Connect with us
Pubblicità

Trento

Le formichine di Vettori dicono il vero. Ed è subito polemica.

All'indomani del «Family Day» la manifestazione organizzata in soli 8 giorni dal comitato «difendiamo i nostri figli» e che ha visto la partecipazione record di oltre un milione di persone scoppia un nuovo caso a Trento e per colpa delle formichine di «Vettori».

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

All'indomani del «Family Day» la manifestazione organizzata in soli 8 giorni dal comitato «difendiamo i nostri figli» e che ha visto la partecipazione record di oltre un milione di persone scoppia un nuovo caso a Trento e per colpa delle formichine di «Vettori».

Fabio Vettori, noto artista trentino che si esprime stilizzando formichine in tutte le situazioni del vivere quotidiano, ha recentemente realizzato la vignetta (foto titolo) suscitando sul web un vespaio di polemiche,  «che a mio modestissimo parere, travalica ogni ragionevolezza» – spiega Guerrino Soini responsabile del Dipartimento Famiglia e difesa della vita di Fratelli d'Italia. 

La situazione rappresentata nel disegno è quella di una famiglia tradizionale, da un lato, ed un probabile omosessuale dall’altro, in due stati d’animo differenti: felice la famigliola composta da padre madre due figli ed un cane, pensieroso e non certamente felice l’altro soggetto. La dicitura evidenzia la propensione di Vettori verso la prima situazione, cioè verso i valori della famigla naturale.

Pubblicità
Pubblicità

Fin qui l’evidenza dei fatti, sul web i commenti alla vignetta, che è e rimane un’opera d’arte a prescindere dal messaggio che trasmette, si sprecano: c’è chi apprezza (e per la verità sono la grande maggioranza) ma c’è chi trova offensivo questo mostrare le proprie opinioni e moti tra questi sono giunti a non essere più fan dell’artista.

Quest’ultimo atteggiamento mi sembra davvero stupido afferma Guerrino Soini, “ e lede in modo grossolano la libertà d’opinione che ciascuno di noi deve avere. Personalmente, e per il partito che rappresento, ritengo che la famiglia naturale sia l’unica che può fregiarsi con autorevolezza di tale titolo, altre situazioni vanno comprese ma non possono, e non debbono ergersi al livello di quell’unione che, sola, è un grado di generare una nuova vita.”

“Tutto il resto sono fantasticherie” prosegue Soini “che poco hanno a che vedere con questa realtà imprescindibile. Certo, esistono anche altri tipi di relazione, nessuno lo nega e nessuno vuol comprimerne la liceità ma non si può passare da un estremo all’altro giudicando offensivo ciò che Madre Natura ha creato, ciò che ha permesso anche a chi la pensa diversamente di essere al mondo. Non mi è ancora capitato di vedere che dall’unione di due persone dello stesso sesso sia mai stato possibile generare la vita. Uomo e donna sono diversi dal punto di vista biologico, psicologico ed emozionale. Il cervello di un uomo funziona in modo diverso da quello di una donna, assieme si completano e danno origine ad un’esperienza unica ed irripetibile.

Pubblicità
Pubblicità

Che motivo c’è di negare quest’evidenza? E qui abbiamo parlato solo di adulti; ma proviamo per un attimo a pensare anche a chi non ha voce. Con che diritto due persone dello stesso sesso pretendono di privare un bambino della presenza di una o dell’altra delle figure genitoriali di riferimento? Vi lascio con questo pensiero e vi esorto, per una volta, a pensare prima alla parte debole della società piuttosto che alla potente lega LGBT.

Il tema è uno di quelli che divide, specie in questo momento dove si vuole inserire la cultura Gender nelle scuole senza il benestare della maggior parte dei genitori. Da qui il forte allarme che ha permesso di organizzare la mastondica manifestazione di Piazza san Giovanni e vie limitrofe ieri alla quale hanno partecipato numerose famiglie e organizzazioni Trentine.

Le famiglie hanno fatto sentire la loro voce, quella di chi vuole decidere per l'educazione dei propri figli e di chi non intende lasciar decidere poche persone per molte. Nei prossimi giorni – alcune voci – danno per imminente il comunicato per l'organizzazione di una nuova manifestazione contro la cultura Gender nelle scuole a Trento. 

Sotto una foto della manifestazione tenutasi ieri a Roma {facebookpopup}

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento21 minuti fa

Danneggiamenti e vandalismi nella notte in centro storico a Trento

economia e finanza50 minuti fa

Rapporto Bankitalia, PIL del Trentino aumentato del 6,9% nel 2021

Trento1 ora fa

Elicottero e Corte dei conti, la Provincia: collaborazione massima con i giudici contabili

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

È Ivan Baldessarelli di Villa Lagarina la vittima dell’incidente di ieri sull’A22

Giudicarie e Rendena2 ore fa

Maltempo: scoperchiati diversi tetti, albero finisce su un’auto

Vita & Famiglia2 ore fa

Allarme Onu sulla Cannabis: dove viene legalizzata è un disastro. Pro Vita: «Parlamento si fermi»

economia e finanza3 ore fa

Attrezzatura professionale: boom di vendite online per le piastre vibranti

Trento14 ore fa

Si perdono sul Catinaccio, salvati dal soccorso alpino

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Biker inglese ferita in Paganella, interviene il soccorso alpino

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

Scivola in uno scolo creato dall’acqua, turista tedesca elitrasportata al santa Chiara

Piana Rotaliana15 ore fa

Più di un milione di euro dal Pnrr per valorizzare il Giardino dei Ciucioi

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Bassa Val di Non, al via i lavori della nuova rotatoria di 30 metri

Trento15 ore fa

Protezione Civile del Trentino, nuova allerta gialla: previsti temporali e vento forte

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Cles: col Pnrr arriva l’efficientamento energetico dell’ex Caseificio

Spettacolo17 ore fa

Baz Luhrmann porta al cinema il mito di Elvis Presley

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza