bolfelli “l'abitacolo è quello di una vera macchina da corsa ed una volta saliti la posizione è buona anche se la visibilità è ridotta all'essenziale, tutti i comandi sono duri, non c'è servosterzo ne servofreno e nemmeno controlli elettronici. Tutto questo all'inizio ti mette un po' d'ansia, poi appena messo in moto e presa la via della pista, ci si rende conto della facilità di guida: il motore è continuo, il cambio sempre preciso, la frenata è bestiale e l'inserimento in curva sempre preciso, con le giuste pressioni ed assetto. La Mitjet è ben bilanciata, ti avverte quando si esagera ma non sottovalutarla mai. Alla fine della giornata si è stanchi ma soddisfatti e il pensiero è: a quando il prossimo giro…”.{facebookpopup}Esperienza davvero eccezionale con una vettura davvero divertente ma impegnativa nella ricerca del limite” – ci racconta Bruno Azzolini“primo approccio molto soddisfacente visto che nel turno da 30 min miglioravo ogni giro arrivando a circa 3 secondi dal record della pista fatto qualche mese fa nell’appuntamento Mitjet Italian Series da piloti di alto livello. Ora valuterò se lanciarmi in questa avventura…..”.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 ore fa

Ancora un incidente mortale sulla strade del Trentino. Muore centauro 31 enne

Trento5 ore fa

Soccorso alpino sotto pressione: oggi numerosi infortuni in montagna

Trento5 ore fa

Vola con la moto per 30 metri nella scarpata, muore donna 29 enne

Valsugana e Primiero8 ore fa

Aspettando il Giro in Valsugana col presidente Fugatti in testa al gruppo

Trento10 ore fa

Coronavirus: 106 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Piana Rotaliana10 ore fa

«Prestazione d’eccellenza»: a Mezzocorona premiati 19 singoli e 7 progetti del volontariato targato Euregio

Alto Garda e Ledro11 ore fa

Perde il controllo della vettura e finisce contro delle rocce, feriti i due occupanti

Trento12 ore fa

Occupato l’ex ostello di san Martino: i residenti segnalano episodi inquietanti su una ragazzina

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Tragedia sulla Presenella, muore 55enne di Contà

Trento18 ore fa

Malamovida, notte da incubo. I residenti: «Adesso basta! Non ne possiamo più»

Arte e Cultura18 ore fa

Orchidarium: da ieri al Muse la mostra delle Orchidee tropicali

Valsugana e Primiero19 ore fa

Passeggiate alla scoperta della storia di Levico Terme e Castel Selva, ogni giovedì pomeriggio da maggio a settembre

Val di Non – Sole – Paganella19 ore fa

Molte occasioni per riflettere grazie al corso di sensibilizzazione al “Ben-Essere” nella comunità organizzato a Tuenno

Italia ed estero19 ore fa

Medicina, dal 2023 stop al test di ingresso unico. Messa: “Il percorso inizierà dal liceo”

Alto Garda e Ledro20 ore fa

Parcheggio e percorso pedonale a Tiarno di Sopra. 235 mila euro per 44 nuovi posti auto

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Concerto di Vasco Rossi: tutto quello che è meglio sapere il 20 maggio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza