Connect with us
Pubblicità

Trento

Ingiurie e volgarità contro Antonia Romano candidata sindaca per l’altra Trento a sinistra

Le candidate e i candidati della lista L'Altra Trento a Sinistra presenteranno il programma e i candidati di circoscrizione a Mattarello, lunedì 27 aprile alle ore 20.30.

Pubblicato

-

Le candidate e i candidati della lista L'Altra Trento a Sinistra presenteranno il programma e i candidati di circoscrizione a Mattarello, lunedì 27 aprile alle ore 20.30.
 
«La serata – afferma Antonia Romano – sarà aperta a tutta la cittadinanza e sarà l'occasione per confermare la scelta di essere alternative e alternativi, senza alcuna ambiguità,  alle politiche neoliberiste e di austerità, imposte dalla troika ed applicate dal pd di governo ad ogni livello, anche locale».
 
Antonia Romano denuncia purtroppo comportamenti volgari e ingiuriosi nei suoi confronti, «questi dimostrano che il cammino da compiere per realizzare una vera e propria rivoluzione intellettuale e costruire una società basata sul rispetto delle persone e delle idee è lungo e faticoso» – dichiara la candidata sindaca dell'altra Trento a sinistra.
 
Ma la cosa che ha dell'incredibile e che dimostra come ormai la politica stia prendendo una deriva estremistica pericolosa la spiega direttamente Antonia Romano «vengo accusata da gruppi di estrema sinistra o da persone che non sono entrate nella nostra lista perchè secondo loro troppo moderata, di fare una campagna elettorale poco agressiva, ma io mi chiedo perchè dovrei essere aggressiva»?
 
In realtà Antonia Romano ci confida che fra i 5 candidati sindaci esiste reciproco rispetto e soprattutto serenità come ampiamente dimostrato nell'ultimo confronto a Sambaradio, «l'ideologia può essere diversa, ma il rispetto nell'avversario politico non deve mai mancare» – sottolinea la Romano
 
Ma poi ritorna a parlare del clima politico, «non ci arrenderemo e porteremo avanti le nostre battaglie politiche e sociali con sempre maggiore determinazione ponendo prima le persone e i loro diritti in ogni ambito del nostro agire politico. Siamo intenzionate ed intenzionati a contrastare ogni espressione e manifestazione di stampo fascista, razzista, omofobo e sessista».
 
Un sostegno importante per la lista l'altra Trento a sinistra dovrebbe arrivare dai sindacati, da sempre vicini alla sinistra che non si identifica dentro il Pd, in forse invece l'aiuto degli stati generali della scuola che pare stiano dando indicazioni di non andare a votare.
 
Positivo fino ad ora comunque il consenso della campagna elettorale, «Cresce l'interesse per la nostra iniziativa – sottolinea Romano – ma registriamo purtroppo una grande disaffezione generale per queste elezioni che potrebbe portare anche ad un 40% di astensionismo».
 
L'astensionismo sarà il grande punto interrogativo di queste comunali e probabilmente avrà un ruolo determinante nella scelta del nuovo sindaco di Trento. Se Andreatta non vince al primo turno la situazione potrebbe diventare molto pericolosa per la coalizione di centro sinistra autonomista che non potrà contare su nessun appoggio per il ballottaggio. La stessa Antonia Romano ammette, «in caso di Ballottaggio noi non ci schiereremo con nessuno».
 
Certo anche il mancato appoggio dei «Grillini» che per lo più si asterranno o voterenno Claudio Cia. Discorso diverso per Paolo Primon che nonostante abbia più volte affermato di non stare ne a destra ne a sinistra alla fine non perderà l'occasione di prendersi una rivincita su Andreatta che ha criticato aspramente negli ultimi mandati.
 
Ma sono due le cose che devono far preoccupare maggiormente il centro sinistra se si arriverà al ballottaggio. La prima riguarda i franchi tiratori del Patt, che hanno digerito con un grande mal di pancia la scelta di Andreatta come candidato sindaco. La seconda invece è la quota degli astensionisti al primo turno (potrebbe sfiorare il 40%) che, in caso di ballottaggio, potrebbe decidere di andare a votare, e storicamente questa percentuale potrebbe votare tutta verso il centro destra.
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]
  • Coronavirus e stampanti 3D: Mercedes Benz pronta alla produzione di dispositivi medici
    Un periodo così instabile ed incerto come quello del recente allarme sanitario da Covid- 19, costringe ad una stretta coalizione internazionale che riesca a coinvolgere ed unire il maggior numero di forze e di aiuti possibili per riuscire contenere l’emergenza. Per questo, la nota casa automobilistica tedesca Mercedes Benz scende da protagonista in campo, mettendo […]

Categorie

di tendenza