Connect with us
Pubblicità

Trento

Lavoratori contro il gruppo Poli: «non siamo merce ma persone umane»

Non c'è pace per i lavoratori dell'Orvea che dopo l'acquisizione del Gruppo dal parte del Poli avevano avuto garanzie di riassunzione per il futuro. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Non c'è pace per i lavoratori dell'Orvea che dopo l'acquisizione del Gruppo dal parte del Poli avevano avuto garanzie di riassunzione per il futuro. 
 
Oggi hanno manifestato dalle 10,00 alle 12,00 davanti al punto vendita Orvea di San Pio X di Trento mostrando a tutti i clienti un volantino dove è riportata la via crucis di questi lavoratori dopo il passaggio al Poli. 
 
Nel volantino si dice che «All'inizio abbiamo pensato che l'ingresso del gruppo POLI in ORVEA avrebbe portato maggiori garanzie per il futuro dei lavoratori e delle lavoratrici ma purtroppo la realtà si è ben presto incaricata di portare tutti alla realtà. Una gestione arrogante del potere, il superamento delle peculiarità dei prodotti Orvea ormai standardizzata sui prodotti Poli e dopo l'accordo sulla Cigs una chiusura totale a qualsiasi reale dialogo con i delegati dei lavoratori.
 
Come sindacato e lavoratori abbiamo cercato di mantenere aperto il confronto ma purtroppo, il concetto di “dominio” in capo ai responsabili del Poli ha chiuso – speriamo temporaneamente – ogni possibilità di confronto sui problemi». Poi nel volantino si prosegue «Noi non vogliamo e mai l'abbiamo pensato di mettere in discussione la capacità del gruppo POLI di fare business ma per questo non siamo disponibili ad accettare che per fare profitti questa azienda calpesti e sacrifichi diritti e dignità di quanti lavorano all'interno della stessa.
 
Per questo oggi vogliamo informare i cittadini che si è superato il limite e quindi siamo costretti, a lottare per difendere i più elementari diritti di ogni cittadino e lavoratore: quello di essere trattato come persona e non come una merce. Quei diritti fondamentali che vanno oltre il valore monetario e riguardano la singola persona nella sua dignità e nei suoi affetti più cari. Poli potrà anche vincere la sua battaglia e riuscire ad imporre le sue regole ma se ci riuscirà non lo farà con il nostro consenso»
 
Nel confronto, a sostegno dei lavoratori era intervenuto anche l'assessore Alessandro Olivi che dopo aver ascoltato le preoccupazioni sindacali circa il futuro aziendale ed occupazionale, aveva confermato l’impegno della Provincia autonoma di Trento a sostenere il processo di rilancio di Orvea. (qui l'articolo)

In quel contesto, Olivi aveva sottolineato, come fattori positivi, il fatto che Orvea sia rimasta radicata in Trentino, entrando nel sistema Poli, leader locale della grande distribuzione: “Credo che esistano le basi per possibili sinergie tra i due marchi”.

Da parte della Provincia è stata ribadita anche la disponibilità a mettere in campo tutti gli strumenti necessari a garantire la tutela dei lavoratori, a cominciare dalla cassa integrazione straordinaria. “La Provincia – aveva ribadito Olivi – offre da subito la disponibilità a discutere con il gruppo Poli politiche di sviluppo che permettano maggiore penetrazione del mercato e conseguenti ricadute occupazionali, di cui potranno beneficiare soprattutto i dipendenti Orvea”.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento5 ore fa

Ancora un incidente mortale sulla strade del Trentino. Muore centauro 31 enne

Trento5 ore fa

Soccorso alpino sotto pressione: oggi numerosi infortuni in montagna

Trento5 ore fa

Vola con la moto per 30 metri nella scarpata, muore donna 29 enne

Valsugana e Primiero8 ore fa

Aspettando il Giro in Valsugana col presidente Fugatti in testa al gruppo

Trento11 ore fa

Coronavirus: 106 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Piana Rotaliana11 ore fa

«Prestazione d’eccellenza»: a Mezzocorona premiati 19 singoli e 7 progetti del volontariato targato Euregio

Alto Garda e Ledro11 ore fa

Perde il controllo della vettura e finisce contro delle rocce, feriti i due occupanti

Trento13 ore fa

Occupato l’ex ostello di san Martino: i residenti segnalano episodi inquietanti su una ragazzina

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Tragedia sulla Presenella, muore 55enne di Contà

Trento18 ore fa

Malamovida, notte da incubo. I residenti: «Adesso basta! Non ne possiamo più»

Arte e Cultura19 ore fa

Orchidarium: da ieri al Muse la mostra delle Orchidee tropicali

Valsugana e Primiero19 ore fa

Passeggiate alla scoperta della storia di Levico Terme e Castel Selva, ogni giovedì pomeriggio da maggio a settembre

Val di Non – Sole – Paganella19 ore fa

Molte occasioni per riflettere grazie al corso di sensibilizzazione al “Ben-Essere” nella comunità organizzato a Tuenno

Italia ed estero19 ore fa

Medicina, dal 2023 stop al test di ingresso unico. Messa: “Il percorso inizierà dal liceo”

Alto Garda e Ledro20 ore fa

Parcheggio e percorso pedonale a Tiarno di Sopra. 235 mila euro per 44 nuovi posti auto

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Concerto di Vasco Rossi: tutto quello che è meglio sapere il 20 maggio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza