Connect with us
Pubblicità

Trento

Raduno alpini L’Aquila: le penne nere Trentine pronte a sfilare

Le nostre penne nere cominceranno a sfilare domani mattina alle ore 9.00. Quella di quest’anno è la 88° edizione e verrà ospitata nella città di L’Aquila, gravemente danneggiata dal terremoto del 6 aprile del 2009, quando una scossa del 5,9 ha seminato panico e distrutto la capitale dell’Abruzzo. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Le nostre penne nere cominceranno a sfilare domani mattina alle ore 9.00. Quella di quest’anno è la 88° edizione e verrà ospitata nella città di L’Aquila, gravemente danneggiata dal terremoto del 6 aprile del 2009, quando una scossa del 5,9 ha seminato panico e distrutto la capitale dell’Abruzzo. 

Per gli Alpini sarà quindi un ritorno, dopo il massiccio intervento di Protezione Civile che ha visto la sede nazionale costruire un intero villaggio a Fossa (33 case ed una chiesa). Ovviamente anche gli Alpini trentini parteciparono in blocco, nei campi di stanza a Paganica, dove era operativa la Protezione Civile della nostra Provincia. Infatti, proprio in questi giorni di festa, le maggiori attività della Sezione di Trento saranno incentrate proprio dalle parti di Paganica, dove venerdì sera ci sarà il concerto della Fanfara di Lizzana e dove sabato mattina la Fanfara sezionale accompagnerà una cerimonia ufficiale.

Circa 4.000 le Penne Nere trentine, partite da alcuni giorni, che hanno raggiunto il capoluogo Abruzzese. Quattromila Alpini che saranno affiancati da tre fanfare, dal coro sezionale, e che assieme al Presidente Maurizio Pinamonti e ai componenti il Consiglio Direttivo Sezionale scorteranno il Vessillo della Sezione di Trento, decorato con 12 medaglie d’oro.

Pubblicità
Pubblicità

Per i trentini l’Adunata Nazionale di L’Aquila rappresenta un ulteriore passo verso la conferma della data del 2018, quando l’organizzazione dovrebbe (d’obbligo ancora, fino a settembre del 2016) essere affidata proprio alla Sezione di Trento.

Nel frattempo continuano gli impegni su più fronti, tutti atti a dimostrare la solidità di una Sezione che conta su circa 24 mila iscritti, in costante aumento grazie anche all’ “effetto volano” della richiesta ufficiale per l’organizzazione dell’Adunata Nazionale nr. 91, quella del 2018 appunto. 

Pubblicità
Pubblicità

Così gli Alpini trentini proseguono nella costruzione della “Casa dello Sport Tina Zuccoli” a Rove- reto sulla Secchia, in provincia di Modena, dove oramai mancano pochi mesi alla solenne inaugu- razione di quello che si può certamente definire il fiore all’occhiello della Sezione: ovvero la rea- lizzazione di una casa per le associazioni, una casa sviluppata su due piani, per un totale di circa 600 metri quadri. Una casa per la quale sono state dedicate oltre 13 mila ore di lavoro totalmente gratuito, da parte di innumerevoli soci Alpini. 

Una casa dal valore complessivo di oltre 1 milione e mezzo di euro. Tornando all’Adunata Nazionale di L’Aquila, gli Alpini del Trentino giocheranno quindi un ruolo daprimattori, visto che da anni si contendono con Bergamo il primato di Sezione più numerosa dell’intera Associazione. Il Presidente Pinamonti è stato chiaro nell’ultimo consiglio sezionale: “dovremo partecipare in massa – ha detto – per dimostrare ancorché ce ne fosse bisogno che siamo pronti ad organizzare l’Adu- nata Nazionale del 2018 che, ricordiamolo, ha la forza di muovere circa 500 mila persone”.

Fra le varie iniziative encomiabile quella degli Alpini della Val di Cembra e in modo particolare quella del Gruppo di Faver, che sfileranno portando il cappello di Marco Pojer, scomparso nel terremoto del Tibet e non ancora ritrovato. Per quanto riguarda la copertura televisiva, grazie ad un accordo con Trentino TV la sfilata della 88a Adunata Nazionale di domenica 17 maggio sarà trasmessa in diretta a partire dalle ore 9.00 fino alla conclusione della manifestazione sul canale regionale TRENTINO TV – TNN canale nr° 604. Il commento delle principali fasi sarà affidato al Vice Presidente Paolo Frizzi e al consigliere sezionale Renzo Merler.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 settimana fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento1 giorno fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Trento5 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica6 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…3 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza