Connect with us
Pubblicità

Trento

Le formichine di Vettori dicono il vero. Ed è subito polemica.

All'indomani del «Family Day» la manifestazione organizzata in soli 8 giorni dal comitato «difendiamo i nostri figli» e che ha visto la partecipazione record di oltre un milione di persone scoppia un nuovo caso a Trento e per colpa delle formichine di «Vettori».

Pubblicato

-

All'indomani del «Family Day» la manifestazione organizzata in soli 8 giorni dal comitato «difendiamo i nostri figli» e che ha visto la partecipazione record di oltre un milione di persone scoppia un nuovo caso a Trento e per colpa delle formichine di «Vettori».

Fabio Vettori, noto artista trentino che si esprime stilizzando formichine in tutte le situazioni del vivere quotidiano, ha recentemente realizzato la vignetta (foto titolo) suscitando sul web un vespaio di polemiche,  «che a mio modestissimo parere, travalica ogni ragionevolezza» – spiega Guerrino Soini responsabile del Dipartimento Famiglia e difesa della vita di Fratelli d'Italia. 

La situazione rappresentata nel disegno è quella di una famiglia tradizionale, da un lato, ed un probabile omosessuale dall’altro, in due stati d’animo differenti: felice la famigliola composta da padre madre due figli ed un cane, pensieroso e non certamente felice l’altro soggetto. La dicitura evidenzia la propensione di Vettori verso la prima situazione, cioè verso i valori della famigla naturale.

Pubblicità
Pubblicità

Fin qui l’evidenza dei fatti, sul web i commenti alla vignetta, che è e rimane un’opera d’arte a prescindere dal messaggio che trasmette, si sprecano: c’è chi apprezza (e per la verità sono la grande maggioranza) ma c’è chi trova offensivo questo mostrare le proprie opinioni e moti tra questi sono giunti a non essere più fan dell’artista.

Quest’ultimo atteggiamento mi sembra davvero stupido afferma Guerrino Soini, “ e lede in modo grossolano la libertà d’opinione che ciascuno di noi deve avere. Personalmente, e per il partito che rappresento, ritengo che la famiglia naturale sia l’unica che può fregiarsi con autorevolezza di tale titolo, altre situazioni vanno comprese ma non possono, e non debbono ergersi al livello di quell’unione che, sola, è un grado di generare una nuova vita.”

“Tutto il resto sono fantasticherie” prosegue Soini “che poco hanno a che vedere con questa realtà imprescindibile. Certo, esistono anche altri tipi di relazione, nessuno lo nega e nessuno vuol comprimerne la liceità ma non si può passare da un estremo all’altro giudicando offensivo ciò che Madre Natura ha creato, ciò che ha permesso anche a chi la pensa diversamente di essere al mondo. Non mi è ancora capitato di vedere che dall’unione di due persone dello stesso sesso sia mai stato possibile generare la vita. Uomo e donna sono diversi dal punto di vista biologico, psicologico ed emozionale. Il cervello di un uomo funziona in modo diverso da quello di una donna, assieme si completano e danno origine ad un’esperienza unica ed irripetibile.

Che motivo c’è di negare quest’evidenza? E qui abbiamo parlato solo di adulti; ma proviamo per un attimo a pensare anche a chi non ha voce. Con che diritto due persone dello stesso sesso pretendono di privare un bambino della presenza di una o dell’altra delle figure genitoriali di riferimento? Vi lascio con questo pensiero e vi esorto, per una volta, a pensare prima alla parte debole della società piuttosto che alla potente lega LGBT.

Il tema è uno di quelli che divide, specie in questo momento dove si vuole inserire la cultura Gender nelle scuole senza il benestare della maggior parte dei genitori. Da qui il forte allarme che ha permesso di organizzare la mastondica manifestazione di Piazza san Giovanni e vie limitrofe ieri alla quale hanno partecipato numerose famiglie e organizzazioni Trentine.

Pubblicità
Pubblicità

Le famiglie hanno fatto sentire la loro voce, quella di chi vuole decidere per l'educazione dei propri figli e di chi non intende lasciar decidere poche persone per molte. Nei prossimi giorni – alcune voci – danno per imminente il comunicato per l'organizzazione di una nuova manifestazione contro la cultura Gender nelle scuole a Trento. 

Sotto una foto della manifestazione tenutasi ieri a Roma {facebookpopup}

 

Pubblicità
Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]

Categorie

di tendenza