Connect with us
Pubblicità

Trento

Il ritorno della Roma in Trentino.

Dopo diciassette anni di assenza dal Trentino, l’A.S. Roma torna a svolgere la propria preparazione atletica a Pinzolo.

Pubblicato

-

Dopo diciassette anni di assenza dal Trentino, l’A.S. Roma torna a svolgere la propria preparazione atletica a Pinzolo.

Dal 6 all’11 luglio i tifosi della Roma, e non solo, potranno applaudire i loro beniamini il mister Rudi Garcia, capitan Totti, De Rossi, De Santis, Pjanić, in attesa che arrivino i nuovi acquisti, magari il centravanti Dzeko, due laterali bassi ed un portiere (budget stimato, circa 50 milioni di euro) che dovranno rendere la squadra ancora più competitiva sia sul fronte campionato che su quello Champions League.

Pubblicità
Pubblicità

Dirigenti, giocatori, accompagnatori e famiglie al seguito avranno l’occasione di avvalersi delle infrastrutture di prim’ordine, delle eccellenti capacità organizzative, dell’aria buona e della leggendaria ospitalità del Trentino.

Saranno, tra gli altri, ospiti della nostra regione il Napoli a Dimaro (dall'11 al 31 luglio), la Fiorentina a Moena (dal 07 al 19 luglio), come pure abbiamo già ospitato la nazionale italiana di pallavolo, quella di basket ed il Bayern Monaco – il 50% per cento delle squadre di serie A sceglie il Trentino/Alto Adige-Südtirol per la propria preparazione estiva.

Abbiamo rivolto qualche domanda a Massimo D’Achille Presidente del Roma Club Trentino, che quest’anno ha compiuto vent’anni di attività.

Pubblicità
Pubblicità

Presidente come ha accolto il ritiro della Roma a Pinzolo?

«Il ritornodella Roma in Trentino rende molto felici noi tifosi romanisti perché possiamo ammirare da vicinoi nostri beniamini, anche se la società deve ancora acquistare alcuni giocatori, se vuole rendere la squadra ancora più competitiva di quella attuale.

Sono in continuo contatto con i responsabili dell’Azienda Turistica di Pinzolo, con la società Trentino Marketing e con i dirigenti della società per individuare l’evolversi della situazione e fornire, se richiesto, la collaborazione del nostro club.

Spero anche che detta presenza rappresenti un buon veicolo promozionale non solo per il paese di Pinzolo e della Val Rendena, ma anche per tutto il Trentino.»

In che modo il Roma Club Trentino sarà presente al ritiro?

«I membri del consiglio direttivo e i nostri soci saranno presenti per tutta la settimana alle varie manifestazioni che la Roma organizzerà come alla festa in piazza Carera di martedì 07 luglio, al Memorial Luisa Petrucci di giovedì 09 luglio, alla festa In Bocca al Lupo” di venerdì 09 luglio, ed alla partita amichevole di sabato 11 luglio ore 17.00 contro il Gyirmot Gyor allo Stadio Pineta di Pinzolo.

Inoltre, al campo di allenamento verrà esposto uno dei nostri striscioni, così come allo stadio.»

Cosa pensa del secondo posto ottenuto dalla Roma nel campionato appena concluso e soprattutto quali sono gli obiettivi che la squadra deve porsi per il prossimo campionato e per la prossima Champions League?

«Certamente il secondo posto ottenuto nel campionato scorso è stato, nel complesso, un risultato buono perché per due anni consecutivi la Roma è stata vice – campione d’Italia alle spalle della Juventus. Se invece analizziamo le prospettive di inizio campionato, il secondo posto ha un po' deluso noi tifosi perché l’obiettivo dichiarato era lo scudetto.

Per quanto riguarda il prossimo campionato posso solo dire di essere abbastanza fiducioso perché il DS Sabatini deve acquistare alcuni giocatori che dovranno rendere la squadra molto competitiva e perché la Juventus, con le cessioni di Tevez e Pirlo, si è indebolita e ad oggi non si può  individuare una squadra che possa vincere il campionato italiano.

Per la Champions League la speranza è quella che la squadra superi quantomeno la fase a gironi.»

A cura di Mario Amendola

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza