Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Delta informatica:domani arriva Caserta, quarto posto da blindare

Reduce dalle due importanti vittorie con Pavia e Filottrano, la Delta Informatica Trentino Rosa torna in campo al Sanbàpolis domenica alle ore 18 per affrontare la Volalto Caserta, con l’obiettivo di ottenere il terzo successo consecutivo e blindare ulteriormente il quarto posto.

Pubblicato

-

Reduce dalle due importanti vittorie con Pavia e Filottrano, la Delta Informatica Trentino Rosa torna in campo al Sanbàpolis domenica alle ore 18 per affrontare la Volalto Caserta, con l’obiettivo di ottenere il terzo successo consecutivo e blindare ulteriormente il quarto posto.

Come sempre, tuttavia, non sarà una partita facile per le gialloblù, in quanto Caserta  – nonostante la terz'ultima piazza in classifica – sta attraversando un ottimo periodo di forma, essendo reduce da tre vittorie "piene" ottenute con Rovigo, Piacenza e Filottrano, successi che hanno rilanciato le campane nella corsa salvezza.

QUI DELTA INFORMATICA. La vittoria di domenica in casa di Filottrano ha portato in dote alla Trentino Rosa tre punti fondamentali per ottenere la salvezza matematica con cinque giornate d’anticipo (il primo obiettivo stagionale delle gialloblù) e consolidare il quarto posto, allungando su Rovigo, Aversa, Club Italia e Pavia. Oltre a questo, però, la lunga trasferta nelle Marche ha lasciato qualche strascico a livello fisico su alcune atlete: Maria Lamprinidou soffre di problemi a un adduttore che l’ha tenuta ferma nel corso della settimana, Sonia Candi ha qualche fastidio addominale mentre Ilaria Demichelis sta progressivamente tornando al top dopo l’infortunio alla caviglia; buone notizie invece da Giada Marchioron e Silvia Fondriest, che hanno recuperato dai loro acciacchi e saranno a completa disposizione del mister Marco Gazzotti, che presenta così la sfida con Caserta: «Come sempre non sarà una partita facile da giocare e da vincere, perché Caserta è un’altra squadra rispetto a quella di andata che si è rimessa in piena corsa per la salvezza. La schiacciatrice Percan dopo qualche difficoltà iniziale ora è una delle bande più temibili del campionato, ma in generale tutta la squadra sta girando meglio e sta ottenendo ottimi risultati, per cui si presenterà a Trento con entusiasmo e voglia di portare a casa punti preziosi; nonostante qualche problema fisico noi ci presentiamo bene a questa partita, con il morale alto dopo le due vittorie con Pavia e Filottrano e la volontà di continuare a lottare per un piazzamento playoff, avendo ottenuto con largo anticipo la salvezza matematica».

PubblicitàPubblicità

LA SQUADRA AVVERSARIA. La Volalto Caserta viene fondata nel 2006 e partecipa al campionato di serie D: alla prima esperienza ottiene immediatamente la promozione in C, categoria dove milita per tre anni, sfiorando la promozione in B2 nella stagione 2008/09, per poi centrarla in quella successiva. Nella seconda stagione nel campionato di B2, dopo una serie di diciotto vittorie consecutive, la squadra chiude la regular season al terzo posto, conquistando la promozione in B1 grazie alla vittoria dei playoff.

Alla prima annata nella terza serie il club di Caserta raggiunge il terzo posto in regular season, per poi essere eliminato nelle semifinali playoff. Lo stesso risultato viene bissato nella stagione seguente, quella 2013/2014, ma vincendo i playoff la Volalto sale in serie A2.

In estate sono numerosi i volti nuovi giunti a rinforzare la squadra di mister Massimo Monfreda, sostituito poi a metà gennaio da Emiliano Giandomenico: spiccano i nomi delle due straniere, l’opposto brasiliana Soraia (da Reggio Emilia) e la schiacciatrice croata Percan (da Frosinone), ma anche l’esperta regista De Lellis (da Soverato), la laterale Gabbiadini (da Gricignano) e la centrale Martinuzzo (da Soverato); da fine gennaio, inoltre, sono arrivate anche la centrale Boriassi e la schiacciatrice Fanzini.

Pubblicità
Pubblicità

COSI’ ALL’ANDATA. Per avere la meglio di Caserta la Delta dovette sudare le fatidiche sette camicie, espugnando il palazzetto campano al tiebreak dopo una battaglia di oltre due ore. Fondamentali furono i 33 palloni messi a terra da Marchioron, ben supportata da Bezarevic (18 punti) e Candi (19 punti).

PROBABILI SESTETTI. La Delta Informatica è alle prese con qualche problema fisico, soprattutto al centro, poiché Lamprinidou e Candi risentono ancora di qualche acciacco dalla partita di Filottrano: il tecnico Gazzotti deciderà solo all’ultimo chi mandare tra le due giocatrici al centro assieme a Fondriest, mentre in banda come al solito si giocano due posti Pirv, Martini e Bezarevic; al palleggio dovrebbe essere confermata Morolli, con Demichelis pronta eventualmente a darle il cambio in corso d’opera, con Marchioron opposto e Cardani libero sicure del loro posto. Dall’altra parte della rete il tecnico Emiliano Giandomenico dovrebbe puntare su De Lellis in diagonale con Soraia, Percan e Fanzini schiacciatrici, Torchia e Martinuzzo centrali e Barone libero.

Pubblicità
Pubblicità

CURIOSITA’. Quella in programma domenica non sarà la seconda sfida ufficiale tra Delta Informatica e Volalto Caserta. Le due squadre, infatti, si sono affrontate lo scorso anno nella Final Four di Coppa Italia di serie B1. Nella semifinale, giocata a Padova, a spuntarla è stata la squadra trentina che con un netto 3-0 (25-15, 25-23, 25-20) ha conquistato il pass per la finale, poi vinta contro le padrone di casa del Le Ali. Top scorer del match è risultata Marchioron con 23 punti.

ARBITRI. Saranno Lucia Paravano e Rita Bertolini gli arbitri della sfida tra Delta Informatica e Volalto Caserta.

AIL E DELTA INFORMATICA. Domenica al Sanbàpolis sarà presente un banchetto dell’AIL, l’Associazione Italiana contro le Leucemie – Linfomi e Mieloma: si tratta di un'interessante iniziativa di solidarietà per sostenere l’associazione e farla conoscere il più possibile. In quest'occasione saranno infatti messe in vendita al pubblico numerose uova di Pasqua, con i ricavati che finiranno a sostenere i progetti dell’AIL per rendere leucemie, linfomi e mieloma sempre più curabili. La Delta Informatica è lieta di sostenere questa iniziativa per il secondo anno consecutivo, dopo il grande successo ottenuto la scorsa stagione al Marie Curie di Pergine Valsugana. 

RADIO, TV E INTERNET. Chi non potrà seguire la gara dagli spalti del Sanbàpolis, potrà farlo tramite internet. Gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolleyfemminile.it). Ovviamente saranno costantemente aggiornati anche i canali social della Delta Informatica: sulla pagina Facebook, all’indirizzo www.facebook.com/trentino.rosa, potrete seguire l’andamento del match. Aggiornamenti in tempo reale anche su Twitter, all’indirizzo www.twitter.com/TrentinoRosa. La Lega Pallavolo ha inoltre lanciato l’App Livescore Lega Volley Femminile, l’applicazione per dispositivi iOS e Android grazie alla quale si potranno seguire i risultati in diretta di tutte le partite di A1, A2 e Coppa Italia, consultare calendario e classifica, conoscere gli appuntamenti televisivi e i dettagli di ogni singola partita. La piattaforma multimediale Volleysportchannel.it, infine, propone il programma Diretta Volley: tutte le domeniche, a partire dalle 18, collegamenti in tempo reale con tutti i campi di serie A1 e A2. E’ possibile seguire la trasmissione all’indirizzowww.volleysportchannel.it.

BIGLIETTI. I tagliandi per seguire la gara si potranno acquistare presso le casse di Sanbàpolis, aperte a partire dalle ore 17. I biglietti del match sono inoltre in pre-vendita sul circuito Viva Ticket (www.vivaticket.it).

{loadposition POS-TrentinoRosa} {facebookpopup}

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]

Categorie

di tendenza