Connect with us
Pubblicità

Trento

Ugo Rossi incontra il generale Mango della guardia di Finanza

Il presidente della Regione autonoma Trentino-Alto Adige ha incontrato oggi il generale di Corpo d'Armata della Guardia di Finanza Giuseppe Mango, che esattamente un mese fa è stato nominato Comandante interregionale dell'Italia nord-orientale della Guardia di Finanza. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il presidente della Regione autonoma Trentino-Alto Adige ha incontrato oggi il generale di Corpo d'Armata della Guardia di Finanza Giuseppe Mango, che esattamente un mese fa è stato nominato Comandante interregionale dell'Italia nord-orientale della Guardia di Finanza. 

Il generale Mango era accompagnato dal comandante regionale generale di Brigata Giuseppe Grassi.

Il presidente della Regione si è complimentato con il generale Mango per l'alto incarico che gli è stato conferito, augurandosi che la fattiva collaborazione della Guardia di Finanza con le istituzioni locali prosegua e si rafforzi. "Per la Regione Trentino-Alto Adige – ha tra l'altro detto il presidente, – la collaborazione con le Fiamme Gialle è quanto mai importante e strategica, perché proprio da un corretto rapporto con i contribuenti dipendono le risorse e l'efficienza dell'autonomia speciale e del nostro autogoverno. Dopo di che devo anche sottolineare la vicinanza con le istituzioni locali che la Guardia di Finanza ha sempre dimostrato sia per quel che riguarda problemi di ordine pubblico, di contrasto all'evasione, di lotta al traffico di stupefacenti, ma anche nella tutela delle persone attraverso ad esempio il soccorso in montagna, oppure con la sola presenza a quei grandi eventi che in regione richiamano folle di turisti e di residenti, in occasione dei quali collaborate con noi per mantenere alti i livelli della sicurezza. Insomma, sono contento di poterle dire che il Trentino è una comunità armoniosa e coesa grazie anche all'apporto delle Fiamme Gialle".

Pubblicità
Pubblicità

Il generale Mango, dopo aver dimostrato apprezzamento per le parole di amicizia del presidente della Regione, ha confermato la sua volontà innanzitutto di conoscere bene il territorio regionale, "impegnandomi in prima persona per far sì che la collaborazione tra la Guardia di Finanza e le istituzioni locali continui in modo ancora più stretto e positivo. Ci sentiamo responsabili delle comunità per le quali lavoriamo e impegnati a dare risposte concrete, efficaci e tempestive per aiutare le autorità locali a risolvere eventuali problemi."

Nel ringraziare la visita del generale di Corpo d'Armata Giuseppe Mango, il presidente Rossi gli ha fatto dono di una pubblicazione sulle Dolomiti: "Il nostro è un territorio relativamente piccolo, che ha sperimentato rapporti istituzionali basati anche sull'amicizia con i vertici della Guardia di Finanza che si sono succeduti in tutti questi anni. Sono certo che la sua presenza in Trentino-Alto Adige sarà all'insegna della continuità e dell'amicizia".

Le congratulazioni del presidente della Regione, poi, si sono estese anche al Comandante regionale generale di Brigata Giuseppe Grassi, che a partire dal prossimo mese di maggio è atteso da un importante incarico nazionale.

Pubblicità
Pubblicità

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 settimana fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento1 giorno fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Trento5 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica6 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…3 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza