Connect with us
Pubblicità

Trento

Stangata vitalizi: arrivano le spese legali per la regione

Nella giornata di ieri la Presidente Avanzo, tornando alle tradizioni passate, ha reso noto a mezzo stampa che le parcelle degli avvocati incaricati dalla Regione di seguire la questione dei recuperi degli anticipi sui vitalizi, ammontano (finora) a soli 154 mila euro + IVA ovvero circa 190 mila euro. 

Pubblicato

-

Nella giornata di ieri la Presidente Avanzo, tornando alle tradizioni passate, ha reso noto a mezzo stampa che le parcelle degli avvocati incaricati dalla Regione di seguire la questione dei recuperi degli anticipi sui vitalizi, ammontano (finora) a soli 154 mila euro + IVA ovvero circa 190 mila euro. 

«Trattandosi di un quesito tra quelli presentati la scorsa settimana in un'interrogazione, – scrive in una nota Filippo Degasperi del movimento 5 stelle – ci auguriamo che la risposta, insieme alle altre richieste, arrivi al più presto anche al gruppo consiliare regionale del M5s per le vie istituzionali. Potremo così aggiungerla al nostro archivio di appelli inascoltati».

Pubblicità
Pubblicità

Degasperi ricorda che a luglio dell'anno scorso l'Ufficio di Presidenza era stato avvertito che la riforma dei vitalizi, era in realtà solo un debole invito alla restituzione e che non prevedeva alcuna procedura certa di recupero coattivo.

«Questa lacuna ha provocato il mancato incasso delle somme spacciate in estate (45 milioni di euro), ingenti spese legali che rappresentano solo un assaggio del futuro conto causato dall'incertezza della norma e dalle lungaggini della giustizia italiana» – commenta Degasperi

E poi ancora:«Un'altra beffa per i cittadini trentini e altoatesini quotidianamente impegnati a pagare le tasse sperperate dalla Regione in vitalizi e parcelle salate che, potendo contare sugli anticipi milionari già incassati, non rappresentano certo un problema per i privilegiati della casta» 

Pubblicità
Pubblicità

Ma Filippo Degasperi alcuni giorni fa si era soffermato anche su un'altra incongruenza, depositando un'altra interrogazione dove vengono chiesti alla Presidente Avanzo: i nominativi dei consiglieri, ex consiglieri o eredi che hanno provveduto alla restituzione di quanto indebitamente pagato dalla Regione e la somma restituita per ciascuno di essi; i nominativi dei consiglieri, ex consiglieri o eredi che, nonostante la richiesta della Regione, non hanno ancora provveduto alla restituzione, nonché la somma prevista per ciascuno di essi; i nominativi dei consiglieri ex consiglieri o eredi che hanno richiesto la modalità dilazionata di restituzione e la specifica della modalità concordata con la Regione; le iniziative giudiziarie (con l’indicazione di ciascuna controparte) poste in essere dopo la scadenza del termine di 90 giorni dalla richiesta di restituzione e l’ammontare stimato di spese legali per ciascuna iniziativa.

La strana incongruenza sta nel fatto che possono essere comunicati senza violare la privacy i nomi dei consiglieri che hanno restituito i soldi dei vitalizi mentre devono rimanere segreti quelli che non intendono restituire un soldo. 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • La Nasa lo conferma: sulla Luna c’è acqua ed è accessibile
    Sulla Luna c’è acqua, un annuncio clamoroso ma vero. L’incredibile notizia arriva da due studi della Nasa pubblicati su Nature. Il primo studio coordianato dalla Nasa dimostra la scoperta rilevata dal telescopio volante Sofia della molecola dell’acqua sulla Luna. Grazie al telescopio Sofia, montato a bordo di un boeing 747 ha infatti risolto il mistero […]
  • A Trento è arrivato l’innovativo franchise di SkinMedic Beauty Clinic
    SkinMedic è un nuovo modo di concepire il mercato dell’estetica, in cui la realtà in franchising diventa un’opportunità di crescita condivisa. Da qualche mese, il noto marchio ha aperto anche una Beauty Clinic a Trento, presso il quartiere Le Albere. “Operiamo sul campo nel settore medicale-estetico da oltre 20 anni, inizialmente come produttori di attrezzatura […]
  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]

Categorie

di tendenza