Connect with us
Pubblicità

Trento

Il Trentino partner della prossima mostra alla Gran Guardia di Verona: Arte e Vino

É un ruolo importante quello che la Provincia Autonoma di Trento con l’Assessorato alla Cultura, Trentino Marketing, il Mart, il Muse, il Castello del Buonconsiglio e il Museo Diocesano avrà all’interno della mostra “Arte e Vino”, promossa dalla città di Verona e da VeronaFiere dall'11 aprile al 16 agosto 2015 a Palazzo della Gran Guardia e che si annuncia tra le esposizioni più attese in occasione di Expo 2015.

Pubblicato

-

É un ruolo importante quello che la Provincia Autonoma di Trento con l’Assessorato alla Cultura, Trentino Marketing, il Mart, il Muse, il Castello del Buonconsiglio e il Museo Diocesano avrà all’interno della mostra “Arte e Vino”, promossa dalla città di Verona e da VeronaFiere dall'11 aprile al 16 agosto 2015 a Palazzo della Gran Guardia e che si annuncia tra le esposizioni più attese in occasione di Expo 2015.

“Una mostra – ha dichiarato il Sindaco Flavio Tosi in occasione della presentazione al Circolo della Stampa di Milano – che si aggiunge all'offerta culturale della città di Verona che, oltre al suo patrimonio artistico, d'estate si arricchisce del festival areniano.

L'evento unisce sinergie preziose a beneficio del sistema che la fiera rappresenta e sostiene all'interno di Expo, ma anche per rinforzare il legame con altre realtà importanti, come quella trentina. Puntiamo a poche cose fatte bene”.

Pubblicità
Pubblicità

Proprio in questa direzione va la partnership siglata recentemente con il Trentino per favorire iniziative di valorizzazione e promozione dell’offerta culturale e dei luoghi di eccellenza dei due territori situati lungo l’asse del fiume Adige.

“Se l'Amarone è il prodotto principe del Veneto, – ha ribadito l'assessore provinciale alla cultura Tiziano Mellarini il Trentodoc è il nostro biglietto da visita. Due punti di forza dell'enologia italiana, due eccellenze, quella dell'arte e quella dell'arte materiale, il vino per l'appunto, fondamentali per la nostra immagine nel mondo”.

Proprio il Trentodoc è tra i prestigiosi wine sponsor della rassegna.

Al Muse, invece, il compito di raccontare scientificamente il vino, con un laboratorio appositamente allestito all'interno della Gran Guardia.

Il Mart, presente nella mostra con opere di Morandi, Sironi e De Pisis, figura inoltre come principale partner dell’evento insieme al Museo Hermitage di San Pietroburgo.

“Questa collaborazione, declinata anche nella promozione e fruizione delle rispettive card turistiche, è un tassello significativo della partnership siglata col Comune di Verona – ha concluso Mellariniper favorire iniziative di valorizzazione e promozione dell’offerta culturale e dei luoghi di eccellenza dei due territori situati lungo l’asse del fiume Adige.

Un ampliamento degli orizzonti della cultura trentina che stiamo perseguendo nell'ottica di una sinergia da nord a sud: dalla Baviera fino a Bologna, sulle orme della via Claudia Augusta.”

Prodotta e organizzata da Villaggio Globale International e da Skira editore, con il sostegno di Fondazione CariVerona e di Trentino Marketing, il contributo di altre importanti enti pubblici e privati, la mostra, curata da Annalisa Scarpa e Nicola Spinosa, indaga il vino la cui storia antichissima abbraccia le grandi civiltà del passato e ha radici profonde nella tradizione italiana.

In un excursus che presenta opere dal Cinquecento al Novecento: dalle suggestioni dell'antico e del Rinascimento alla forza barocca del Seicento, al Settecento seduttivo e mondano, alla vita borghese dell'Ottocento, sino alle espressioni più moderne o astratte del XX secolo.

Una mostra corale con 180 opere – tra cui Lorenzo Lotto, Tiziano, Guido Reni, Luca Giordano, Annibale Carracci, Giuseppe Maria Crespi, ma anche Peter Paul Rubens, Jusepe Ribera, Nicola Poussin, Jacob Jordaens; e poi, Giulio Carpioni, Peter Paul Rubens, i Bassano, Sebastiano e Marco Ricci, Giovanni Battista Tiepolo, Gaspar van Wittel, Gerrit van Honthorst, Philippe Mercier, Nicholas Tournier fino a Morbelli, Boccioni, Depero, Balla, Guttuso, Picasso – e una novantina di prestatori italiani e stranieri.

Molte le opere prestate da musei e collezioni trentine pubbliche e private: Mart, Castello del Buonconsiglio, Museo Diocesano di Trento ma anche dalla Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto.

Pubblicità
Pubblicità

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Spotify crea playlist personalizzate per i propri animali domestici: l’obiettivo è alleviare stress e ansia
    A casa durante le pulizie o sotto la doccia, in palestra mentre ci si allena e si fatica, ed in macchina alla radio con i brani preferiti: la musica sembra accompagnare e addolcire da sempre le giornate, diventando spesso colonna sonora di momenti importanti ed indimenticabili della nostra vita. In molti casi, le canzoni a […]
  • “Glamping”: la nuova alternativa glamour e chic al campeggio
    La natura con la sua bellezza ha la straordinaria capacità di avere una forte reazione ed un effetto diretto sulle nostre emozioni invitando ogni anno molti viaggiatori a viverla appieno per migliorare i propri momenti di pausa dalla vita frenetica, attraverso una semplice passeggiata all ombra delle fronde di un bosco o meglio, trascorrendo un’intera […]
  • Profumi funzionali: in arrivo nuove fragranze per diminuire lo stress ed aumentare il benessere
    I ricordi e le emozioni sono unite da un profondo e stretto legame con l‘olfatto che lo rendono come il gusto, uno dei sensi più potenti e straordinari arrivando ad influenzare molte volte anche i nostri comportamenti. L’olfatto è quel senso che non solo riesce a collegare i ricordi, gli attimi e addirittura i sapori […]
  • Svizzera: dal 2020 il tragitto casa – lavoro viene considerato orario d’ufficio
    In metropolitana, in autobus o in treno: tutti i giorni durante il tragitto che da casa porta al lavoro si risponde a numerose telefonate, si inviano e ricevono sollecitazioni, informazioni o delucidazioni sia via mail che attraverso social riguardo gli impegni lavorativi della giornata e della settimana. Dal primo gennaio 2020, in Svizzera, il tragitto […]
  • “Cortex Cast”: il gesso del futuro direttamente dalla stampante 3D
    Il gesso è da sempre stato l’irritante, ingombrante e pesante compagno di molte convalescenze, accompagnando e terrorizzando per settimane milioni di persone in tutto il mondo. Molto presto tutto questo potrebbe diventare soltanto ricordo molto lontano; a rimpiazzare con notevole onore il vecchio gesso sarebbe “Cortex Cast”: un esoscheletro stampato in 3D, composto da nylon […]
  • Formaggella della Solidarietà: il Caseificio Val di Fiemme ed il successo del volontariato d’impresa
    Le aziende hanno diversi sistemi e modi per creare valore, ma soltanto uno riesce a generare opportunità ed importanza contribuendo con successo al benessere del territorio e della società: Il volontariato sociale d’impresa. Il Caseificio della Val di Fiemme è entrato e si è distinto in questo importante mondo, creando e dedicando ad ogni anno […]
  • Affitti troppo alti: Berlino impone con legge un tetto massimo ai prezzi
    In tutta Italia, le cifre da capogiro degli appartamenti in affitto colpiscono direttamente ragazzi, studenti universitari ed intere famiglie che, costretti a scontrarsi con le difficoltà lavorative e la mancanza di un capitale iniziale per acquistare una casa di proprietà, devono a ripiegare sull’appartamento in affitto. Nonostante le cifre improponibili, il profondo cambiamento della società […]
  • Bhutan: l’incredibile fascino del Paese più felice del mondo
    Incastonato tra le rocce dell’immensa catena montuosa Himalayana, tra Cina e India, la natura lascia spazio al piccolo ma affascinate Stato monarchico del Bhutan. Nonostante sia uno dei paesi più poveri dell’Asia, qui si registra il tasso di felicità più elevato di tutto il continente e l’ottavo nella classifica mondiale. Infatti, oltre agli incredibili paesaggi, […]
  • Mobili fonoassorbenti per eliminare i rumori da casa e dagli uffici
    Il rumore del traffico esterno, il calpestio proveniente dal piano superiore, la televisione del vicino a volume troppo alto: questi sono solo alcuni dei rumori che possono infastidire l’ambiente domestico. Il mercato offre moltissimi sistemi per ottimizzare, migliorare e molte volte eliminare il problema: dai blocchi di muratura, applicati sopratutto nelle nuove costruzioni, ai feltri […]

Categorie

di tendenza