-->
Connect with us
Pubblicità

Trento

Viaggio nell’Euregio Tirolo con… l’assessora Martha Stocker.

Seconda tappa del nostro viaggio virtuale nell’Euregio Tirolo in compagnia dell’assessora Martha Stocker titolare del Dipartimento Salute, Sport, Politiche sociali e Lavoro della Provincia Autonoma di Bolzano.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Seconda tappa del nostro viaggio virtuale nell’Euregio Tirolo in compagnia dell’assessora Martha Stocker titolare del Dipartimento Salute, Sport, Politiche sociali e Lavoro della Provincia Autonoma di Bolzano.

L’euroregione Tirolo-Alto Adige-Trentino è nata come secondo GECT d’Italia, primo d’Austria, e ventunesimo dell’Unione Europea.

Pubblicità
Pubblicità

L’Euregio Tirolo, in qualità di Gruppo Europeo di Cooperazione Territoriale e coerentemente col più ampio processo d’integrazione europea, ha l’obiettivo di facilitare e promuovere la collaborazione transfrontaliera, transnazionale e interregionale tra i suoi membri.

Esso rappresenta una popolazione di circa 1,7 milioni di abitanti su una superficie totale di 26.255 Km2, costituita dalle due Province italiane a statuto speciale di Trento e Bolzano e dal Land austriaco del Tirolo.

Il potenziale di sviluppo intrinseco di questi tre territori di montagna, ciascuno con le proprie specificità ma con molti elementi in comune, accompagnato dall’operosità tipica delle popolazioni residenti e dal loro spirito di collaborazione, ha permesso l’interiorizzazione dei principi della cooperazione transfrontaliera  in campo culturale, politico ed economico.

Pubblicità
Pubblicità

La collaborazione sviluppata, tra le tre province, con convinzione da parte delle popolazioni ed istituzioni territoriali nonostante la diversità delle lingue parlate, ha consentito all’Euregio di cogliere e sviluppare sempre più opportunità e divenire nel tempo, una formidabile piattaforma catalizzatrice per lo sviluppo di culture, lingue, valori e mentalità che si integrano ed arricchiscono a vicenda e si manifestano in azioni concrete di crescita per Trento, Bolzano e Innsbruck.

La cooperazione oltre i confini ha consentito, con l’adozione di politiche comuni, la generazione di plusvalore per tutto il territorio ed il rafforzamento dell’area Euregio in vista delle importanti sfide economiche imposte dalla globalizzazione.

L’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino opera su un ricco portfolio di attività che toccano in modo più o meno diretto la vita dei cittadini negli ambiti: comunicazione, cultura, formazione e gioventù, ricerca e sviluppo, economia, turismo, mobilità, salute, ambiente ed energia.

Per approfondire i temi legati alla salute, allo sport, alle politiche sociali ed al lavoro nell’Euregio Tirolo abbiamo posto qualche domanda alla dottoressa Martha Stocker titolare dell’assessorato competente della Provincia Autonoma di Bolzano.

Assessora Stocker, secondo lei, si potrà avere una politica comune in ambito Euregio in tema di lavoro, welfare, sanità e immigrazione o tali scelte dovranno seguire le rispettive politiche nazionali?

«Un obiettivo perseguito nell’ambito dell’Euregio è quello di creare una rete transfrontaliera e favorire lo scambio di knowhow tra esperti nell’ambito dell’assistenza agli anziani e delle strutture di accoglienza. In questa direzione da qualche anno ormai sono regolari gli incontri e gli scambi.

Un altro progetto comune transfrontaliero sta prendendo forma nel settore della radioterapia oncologica. Assieme gli esperti stanno valutando i modi per giungere alla condivisione di piani terapeutici, all’individuazione di criteri di selezione dei pazienti, e di protocolli di trattamento e le linee d’interesse patologico al fine di omogeneizzare l'offerta terapeutica nel territorio e di indirizzare i pazienti nelle strutture più adeguate al caso.

Intensi sono gli scambi di esperienza per le politiche in favore dell’integrazione dei cittadini con background migratorio sia nel mondo della scuola che in quello del lavoro. Vari i simposi organizzati negli ultimi anni ed i progetti avviati, quale ad esempio “Diversity 4 kids” in favore del dialogo interculturale a scuola.

Grazie all’accordo siglato di recente tra le tre realtà territoriali sul termalismo, sono state avviate azioni sinergiche per incentivare le cure termali nelle realtà territoriali dell'Euregio verificando la possibilità dei cittadini di fare ricorso alle cure termali oltre i confini in uno dei bagni termali a scelta.»

E’ quindi futuribile che l’Euregio Tirolo possa agire come un ente unico e centralizzare i servizi ai cittadini con riduzione dei costi e integrazione delle strutture e dei servizi presenti sui tre territori, come ad esempio prevedendo un ufficio del lavoro unico o un unico CUP (centro unico di prenotazioni per prestazioni sanitarie)?

«Non escludo tale possibilità, ad esempio in ambito sanitario, anche in considerazione degli sforzi in atto per giungere all’attuazione in Tirolo, Alto Adige e nel Trentino, della mobilità sanitaria transfrontaliera, secondo la direttiva europea in materia. A tal fine si susseguono i contatti trilaterali.»

L’Euregio è attivo in molti ambiti quali cultura, istruzione, sanità, trasporti, tuttavia ci sembra che relativamente allo sport le iniziative siano minori rispetto alle altre, qual è la sua opinione al riguardo?

«Cultura, sanità, trasporti sono ambiti certamente rilevanti dove è di assoluta importanza la collaborazione nell’ambito dell’Euregio. Ma non minor attenzione viene rivolta allo sport. Una delle ultime iniziative è stato l'Euregio Sport Camp nell’estate scorsa. Lo sport ha fatto da filo conduttore per i ragazzi provenienti dai tre territori dell'Euregio che hanno trascorso una settimana all'insegna delle attività sportive e del divertimento, condividendo l'esperienza dello stare insieme in un ambiente bilingue.»

A cura di Mario Amendola 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento16 minuti fa

Ecco il piano comunale per contenere i consumi energetici: possibile aumento delle tasse sulle seconde case

fashion10 ore fa

La moda che stupisce: il vestito spruzzato su Bella Hadid fa il giro del web

Piana Rotaliana10 ore fa

Mezzocorona aderisce alla campagna “Nastro Rosa” della Lilt

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Incidente sulla SS43 tra il Sabino e Mollaro: per fortuna non ci sono feriti

Arte e Cultura12 ore fa

Via libera al bando da 150 mila euro per i restauri delle opere del patrimonio culturale popolare

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

A Campodenno raccolte 118 casse di mele per la mensa dei poveri di Milano. E domenica prossima si replica

Benessere e Salute12 ore fa

Dolori articolari: ecco la cause, la prevenzione e i rimedi

Giudicarie e Rendena12 ore fa

Circonvallazione stradale di Pinzolo, pubblicata la gara da 90 milioni

Trento12 ore fa

Sette tornanti: giovane agganciato dall’alettone di una macchina – IL VIDEO

fashion12 ore fa

Il Galà della Moda Sotto al Nettuno torna il 5 ottobre 2022

Trento13 ore fa

Coronavirus: due decessi nelle ultime 24 ore in Trentino, 159 i nuovi contagi

Arte e Cultura13 ore fa

Per la Settimana dell’Accoglienza gli esiti del progetto Cantiere Tempo

eventi14 ore fa

È arrivato l’autunno: ecco 5 posti da visitare in Trentino e nel Nord Italia

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Stanno per ripartire i corsi dell’Università della Terza Età e del Tempo Disponibile a Cles

Trento15 ore fa

Nastro Rosa, le iniziative in Trentino per la prevenzione del tumore al seno

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento3 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Trento3 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento3 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento7 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica1 settimana fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…5 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella4 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Le ultime dal Web6 giorni fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza