Connect with us
Pubblicità

Trento

Un Ateneo sempre più al servizio del territorio

Collaborare con tutti i soggetti del sistema trentino della ricerca, in particolare con le fondazioni Bruno Kessler ed Edmund Mach, per sviluppare reti internazionali, percorsi formativi congiunti, utilizzazione di infrastrutture e per sostenere l’innovazione e il trasferimento delle conoscenze alle imprese.

Pubblicato

-

Collaborare con tutti i soggetti del sistema trentino della ricerca, in particolare con le fondazioni Bruno Kessler ed Edmund Mach, per sviluppare reti internazionali, percorsi formativi congiunti, utilizzazione di infrastrutture e per sostenere l’innovazione e il trasferimento delle conoscenze alle imprese.

Questo l'input che la Giunta provinciale invia all'Università di Trento attraverso l'atto di indirizzo 2015-2018, approvato oggi su proposta dell'assessora Sara Ferrari con il quale vengono fissati, sui livelli degli anni precedenti, i finanziamenti all’Ateneo trentino, oltre 118 milioni di euro per il 2015, confermati anche per gli anni successivi. 

Fra gli indirizzi indicati dalla Giunta, per un Ateneo sempre più al servizio del territorio, vi sono anche il rafforzamento della collaborazione con i soggetti che operano nell'ambito della ricerca e della sperimentazione educativa e con il sistema scolastico provinciale, l’attuazione degli obiettivi della Smart Specialisation provinciale e la valutazione di fattibilità dell’istituzione della figura del “professore di ricerca” che operi congiuntamente in ateneo e nelle fondazioni del territorio .

Pubblicità
Pubblicità

Confermati i progetti di ricerca nel settore delle biotecnologie per la salute umana ed in quello nello studio del cervello e delle sue funzioni. Fra le novità l’avvio della ricerca a sostegno del progetto di protonterapia e il rafforzamento dell'area della meccatronica ormai intesa nel senso ampio della fabbrica intelligente.

L’atto di indirizzo definisce gli obiettivi generali e quelli per il sistema territoriale, le modalità di valutazione dei risultati raggiunti, le risorse attribuite dalla Provincia per tipologia di intervento e i criteri e le procedure di erogazione delle stesse. Si tratta di un documento definito e condiviso con l'Università. L'idea centrale, mutuata dal programma di sviluppo provinciale, si basa sul concetto di innovazione come motore generatore di sviluppo e lavoro basato sulla conoscenza.

Nell’atto di indirizzo 2015-2018 trovano continuazione e rafforzamento alcune azioni programmatiche avviate nell’ambito del precedente atto di indirizzo: 
– Biotecnologie per la salute umana 
– Mind/brain sciences

Pubblicità
Pubblicità

Sono avviate alcune nuove azioni programmatiche
– Meccatronica/Fabbrica intelligente
– Protonterapia e APSS
– Rapporti con la scuola 

Programma di edilizia 
La Provincia continua a garantire all'università strutture per la didattica e laboratori di ricerca di grande qualità e all'avanguardia rispetto al contesto nazionale. Saranno effettuate ristrutturazioni complete di edifici esistenti, gli interventi programmati permetteranno, tra l’altro, una più efficiente distribuzione degli spazi e dei servizi. Le nuove costruzioni saranno funzionali all’ampliamento sia dei servizi offerti nell’ambito delle attività istituzionali (didattica e ricerca) sia di altri servizi principalmente rivolti agli studenti, tra cui quelli per la pratica sportiva. I compendi oggetto di tali interventi saranno: 

– l’edificio storico del Polo Scientifico a Povo; 
– l’ex facoltà di Ingegneria a Mesiano; 
– l’ex Manifattura Tabacchi a Rovereto – nuovo edificio ed edificio 10; 
– la nuova Biblioteca presso il complesso le “Albere” ed il limitrofo Centro Trentino Esposizioni; 
– l’Augsburgerhof a Pergine.

Particolare attenzione viene posta alla manutenzione straordinaria ed efficienza energetica. 

Per quanto riguarda le risorse, l’atto di indirizzo prevede l’importo di 118.955.000 euro per il 2015, compreso il programma di edilizia. Per il 2016 l’importo previsto è pari a 128.553.600 euro, mentre nel 2017 l’impegno di spesa è pari a 120.848.900.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Alfio Ghezzi: al Mart il perfetto connubio tra territorio, tradizione e semplicità
    Gli anni dell’infanzia, si sa, sono quelli che più segnano la nostra personalità nell’età adulta, e così dopo le esperienze nei più blasonati alberghi italiani e gli anni trascorsi con i maestri Gualtiero Marchesi e Andrea Berton, Alfio Ghezzi mai avrebbe immaginato che il Mart, nel suo Trentino, sarebbe diventato così importante per lui. Si […]
  • Castello Bonaria: nell’Alta Maremma un Luxury SPA Resort di eccellenza
    Meta ideale per chi sogna una vacanza in cui i tempi vengono scanditi dal silenzio e dall’armonia della natura, il Castello Bonaria offre agli ospiti anche un Centro Benessere, una piscina e un Ristorante con terrazza sulle colline toscane: tutto quello che serve per un Luxury SPA Resort di eccellenza. Adagiato tra vigneti e uliveti, il […]
  • AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
    A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi e prodotti per la casa, si va subito a pensare ad Ava&May, un brand relativamente giovane ma di altissima qualità e dai prodotti con profumi […]
  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]

Categorie

di tendenza