Connect with us
Pubblicità

Trento

Ex-Whirlpool: ok al progetto di reindustrializzazione di Vetri Speciali SPA

Via libera oggi dalla Provincia al progetto di reindustrializzazione del sito ex-Whirlpool di Spini di Gardolo presentato dalla Vetri Speciali spa a Trentino Sviluppo.

Pubblicato

-

Via libera oggi dalla Provincia al progetto di reindustrializzazione del sito ex-Whirlpool di Spini di Gardolo presentato dalla Vetri Speciali spa a Trentino Sviluppo.

Quello dell'impresa trentina, con sedi a Pergine Valsugana, Ormelle (Treviso) e San Vito al Tagliamento (Pordenone), è un piano che soddisfa le condizioni poste dall'avviso pubblico dell'aprile scorso, in particolare sul piano occupazionale: la Vetri Speciali, che stipulerà un contratto di usufrutto del compendio industriale di Spini a 30 anni, impegnandosi ad avviare l'attività entro un anno, assumerà entro il 15 marzo 2017 150 unità lavorative, dando la precedenza al personale precedentemente occupato con Whirlpool Europe e tuttora in cerca di occupazione.

L'obiettivo è arrivare a regime, con un programma pluriennale concordato con l'azienda, all'impiego  presso il compendio ex Whirlpool di almeno 250 lavoratori. 
L'azienda si assume inoltre l'impegno a realizzare investimenti per 41,2 milioni di euro, di cui euro 27,7 milioni in macchinari ed impianti, 14 milioni di opere all'immobile e 300 mila euro all’anno in manutenzioni straordinarie sull’immobile per 30 anni. 

Pubblicità
Pubblicità

"Avevamo scommesso sulle potenzialità del sito e sulla ricollocazione dei lavoratori della Whirlpool, e finalmente il risultato comincia a concretizzarsi – ha commentato il vicepresidente e assessore allo sviluppo economico e lavoro Alessandro Olivi – . L'offerta della Vetri Speciali soddisfa le obbligazioni speciali poste da Trentino Sviluppo e apre la strada ad un futuro industriale per il compendio di Spini. La cosa ci soddisfa in quanto quella subentrante è un'importante azienda manifatturiera trentina, con ramificazioni di attività nel Nord-est italiano.  Visto il successo, il nuovo modello per la promozione del patrimonio produttivo pubblico che abbiamo sperimentato con Trentino Sviluppo verrà ora replicato anche in altri siti industriali. Mettere al centro di un programma di riqualificazione investimenti ed occupazione evidentemente 'paga', e a costi zero per la pubblica amministrazione. Siamo sulla strada giusta".

Vediamo di riepilogare brevemente il percorso fatto per arrivare alla delibera adottata oggi dalla Giunta. Dopo la traumatica vicenda della chiusura dello stabilimento Whirlpool di Spini di Gardolo (gestita comunque dalla Provincia in maniera tale da ottenere impegni precisi dall'azienda uscente per favorire la reindustrializzazione del sito e il reimpiego dei lavoratori), lo scorso 15 aprile Trentino Sviluppo aveva pubblicato l'avviso per la reindustrializzazione, con procedura aperta-incondizionata e la definizione di specifiche “obbligazioni speciali” che l'azienda subentrante avrebbe dovuto sottoscrivere.

L'avviso pubblico è stato raccolto dalla Vetri Speciali , società con sede legale legale a Trento e strutture produttive a Pergine Valsugana, Ormelle e San Vito al Tagliamento, che ha presentato un'offerta che sostanzialmente rispetta le condizioni poste da Trentino Sviluppo, su mandato provinciale. In particolare:
– l’obbligo di avvio dell’attività d’impresa entro 12 mesi dalla stipula del contratto di locazione ordinaria o dell’usufrutto, da effettuarsi entro 60 giorni dall’assegnazione da parte di Trentino Sviluppo, ma auspicabilmente in tempi più ristretti.
Nell’offerta l’obbligazione risulta assunta. L’azienda precisa che per “avvio dell’attività d’impresa” deve intendersi l’inizio dei lavori di sistemazione ed adeguamento dell’immobile che, pertanto, dovrà avvenire entro 1 anno dalla stipula del contratto di usufrutto a 30 anni.
– l’impegno all’effettuazione di investimenti sulla produzione (impianti generali e specifici, macchinari ed elementi della produzione) per almeno 25 milioni di euro nei 7 anni successivi all’avvio dell’attività, con la possibilità di usufruire delle agevolazioni disposte dalla normativa provinciale e nazionale a tal proposito previste.
Nell’offerta l’obbligazione risulta ampiamente assunta. Nel piano industriale l’azienda evidenzia l’impegno a fare investimenti per euro 41,2 milioni di cui euro 27,7 milioni in macchinari ed impianti ed euro 300 mila all’anno in manutenzioni straordinarie sull’immobile, per 30 anni.
– obbligo di assunzione ed impiego presso il compendio ex Whirlpool di almeno 250 unità lavorative, a regime, secondo un programma pluriennale concordato con l'azienda. L’azienda assumerà nel primo anno 150 lavoratori, con l’impegno all’assunzione prioritaria di personale precedentemente occupato presso Whirlpool e ancora in cerca di occupazione. A regime, come abbiamo detto, i lavoratori impiegati saranno almeno 250. 
impegno ad assicurare una costante attività di ricerca e sviluppo, trasferimento tecnologico per l’innovazione tecnologica di prodotto e di processo ed un’attenzione alla sostenibilità ambientale della produzione. 
Trentino sviluppo evidenzia che dal piano industriale risulta che “la società continua il suo programma di ricerca e sviluppo con l’obiettivo di studiare nuove tecnologie di contenitori in vetro, progettati con innovazioni strutturali, funzionali e tecnologiche per ogni ciclo di trasformazione e lavorazione”. 

Vetri Speciali si è impegnata inoltre ad effettuare 300 mila euro di manutenzione straordinaria all’anno per 30 anni per un totale di 9 milioni di euro.
Fra le altre condizioni generali abbiamo: il riconoscimento da parte della Provincia autonoma di Trento dell’esenzione dal pagamento dell’Irap per 5 anni e l'impegno da parte di Trentino Sviluppo, in sede di eventuale costituzione di diritto di usufrutto, al rinnovo dell’usufrutto stesso al momento della sua estinzione, nonché al riconoscimento di un diritto di prelazione in favore di Vetri Speciali per l’ipotesi di vendita del compendio o di parte di esso. Vi è infine l'impegno a produrre, entro il 31 ottobre 2015, tutte le autorizzazioni necessarie affinché Vetri Speciali possa iniziare gli interventi di sistemazione e/o adeguamento dell’immobile.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza