Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Parlare dei pericoli di Internet nelle scuole: si è concluso ieri l’Internet Safer Month

Si è concluso ieri il Safer Internet Month in Trentino, iniziato il 10 febbraio con il Safer Internet Day.

Pubblicato

-

Si è concluso ieri il Safer Internet Month in Trentino, iniziato il 10 febbraio con il Safer Internet Day.

La giornata di ieri ha visto protagonista il Liceo Russell di Cles, dove le scuole medie e superiori che hanno aderito all'iniziativa si sono trovate per presentare i percorsi sperimentali e di studio avviati al loro interno su queste tematiche.

A moderare il confronto fra studenti su quanto emerso dai progetti delle scuole è stato Mauro Cristoforetti, socio fondatore di EDI Onlus: cooperativa sociale nazionale, nata nel 2012 con il fine di creare un polo di eccellenza nella formazione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

PubblicitàPubblicità

EDI collabora con Save the Children su un progetto nazionale di di informazione rispetto ai rischi della rete.

Un progetto che viaggia sui canali della peer education all'interno delle scuole che scelgono di seguire questo percorso.

"Il metodo funziona su base volontaria nelle scuole – mi racconta Mauro Cristoforetti -. Dopo un'asemblea plenaria, in cui il metodo viene spiegato ai ragazzi, chi fra loro vuole può proporsi.

Sarà poi compito degli insegnanti (formati sul metodo) selezionare fra loro dei leader positivi.

Questi ragazzi lavorano con dei tutor, che li formano attraverso giochi di ruolo che stimolino la riflessione, e li aiutano a preparare l'intervento che dovranno presentare in classe."

Un intervento che – però – è pensato e strutturato dai ragazzi, che possono usare i mezzi a loro più congeniali per trasmettere informazioni e messaggi ai loro compagni.

Spesso, per far comprendere meccanismi e situazioni, si utilizzano simulazioni.

Comprendere "come ci si sente" è un ottimo metodo per fissare nella mente i concetti, e, se una determinata situazione dovesse presentarsi nella realtà, i ragazzi la sanno riconoscere, e sanno come reagire.

Le scuole che scelgono di attivare questi percorsi si fanno carico di seguire i ragazzi su tematiche difficili, come sexting, cyberbullismo, ecc…

Si tratta di uno sforzo notevole, ma per i ragazzi è fondamentale avere degli adulti come punto di riferimento su cui poter contare.

"Il gap generazionale fra genitori e figli, in questo momento, è estremamente elevato – dice Cristoforetti -. I figli vivono esperienze che i genitori non hanno vissuto.

La tecnologia, al giorno d'oggi, soddisfa bisogni di socialità, divertimento, svago. Aiuta a mantenere il contatto con i loro amici.

Ma saper usare la tecnologia non implica il sapere come usare il mezzo in maniera corretta. E questo è il compito dei genitori."

Però molte mamme e papà non usano il digitale. 

"Sarebbe importante che i genitori sperimentassero essi stessi queste "novità".

Ma in questo momento il ruolo più importante del genitore non deve essere quello di insegnare la tecnologia; un genitore deve saper insegnare il rispetto delle regole e il rispetto per gli altri, che sia a casa, a scuola, o nel web.

Bisognerebbe dare un indirizzo a 360 gradi ai propri figli, e aiutarli a osservare i mezzi che utilizzano quotidianamente".

La parola d'ordine, quindi, è mettersi in gioco. Comprendere che, per quanto capaci di "manovrare" uno smartphone, dei ragazzini di 12 o 13 non possono capirne nel profondo i meccanismi, e non possono essere loro gli esperti.

Il compito di aiutarli a gestire l'uso dello strumento (qualche suggerimento lo trovate in questo articolo), dando regole precise e accompagnandoli in un percorso di crescita, è di noi genitori.

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Ricette fresche con le fragole, le golosità dell’estate!
    Finalmente stanno arrivando l’estate, il caldo e le giornate di sole. Con loro, inizia anche la stagione della frutta fresca, dei frullati e dei dolci golosi e leggeri. Tra quelli più classici e gustosi spicca la Torta Sbriciolata alle fragole senza cottura. Facile, veloce e adatta a tutti palati, la torta sbriciolata alle fragole senza cottura […]
  • “CrowdWine”, l’originale sistema per sostenere le piccole cantine italiane
    In un momento storico in cui l’intero settore del vino italiano ed internazionale sta vivendo un profondo cambiamento strutturale, relazionale e sopratutto commerciale è nata un’idea per sostenere le piccole e medie cantine italiane. L’idea prende spunto direttamente dal più noto crowdfunding, tentando di avvicinare i consumatori con i produttori attraverso l’ormai utilizzatissimo sistema di […]
  • Coronavirus: un team di giovani donne progetta ventilatori polmonari con ricambi di automobili
    L’emergenza sanitaria da Coronavirus ha colpito anche angoli di mondo già molto fragili come L’Afghanistan, Paese precedentemente dilaniato da decenni da guerre e dittature che, dopo l’arrivo del Coronavirus rischia di mettere definitivamente in ginocchio il fragile sistema sanitario. Nonostante il Governo di Kabul abbia adottato i più noti sistemi prevenzione, come il distanziamento sociale […]
  • Beer SPA, una tappa imperdibile nella splendida Praga
    Ti piacciono la birra e le belle città d’Europa? Allora una tappa alla Beer SPA delle capitale Ceca è d’obbligo. Aperta nel 2013, la Original Beer SPA, negli anni, ha riscosso un grande successo soprattutto tra coloro che amano il connubio tra belle città, relax e attrazioni peculiari o comunque diverse dal solito. Ma cos’è […]
  • Covid19: L’isola di Cipro paga le vacanze ai turisti contagiati e ai loro famigliari
    Nonostante Cipro abbia avuto poco meno di 1.000 casi di contagi e 17 vittime da Coronavirus, non vuole rinunciare all’attesissimo nonché molto importante traffico turistico estivo dando così il benvenuto a qualsiasi viaggiatore. A differenza di altri Stati, Cipro si sta infatti attrezzando per non ostacolare gli arrivi nei luoghi di villeggiatura sull’isola mediterranea attraverso […]
  • Giappone propone vacanze quasi gratis per rilanciare il turismo
    Negli ultimi mesi, il Giappone come tutti gli altri Stati del mondo, ha subito un forte rallentamento dal punto di vista turistico a causa dell’emergenza sanitaria da Covid – 19, arrivando ad un calo del 99.9% del turismo locale con neanche 3 mila arrivi durante il mese di aprile. Inoltre, considerando che il 2020 avrebbe […]
  • Coronavirus: distributori automatici di mascherine gratuite
    Nel periodo in cui la massima attenzione all’igiene e al distanziamento sociale sono la priorità principale per ogni Governo del mondo, la città di Singapore in stato di lockdown fino a giugno, ha deciso di contenere la diffusione da Covid – 19, garantendo a tutti i cittadini mascherine gratuite attraverso particolari distributori automatici. La caratteristica […]
  • NASA, progetta il sistema per prevedere alluvioni e siccità fino a 60 giorni prima
    Vista dallo spazio la Terra appare come un Pianeta Blu grazie alle grandi distese di acqua in continuo movimento che ricoprono il 70% dell’intera superficie. Da quando evapora, fino a quando cade pioggia alimentando le falde acquifere, l’intero ciclo dell’acqua dolce è così importante da essere al centro di alcuni programmi di ricerca internazionali volti […]
  • Borghi italiani dimenticati: incentivi, bonus e aste a partire da 1 euro per ripopolarli
    Da nord a sud l’Italia intera è costellata di Borghi che conservano, identità, mestieri e saperi di un patrimonio immateriale e materiale di una storia unica al mondo certificata dall’Unesco. Alcuni di questi, vengono chiamati “comuni a rischio scomparsa” a causa delle loro ridottissime dimensioni, eppure fanno parte del patrimonio storico e artistico italiano, rappresentando […]

Categorie

di tendenza