Connect with us
Pubblicità

Trento

Daniel Pircher (Civica Trentina): «la sicurezza dei cittadini al primo posto»

Continua la scoperta dei giovani candidati per le elezioni comunali del 10 maggio. Daniel Pircher, giovane tecnico informatico in procinto di aprire un’attività di tipo imprenditoriale sul territorio, è candidato consigliere comunale e circoscrizionale con la Civica Trentina e fervente sostenitore del candidato sindaco Claudio Cia.

Pubblicato

-

Continua la scoperta dei giovani candidati per le elezioni comunali del 10 maggio. Daniel Pircher, giovane tecnico informatico in procinto di aprire un’attività di tipo imprenditoriale sul territorio, è candidato consigliere comunale e circoscrizionale con la Civica Trentina e fervente sostenitore del candidato sindaco Claudio Cia.

A 27 anni si avvicina al mondo della politica locale in seguito a una personale presa di coscienza «di limiti e pecche – ci confida Pircher – che affliggono la quotidianità di molti cittadini, individuando al contempo i deficit colpevoli del malfunzionamento della macchina del problem solving trentino, dal suo punto di vista terribilmente inceppata».

Come si è avvicinato alla politica?

Pubblicità
Pubblicità

«Fin dai tempi del liceo mi sono interessato ai meccanismi della politica nazionale, ma solo tramite la conoscenza dell’allora consigliere comunale Claudio Cia ho potuto coltivare e sviluppare un mio personale punto di vista concernente la politica locale e la governance trentina all’interno di un gruppo affiatato e aperto di collaboratori sempre pronti a integrare nuove voci».

Cosa significa per lei il degrado?

«Degrado, è impossibilità di godere degli spazi pubblici, è negazione della libera e rilassata interazione tra individui, fondamentale per il consolidamento di ciò che banalmente chiamiamo comunità. Tutto questo accade in determinate zone di Trento, zone che vanno riqualificate, dotate di nuovi apparati funzionali ai bisogni della gente per poter stimolare un dialogo che partendo dal basso porti proposte innovative alle istituzioni preposte. Da qui l’importanza delle circoscrizioni, che devono vedere aumentati i loro poteri in quanto bacini di raccolta delle suddette proposte».

Pubblicità
Pubblicità

E riguardo alla sicurezza?

«La concertazione dei diversi apparati preposti al mantenimento dell’ordine pubblico è per me essenziale per estirpare alla radice le tendenze criminali di cui la nostra città è ormai oggetto. Dispiegamento delle forze a disposizione nelle tristemente note zone d’ombra del centro e dei quartieri periferici e tolleranza zero verso gli atti più degeneri costituiscono la mia personale ricetta (e di lista e coalizione) del “vivere sereno”».

Cosa farebbe per avvicinare i “giovanissimi” alla politica?

«La sfiducia nella politica è una caratteristica che accomuna molti giovani. Va contrastata con forza, credo che le istituzioni debbano operare sia a livello mediatico che scolastico per far conoscere e comprendere fenomeni mai pienamente interiorizzati da molti dei nostri ragazzi; sarebbe bene strutturare un percorso coerente e duraturo, che quantomeno non copra unicamente il periodo elettorale. Concretamente, propongo incontri periodici con esperti nelle scuole e altri luoghi di ritrovo aperti a tutta la cittadinanza ma pensati essenzialmente per i più giovani».

Molti giovani lamentano carenza rispetto alla vivacità della “movida” trentina. Cosa ne pensain merito?

«Non credo che la questione sia di primaria importanza. Da giovane trentino che cerca di farsi strada nella vita guardo con più preoccupazione alla mancanza di vie percorribili per permettere a me e ai miei coetanei di raggiungere la stabilità lavorativa, indispensabile per progettare il nostro futuro. Quello della movida è un discorso inflazionato, trito e ritrito, presentato nelle sue diverse sfumature e strumentalizzato da molti candidati. Ribadisco, per me i problemi sono altri. E vanno affrontati creando appositi spazi dove i giovani più intraprendenti e desiderosi di entrare nel mondo dell’imprenditoria – e non solo – possano beneficiare di consulenze gratuite, orientamento lavorativo, aiuto nelle questioni burocratiche ecc».

Daniel Pircher in questa intervista traccia con pragmatismo le linee da seguire per una Trento più vivibile e sicura, ma anche alcune idee per un rinnovamento della politica e quindi l'entrata in questo mondo dei giovani, che sono il naturale ricambio di chi nel fututo non potrà più per limiti d'eta amministrare comuni e province.

Pircher da anche la sua personale ricetta per il «vivere sereno» e insiste sull'importanza delle circoscrizioni, che a suo dire vanno implementate perché assumono sul territorio una vitale importanza.

In un mondo attuale dove i giovani sono disinformati, distaccati e lontani dal mondo della politica Daniel Pircher diventa una risorsa. In un momento dove assistiamo ad una progressiva crisi di partecipazione alle strutture politiche tradizionali, il coraggio di «mettersi in gioco» e lavorare per il bene della comunità è senza dubbio cosa positiva e da rispettare.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]

Categorie

di tendenza