Connect with us
Pubblicità

Trento

Contro Ugo Rossi 5.000 bandiere Tricolore

Fratelli d'Italia nella notte ha riempito piazza Dante con circa 5.000 bandiere tricolore, e con un tweet questa mattina ha rivendicato l'azione, affondando ancora sul governatore Ugo Rossi. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Fratelli d'Italia nella notte ha riempito piazza Dante con circa 5.000 bandiere tricolore, e con un tweet questa mattina ha rivendicato l'azione, affondando ancora sul governatore Ugo Rossi. 

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, sui palazzi di Provincia e Regione sono state issate a mezz'asta solo le bandiere del Trentino e del Trentino Alto Adige, mentre quella d'Italia è stata lasciata regolarmente al proprio posto.

«Non concediamo ad Ugo Rossi la presunzione di ignoranza e da ciò ne deriva, inevitabilmente, che le sue sparate – al pari delle mezze cappette tirate quando si ricorda di esser al mondo dal Cons. Baratter – trovano come unica motivazione la strumentalizzazione politica quando non partitica della storia» – comincia la nota di Fratelli d'Italia

Pubblicità
Pubblicità

E poi ancora, «piegare l’eredità dei nostri Padri a fini elettorali – casualmente il 24 maggio è per il PATT l’ultima tappa della tornata elettorale appena conclusa che ha visto l’uno contro l’altro armati il cosiddetto partito autonomista trentino tirolese e l’alleato PD a strapparsi l’ultimo voto, con un’azione di calciomercato degna dei campionati d’oro degli anni ’90 – è un’operazione squallida, in qualunque direzione la si legga».

Secondo Marika Poletti – presidente provinciale di Fratelli d'Italia – negare l’italianità della nostra terra significherebbe nascondere la storia. Fingere che 100 anni fa qui fossimo governati dai Savoia è ignoranza.

«Un territorio è di chi lo vive e di chi lo ha costruito ed amato e porta il segno di coloro che ce lo hanno portato in dote. l rispetto deve esser dato a tutti, tutti i Caduti per una guerra che ha visto peraltro spargere sangue italiano, su ambedue i fronti

Pubblicità
Pubblicità

“Penso, personalmente, al mio trisavolo – trentino ed italiano di nome, di lingua e di costumi – kaiserjager e pretendo per la mia famiglia lo stesso rispetto che ripongo per chi decise di combattere per portare a termine l’azione di ricongiungimento della nostra splendida piccola Patria, il Trentino, al suo naturale livello di appartenenza, cioè l’Italia– aggiunge Poletti

La presidente di Fratelli d'Italia conclude poi attaccando Ugo Rossi, «la storia è più complessa di uno spot elettorale, caro Ugo, e da fintamente autonomista quale sei vorremmo ricordarti che questa terra magnifica dove ci troviamo ad abitare è eredità di chi l’ha costruita e gli unici problemi che vi insistono derivano dalla gestione che del territorio hanno fatto le nostre cosiddette classi dirigenti che dimostrano di non conoscere la differenza tra governare e controllare politicamente.

La nostra terra è italiana in quanto trentina. E non permetteremo a nessun presidente, anche se suffragato dal consenso elettorale – costruito in tanta parte nel modo anzidetto – di negarlo.

Il gioco all’annientamento delle identità è compartecipato sia dal mondialismo -che ci vuole piegare ad esser ciechi consumatori e schiavi della globalizzazione – che dal localismo più sciocco – che intende dividerci a macchia di leopardo, negando un livello superiore di appartenenza per fare di noi i sudditi del potentato politico di turno.» – termina la nota di Marika Poletti

Questo in concreto il motivo che ha portato Fratelli d'Italia a rispondere alla provocazione di Ugo Rossi con una prima azione simbolica, in Piazza Dante, il luogo principe dell’italianità irredenta della nostra terra e sita attualmente tra il palazzo della Regione e quello della Provincia, allestendone il giardino ed i monumenti con 5000 Tricolori, a cui seguiranno azioni nell’arco della settimana entrante, tra cui la consegna di un omaggio proprio al Presidente Rossi ed una distribuzione di Tricolori alla popolazione.

Lo slogan di Fratelli d'Italia è chiaro: Ammainare il Tricolore offende l’Italia e tutti gli italiani. Trentini compresi. A nessuno deve esser permesso di giocare con la storia, nemmeno a chi il sistema democratico ha concesso il potere. 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento43 minuti fa

Firmato in Provincia il nuovo accordo per il lavoro agile con le organizzazioni

Trento59 minuti fa

Prorogata fino a fine anno la misura «rimborsi visite specialistiche»

Bolzano2 ore fa

Caldaro, violento schianto auto-moto: muore un motociclista

Trento2 ore fa

Coronavirus, salgono a 50 i pazienti ricoverati nelle ultime 24 ore

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Piante avvelenate: l’amministrazione di Riva del Garda ha sporto denuncia

Arte e Cultura3 ore fa

Al Museo di San Michele l’inaugurazione della mostra fotografica «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

Giudicarie e Rendena3 ore fa

Villa Rendena, motociclista scivola sull’asfalto e finisce nella scarpata: elitrasportato al Santa Chiara

Politica3 ore fa

Sondaggio Mentana: continua l’ascesa di Fratelli d’Italia. Profondo rosso per il M5S

Trento4 ore fa

Il sindaco: “Il raid in piazza Duomo opera di una persona malata”

Politica4 ore fa

Il PATT chiude definitivamente alla Lega

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Alto Garda: celebrato il 78° anniversario «Martiri del 28 giugno»

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Salasso in bolletta a Borgo d’Anaunia, il sindaco Graziadei precisa: «Dispiace, ma il regolamento parla chiaro e abbiamo dovuto applicarlo»

Trento6 ore fa

Trentino Sviluppo, il valore della produzione sale a 25 milioni di euro

Piana Rotaliana7 ore fa

Ha aperto i battenti ieri il 26°Congresso dell’Associazione italiana di Oceanologia e Limnologia

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

“Mountain Wemp: comunità inclusive e rigenerative”: il nuovo progetto delle GiustineWemp

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza