Connect with us
Pubblicità

Trento

Andrea Maschio: «il centro Bruno deve pagare i suoi debiti»

Il centro sociale Bruno torna nuovamente alla ribalta dopo la nuova interrogazione di Claudio Cia che poneva alla giunta provinciale alcune domande legate ai costi della gestione del centro e dei debiti «mai» pagati degli occupanti.

Pubblicato

-

Il centro sociale Bruno torna nuovamente alla ribalta dopo la nuova interrogazione di Claudio Cia che poneva alla giunta provinciale alcune domande legate ai costi della gestione del centro e dei debiti «mai» pagati degli occupanti.
 
Nella giornata odierna nel merito della questione del centro sociale "Bruno" è tornato anche il consigliere del movimento cinque stelle Andrea Maschio. «Mi trovo personalmente in accordo con Claudio Cia – dichiara – laddove richiede chiarimenti sugli importi a titolo di contributo elargiti dalla PAT e sulle causali relative. Credo fondamentale sapere se e quanto sia stato restituito sia sul contributo che sulla sanzione, oltre agli interessi di mora e su come si intenda procedere per recuperare i debiti non saldati».
 
Il consigliere però trova oltremodo sconcertante che «il portavoce del centro sociale giustifichi parte della spesa del contributo con un utilità sociale. Faccio notare che molti proprietari di case private hanno gli stessi problemi a sistemarle ma non riescono certo a godere di questo tipo di "diritti"». 
 
Poi Maschio affonda e mette in evidenza delle incongruenze sconcertanti e una regola non scritta che crea cittadini di serie A e di serie B,  «Non accetto – tuona Maschio –  che si dichiari apertamente l'intenzione di non pagare una sanzione erogata per un occupazione di spazi altrui indipendentemente dall'utilizzo o meno dei proprietari. Considerare come valore aggiunto prendere possesso di edifici non propri e farne ciò che si vuole mi sembra troppo comodo. Stranamente lo facesse un cittadino al quale si può pignorare i beni di possesso verrebbe immediatamente punito. La conclusione, che si debba sentire anche dire cose come: «noi i soldi previsti dalla multa non li abbiamo quindi non paghiamo» è surreale. Ricordo che qualora una persona sanzionata si rifiuti di pagare il dovuto è legale rivalersi sui parenti più prossimi. Questo può essere discutibile ma è la legge che deve valere per tutti, anche per il Centro Bruno e i suoi "soci

Ad oggi il debito dei ragazzi che hanno occupato il centro sociale Bruno nei confronti della provincia dal 2007 fino al 2013 sarebbero circa 500mila euro. Ad alcuni rappresentanti del Bruno dopo lo sgombero infatti era arrivato il conto da pagare, e piuttosto salato, circa 90 mila euro a testa, che però non sono stati mai pagati.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

È Sergio Tell di Romeno l’uomo travolto e ucciso da un’auto mentre attraversava la strada

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Coronavirus: oggi nelle Valli del Noce 226 contagi

Trento10 ore fa

Coronavirus: altri 2 decessi e 2.660 nuovi contagi, stabili i ricoveri

Trento11 ore fa

Fra gli autisti troppi contagiati: domenica stop alla Trento-Malè e ai servizi dell’Alto Garda

Arte e Cultura11 ore fa

Un’infanzia dietro il filo spinato, la testimonianza di Bodgan Bartnikowsi

Italia ed estero12 ore fa

Green pass: dal 20 gennaio anche per estetisti e parrucchieri. Dal 1° febbraio obbligo anche in banca e alle poste

Trento12 ore fa

Lupo, il presidente Fugatti: «Interverremo in caso di comportamenti problematici o pericolosi»

Trento13 ore fa

Falciato da un’auto in corsa tra Gardolo e Lavis: morto 60enne

18 politico13 ore fa

La politica trentina si sta avviando lentamente verso le provinciali del 2023 con qualche novità

Trento13 ore fa

Chiusura parcheggio ex Sit, si può usare il nuovo parcheggio di via Fersina collegato con la Linea A al centro

Arte e Cultura13 ore fa

«La felicità del lupo», il nuovo libro di Paolo Cognetti

Italia ed estero13 ore fa

250 milioni con i video su YouTube: ha solo 10 anni il piccolo influencer più ricco al mondo

Cani Gatti & C13 ore fa

Variante Delta: a Hong Kong verranno abbattuti circa 2.000 criceti e altri piccoli mammiferi causa epidemia

Piana Rotaliana14 ore fa

ASIA: ecco come raccogliere i rifiuti se si è in quarantena o isolamento

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Servizio civile, al via due nuovi progetti a Ville d’Anaunia

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza