Connect with us
Pubblicità

Trento

On. Meloni: “Ripartire dal territorio per ricostruire il Centro Destra”

Nell'incontro organizzato da Fratelli d'Italia – Alleanza Nazionale, che ha visto la partecipazione straordinaria dell'On. Meloni, presidente del partito e che ha animato la scorsa domenica sera, abbiamo avuto l'occasione, grazie a Marika Poletti, presidente provinciale del partito, di avere un breve, ma interessante incontro con l'On. Meloni.

Pubblicato

-

Nell'incontro organizzato da Fratelli d'Italia – Alleanza Nazionale, che ha visto la partecipazione straordinaria dell'On. Meloni, presidente del partito e che ha animato la scorsa domenica sera, abbiamo avuto l'occasione, grazie a Marika Poletti, presidente provinciale del partito, di avere un breve, ma interessante incontro con l'On. Meloni.

In quest'occasione speciale per chi fa informazione sul territorio di Trento, di confrontarsi con un esponente nazionale della politica italiana, abbiamo rivolto alcune domande all'On. Meloni.

Onorevole Meloni, come giudica l'attuale situazione del territorio Trentino in relazione alle politiche svolte sul territorio?

Pubblicità
Pubblicità

"E' chiaro che quello di Trento è un territorio con una sua grande identità e peculiarità, sociale e culturale, ma che non ha espresso tutto quello che poteva esprimere, anche a causa di governi mono-colore che non hanno mai dovuto dimostrare ciò che era strettamente necessario."

Quindi lei ritiene che ci siano margini di miglioramento nella gestione e nella valorizzazione di Trento?

"Sicuramente! Quello di Trento è un territorio che può molto e deve crescere molto sul piano economico, turistico, nella difesa delle proprie identità e specificità culturali e che noi speriamo che possa dimostrare di più e avere politiche più serie e concrete, soprattutto su quelle tematiche che per noi sono particolarmente sensibili, al di là di quelli economici, soprattutto quelli della sicurezza, agli aspetti sociali che riguardano i cittadini italiani, troppo spesso mortificati."

Un Centro Destra trentino che di pone come alternativa alle attuali politiche?

"Certo, proviamo a costruire un'alternativa, con esperimenti legati alle nostre idee e valori di riferimento, che cercano di ricostruire un'alternativa credibile, anche a livello nazionale, in contrapposizione a Renzi e alle sue mille sfaccettature e rappresentanze territoriali, rilanciando un Centro Destra attualmente polverizzato."

Pubblicità
Pubblicità

Nell'ottica di quello che ha detto sulla polverizzazione del Centro Destra, come giudica la coalizione trentina che si presenta unita e compatta per queste elezioni comunali?

"Io penso che questo sia il tempo in quello che era il centro destra a livello nazionale sia morto e sepolto, non si può riproporre tale e quale e non si può pensare di far calare dall'alto accordi di vertice, per questo ripartiamo dal territorio, qui in Trentino Alto Adige Fratelli d'Italia è una bella realtà, composta da persone che hanno fatto un lungo e serio percorso, serie e credibili, da questo partiamo per creare un'alternativa."

Le realtà territoriali non più espressione della volontà dei vertici nazionali?

"Sicuramente ci sono esperienze e laboratori che nascono sul territorio, indipendentemente dalle segreterie nazionali dei partiti, che invece sono quelle dai quali tutti quanti devono prendere spunto! Noi ci fidiamo molto di quello che i rappresentati del territorio fanno, nello specifico di Trento, noi siamo stati motore nella candidatura di Claudio Cia e nella composizione della coalizione, perché non ci interessa guadagnare voti a discapito della creazione di una coalizione credibile in contrapposizione alla sinistra."

Meno strategie e più politica reale?

"Si siamo sempre stati coerenti in questo: c'è chi pensa che si faccia politica per prendere voti, io penso che si prendano voti per fare politica, nel primo caso sei disposto ad assecondare tutto nel secondo no."

Cosa risponde a chi professa il superamento delle catogorie della politica, la scomparsa di destra e sinistra?

"Non mi fido mai di chi dice che la destra e la sinistra sono idee e valori superati, perché se non fai politica perché credi in qualcosa, fai politica perché hai degli interessi, questo ha portato progressivamente a mescolarsi idee e proposte politiche, si dice che Renzi è un po' di destra e un po' di sinistra, ma a parer mio non è ne di destra ne di sinistra, Renzi è uno che sta lì a fare gli interessi delle lobby che l'hanno messo lì, proprio perché siamo in un tempo in cui la sovranità viene mortificata e i governi vengono scelti non dagli italiani e questo è un problema perché quando un Governo non risponde al popolo, risponde a qualcun'altro e non è un caso che in tutti i provvedimenti del governo Renzi ci sia un favore alle lobby."

L'On. Meloni ha le idee chiare quindi, sulla situazione di deriva della politica italiana, sempre più affidata a politici privi di un'identità ideologica e sempre più spesso asserviti ai gruppi di potere, soprattutto economico, che determinano la politica nazionale e locale, in una deriva istituzionale che, per certi versi, sta "unendo" destra e sinistra in una battaglia comune, una battaglia tra il popolo e le caste chiuse dei poteri forti, un'avvicinamento non privo di rispetto reciproco, che pur essendoci indubbie differenze di visione, ha un obbiettivo comune: restituire la sovranità al popolo.

a cura di Lorenzo Galasso

Chi sarà il nuovo sindaco di Trento? clicca qui e partecipa al sondaggio 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Che Pasqua sarebbe senza la torta di carote?
    Conosciuta negli Stati Uniti come “Carrot Cake”, la torta di carote e noci è sicuramente uno di quei piatti che tuti dobbiamo assaggiare almeno una volta nella vita. E quale periodo può essere il più adatto, se non le vacanze di Pasqua? Adorata da grandi e piccini, in realtà, la torta di carote non ha […]
  • Dalla città al bosco: Gli incredibili benefici di vivere con la natura
    Nelle città le persone vivono in condizioni artificiali, più o meno distanti da tutto ciò che sarebbe ideale per loro, circondati da un paesaggio interamente costruito caratterizzato da luci, folla e rumore, in cui tutto richiede scelte, decisioni e velocità. Nonostante la vita urbana comporti in sé anche numerosi vantaggi, sempre più persone tendono ad […]
  • Scuole chiuse e Coronavirus: Carabinieri consegnano i libri a casa
    Da qualche settimana sono in atto i severi controlli lungo le strade e nei centri città di tutta Italia da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid – 19. In particolare, i Carabinieri della Provincia di Sondrio, oltre a sorvegliare gli automobilisti e […]
  • Plasma dei pazienti guariti per guarire dal Coronavirus: la prima sperimentazione a Pavia
    Ogni giorno da settimane ormai, la Protezione Civile oltre a citare i nuovi casi positivi da Coronavirus, comunica anche il numero ultimamente sempre più crescente delle persone guarite dal Covid- 19. Avendo la consapevolezza che il vaccino è ancora lontano e in fase di sperimentazione, fino ad ora le cure adottate negli ospedali italiani, si […]
  • Coronavirus: gli italiani si aiutano con la “spesa sospesa”
    Le giornate difficili che l’Italia sta percorrendo, vengono straordinariamente vissute e affrontate con spirito di comunità da tutto il Paese, sia attraverso donazioni di privati ed aziende per alleggerire il carico economico della sanità, sia attraverso particolari iniziative solidali per aiutare le famiglie che si trovano in maggiore difficoltà. La nuova frontiera della solidarietà fonda le […]
  • Da Valentino ad Armani: la moda italiana unita contro il Coronavirus
    In un momento in cui tutte le attività commerciali ed economiche del Paese risultano paralizzate, sono molte le iniziative solidali per fronteggiare la difficile situazione causata dall’epidemia sanitaria. Da Valentino a Gucci fino ad Armani: ora, anche i grandi nomi del mondo della moda, uniti da obbiettivi comuni, hanno deciso di reagire mobilitandosi per lavorare […]
  • Ricette di Pasqua: golosità per grandi e piccini
    Per non passare le giornate nella noia, lavorando o cercando di far passare il tempo ai bambini, sul web sono presenti moltissime ricette adatte a chiunque abbia voglia di passare un pomeriggio in cucina, divertendosi e magari senza dimenticare di mostrare un pizzico di spirito pasquale! ARANCINI PROSCIUTTO E MOZZARELLA Con il fritto sta bene […]
  • Torino: l’evento è annullato, ma la primavera regala i 100 mila protagonisti
    Da nord a sud l‘effetto del Coronavirus in Italia e, quindi, delle misure restrittive adottate dal Governo per contenere la pandemia, mostrano intere città, strade, paesi e stazioni completamente deserte, costringendo a casa milioni di persone e lasciando la primavera l’unica ad essere libera di proseguire indisturbata il suo naturale percorso. Come molte attività commerciali, […]
  • Ricette di Pasqua semplici e veloci, da fare in compagnia!
    Pasqua si avvicina e, molto probabilmente, in questo 2020 non ci saranno grandi ritrovi tra amici e parenti. Tuttavia, questo non è un valido motivo per impigrirsi e non cucinare niente di particolare. Soprattutto in queste giornate, per chi ha dei figli piccoli la vita non è proprio semplice: come far passare, quindi, il tempo […]

Categorie

di tendenza