Connect with us
Pubblicità

Trento

È stata davvero una «Magica Notte». Ma oggi tutti pronti per il Palio dell’Oca

 
Sono anni che la notte bianca fa il pienone, e anche in questa edizione non si è smentita richiamando nel centro storico del capoluogo oltre 80mila persone per una notte. 

Pubblicato

-

 
Sono anni che la notte bianca fa il pienone, e anche in questa edizione non si è smentita richiamando nel centro storico del capoluogo oltre 80mila persone per una notte. 
 
Una notte che si è trasformata in giorno, grazie a luci, negozi aperti e tanti piccoli e grandi eventi che hanno attirato persone di tutte le età e famiglie intere. È emersa la grande voglia di divertirsi in modo sereno e felice per una notte, dimenticando tutti i problemi, una sorta di aggregazione vincente nella quale ci si sente orgogliosamente trentini, e dove pensi: «anche noi abbiamo la nostra notte bianca». Peccato che ce ne sia una sola ogni anni però.
 
Molti i bar che hanno offerto il servizio anche all'aperto e con le spine di birra già in funzione nel pomerigggio, stesso operazione per i negozi che hanno esteso la proposta anche al di fuori del negozio.
 
Ma a rendere vincente ogni anno questa notte sono le proposte musicali che si trovano ad ogni angolo e molto diverse fra loro, e tutti apprezzano cantando e ballando insieme ai musicisti, e allora è vero spettacolo.
 
Ma non è possibile tirare il fiato perché dopo la classica colazione in piazza Duomo con cappuccino e cornetto per i tiratardi oggi si ricomincia. Stasera infatti c'è il Palio dell'Oca, evento, che da sempre rappresenta uno dei momenti più attesi delle Feste Vigiliane e che vedrà oltre sessanta zattere impegnate nella conquista del Palio dell’Oca, la spettacolare disfida sul fiume Adige. 
 
Gli equipaggi partiranno a coppie, distanziate di 2 minuti l'una dall'altra. Saranno pertanto 2 gli equipaggi, di volta in volta, a scendere in acqua; naturalmente penalità e tempi saranno calcolati individualmente. La competizione a coppie ha reso necessario introdurre alcuni correttivi per evitare possibili disguidi alle zattere che dovessero arrivare accoppiate in prossimità delle prove di abilità, dalle quali dipendono le penalità. Sono posizionate doppie paline (vicine, ma non adiacenti, sotto la stessa campata) in modo che, se i concorrenti dovessero arrivare assieme alla prova, ciascuna zattera possa seguire un proprio percorso. 
 
Da seguire in piazza Duomo a partire dalle ore 21.30 il concerto «tributo ai Nomadi» della band solandra GATTI RANDAGI
 
Ma ci sarà musica anche in Piazza Pasi, dove per l'intera durata delle Feste sarà on air dalle 18.00 alle 20.00 Radio Dolomiti con una serie di collegamenti riguardanti gli eventi in programma, ospiterà anche alcuni momenti musicali. Stasera alle 21.00 e giovedì 25 giugno sarà in concerto l'Ensemble Victoria che dalle 20.30 alle 21.30 presenterà il suo spettacolo intitolato “QB…QUANTO BASTA”. 
 
Quattro fisarmoniche alle prese con colossi come Vivaldi, Mozart e Bach che, in maniera forse ardita ma sicuramente stuzzicante, vengono fatti dialogare con suoni di tradizione balcanica, un pizzico di jazz, sonorità contemporanee e, perché no, un travolgente tango argentino. In che misura? Quanto Basta. Anche se, in verità, la buona musica non basta mai!
 
Alle 18.30 al Ponte San Giorgio sarano gli atleti della Rari Nantes i protagonisti dell'attraversata a nuoto dell'Adige, poco prima della partenza, da Roncafort, del Palio dell'Oca, poi per i bambini l'appuntamento potrebbe essere quello delle 20.15 ai Giardini Vescovili con lo spettacolo di burattini “Il tesoro dei nani” a cura di Luciano Gottardi.
 

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]
  • Covid, oltre 60.000 perdono il lavoro: lo Stato li assume per un importante progetto
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus con le misure preventive, indubbiamente necessarie al fine di contrastare la pandemia, hanno gravemente frenato i consumi mondiali, con pensanti ripercussioni sull’intero tessuto imprenditoriale. Tutto questo, ha portato inevitabili e devastanti conseguenze non solo per le abitudini sociali, ma anche e sopratutto per il settore produttivo ed economico. Nel mondo infatti, […]
  • Coronavirus: da nord a sud l’Italia ringrazia con vacanze gratis ai sanitari impegnati nella battaglia
    Nonostante l’emergenza sanitaria, lo abbia pesantemente logorato, esiste un pezzo del settore turistico italiano che vuole ringraziare tutti i medici, operatori sanitari e ausiliari che, durante questi mesi sono stati impegnati, spesso senza tregua per salvare le vite di moltissime persone affette da Coronavirus dedicando loro una splendida ed esclusiva vacanza gratuita. Infatti, in vista […]
  • Civita Bagnoregio: l’incredibile borgo sospeso sulla Valle dei Calanchi
    Tra il lago Bolsena e la Valle del Tevere, nel Comune di Bagnoregio in provincia di Viterbo, si estende un’ immensa area lunare che regala un paesaggio davvero particolare caratterizzato da una successione di rocce argillose in erosione per effetto degli agenti atmosferici detti “calanchi”. Quello dei calanchi è un ambiente decisamente unico che offre […]

Categorie

di tendenza