Connect with us
Pubblicità

Trento

Il Consiglio regionale ricorda le vittime di Stava a 30 anni dalla catastrofe

È stata inaugurato ieri pomeriggio, nella Sala di rappresentanza del Consiglio regionale, il percorso espositivo dedicato alla memoria di quanto accadde a Stava il 19 luglio 1985.

Pubblicato

-

È stata inaugurato ieri pomeriggio, nella Sala di rappresentanza del Consiglio regionale, il percorso espositivo dedicato alla memoria di quanto accadde a Stava il 19 luglio 1985.

Il momento commemorativo, aperto dalla Presidente Chiara Avanzo, ha visto la partecipazione dei Consiglieri regionali, che hanno voluto aderire all'iniziativa e testimoniare la propria vicinanza.

"Le istituzioni, ha ricordato la Presidente Avanzo ringraziando il Presidente Lucchi, devono vigilare affinché questi eventi non avvengano. A trent'anni da quell'evento drammatico,  non si deve mai dimenticare cosa avvenne e perché".  I Consiglieri hanno quindi dedicato un minuto di silenzio alla memoria delle vittime. 

Pubblicità
Pubblicità

Ha portato il proprio saluto anche la sindaca di Tesero, Elena Ceschini, che ha ricordato come sia difficile per i giovani oggi parlare di quanto successo prima che loro nascessero, ma come proprio per questo sia necessario mantenere viva la memoria.

Il Presidente Graziano Lucchi ha quindi ripercorso quanto accadde a Stava, ricostruendo le cause di quanto accadde e mostrando ai presenti i drammatici effetti di scelte di uomini che ha definito "arroganti".

La mostra itinerante, che ha preso il via a Trento, porterà il ricordo di quanto accadde il 19 luglio 1985 fino a Strasburgo, attraverso 15 teli auto-avvolgenti che raccontano, con brevi testi e immagini, la storia della miniera e dell’impianto di arricchimento della fluorite di Prestavèl; la costruzione e la crescita dei bacini di decantazione dei fanghi residuati dalla lavorazione della fluorite mediante flottazione; il crollo che il 19 luglio 1985 provocò la morte di 268 persone oltre ad ingenti danni ambientali e materiali; le cause e le responsabilità del crollo così come furono stabilite nel procedimento penale che si concluse con la condanna di 10 imputati giudicati colpevoli dei reati di disastro colposo e omicidio colposo plurimo; gli anni successivi alla catastrofe con la visita a Tesero e a Stava di Papa Giovanni Paolo II, il 17 luglio 1988, e la lunga fase della ricostruzione in val di Stava.

Pubblicità
Pubblicità

L’esposizione/percorso didattico itinerante  riprende i contenuti del percorso didattico realizzato presso il Centro di documentazione di Stava ed è stato realizzato dalla Fondazione Stava 1985, con il sostegno della Provincia Autonoma di Trento, della Regione Emilia-Romagna, della Regione Lombardia e del Comune di Tesero e con il patrocinio del Consiglio Nazionale delle Ricerche per la difesa dalle catastrofi idrogeologiche e del Dipartimento di scienza della terra dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

La mostra sarà visitabile nella Sala di rappresentanza del Consiglio, in Piazza Dante a Trento, fino al 19 giugno, dalle 9 alle 18.

 
 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza