Connect with us
Pubblicità

Trento

Il 30 giugno FuturaTrento si presenta alla città

Vuoi metterti in gioco nella cura dei beni comuni urbani? Vuoi condividere le tue idee per vivere meglio la città? Credi di poter aiutare Trento a diventare più smart?

Pubblicato

-

Vuoi metterti in gioco nella cura dei beni comuni urbani? Vuoi condividere le tue idee per vivere meglio la città? Credi di poter aiutare Trento a diventare più smart?

Con queste tre domande si apre l'invito a partecipare, martedì 30 giugno dalle 19 alle 21 presso il Muse, al caffè dibattito organizzato per presentare alla città Futura Trento, unprogetto che punta a coinvolgere i giovani dai 16 ai 35 anni nella cura e rigenerazione degli spazi urbani della città.

Cofinanziato da Ifel – Fondazione Anci sul bando Meetyoungcities: social innovation e partecipazione per i giovani dei comuni italiani e dall'Agenzia nazionale per i giovani, il progetto, che ha come sottotitolo I giovani si prendono cura di spazi urbani – Il bello ci salverà,è gestito dal Comune in collaborazione con un'ampia rete di partner: Impact Hub, Fondazione Bruno Kessler, Muse, Uisp, Cooperativa sociale Arianna, Tavolo delle associazioni universitarie di Trento, Associazione giovani della Cassa rurale di Trento, Associazione Orienta e Liceo Scienze umane ed economico sociale A. Rosmini.

Pubblicità
Pubblicità

A partire dalla prossima estate e fino a giugno 2016 i giovani proveranno a re-immaginare il contesto urbano, riappropriandosi degli spazi e ridefinendone gli usi, assumendosi la responsabilità di prendersi cura del bene comune.

Una piattaforma digitale sarà il contenitore virtuale di idee e dialoghi dove ognuno potrà proporre una soluzione per vivere meglio Trento e valutare le idee proposte affinché emergano le migliori.

Una fitta programmazione di eventi (caffè dibattito, video interviste, salotti sociali) stimolerà i giovani in maniera diretta:

Pubblicità
Pubblicità

·         nella riflessione e azione relativa alla vivibilità e fruibilità del nuovo parco del quartiere delle Albere

·         nella gestione partecipata dei “muri come beni comuni”, dalla mappatura delle aree urbane degradate e delle facciate da sistemare al loro recupero attraverso forme espressive/artistiche,

·         nella riflessione e azione sulla sostenibilità ambientale, in particolare responsabilizzando gli studenti universitari rispetto alla gestione dei rifiuti e favorendo una riflessione da parte dei cittadini più giovani sui comportamenti green anche con app e giochi di ruolo;

·         nell’ideazione di proposte su aree, problematicità e temi della città non ancora esplorati.

Il progetto si affianca ad altre iniziative che da anni coinvolgono privati, associazioni, scuole e gruppi della nostra città coinvolgendoli nella cura dei beni comuni. Un valore che ora è anche ufficialmente riconosciuto, dopo che nello scorso mese di marzo il Consiglio comunale ha approvato a larga maggioranza il regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani.

L'attuazione del regolamento, che rappresenta una delle sfide della nuova Amministrazione comunale, porterà nei prossimi mesi ad una maggiore visibilità delle diverse iniziative, con un rinnovato impegno a supportare, stimolare e coinvolgere sempre di più la cittadinanza per fare più bella e accogliente la nostra città.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza