Connect with us
Pubblicità

Trento

Stangata vitalizi: arrivano le spese legali per la regione

Nella giornata di ieri la Presidente Avanzo, tornando alle tradizioni passate, ha reso noto a mezzo stampa che le parcelle degli avvocati incaricati dalla Regione di seguire la questione dei recuperi degli anticipi sui vitalizi, ammontano (finora) a soli 154 mila euro + IVA ovvero circa 190 mila euro. 

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nella giornata di ieri la Presidente Avanzo, tornando alle tradizioni passate, ha reso noto a mezzo stampa che le parcelle degli avvocati incaricati dalla Regione di seguire la questione dei recuperi degli anticipi sui vitalizi, ammontano (finora) a soli 154 mila euro + IVA ovvero circa 190 mila euro. 

«Trattandosi di un quesito tra quelli presentati la scorsa settimana in un'interrogazione, – scrive in una nota Filippo Degasperi del movimento 5 stelle – ci auguriamo che la risposta, insieme alle altre richieste, arrivi al più presto anche al gruppo consiliare regionale del M5s per le vie istituzionali. Potremo così aggiungerla al nostro archivio di appelli inascoltati».

Pubblicità
Pubblicità

Degasperi ricorda che a luglio dell'anno scorso l'Ufficio di Presidenza era stato avvertito che la riforma dei vitalizi, era in realtà solo un debole invito alla restituzione e che non prevedeva alcuna procedura certa di recupero coattivo.

«Questa lacuna ha provocato il mancato incasso delle somme spacciate in estate (45 milioni di euro), ingenti spese legali che rappresentano solo un assaggio del futuro conto causato dall'incertezza della norma e dalle lungaggini della giustizia italiana» – commenta Degasperi

E poi ancora:«Un'altra beffa per i cittadini trentini e altoatesini quotidianamente impegnati a pagare le tasse sperperate dalla Regione in vitalizi e parcelle salate che, potendo contare sugli anticipi milionari già incassati, non rappresentano certo un problema per i privilegiati della casta» 

Pubblicità
Pubblicità

Ma Filippo Degasperi alcuni giorni fa si era soffermato anche su un'altra incongruenza, depositando un'altra interrogazione dove vengono chiesti alla Presidente Avanzo: i nominativi dei consiglieri, ex consiglieri o eredi che hanno provveduto alla restituzione di quanto indebitamente pagato dalla Regione e la somma restituita per ciascuno di essi; i nominativi dei consiglieri, ex consiglieri o eredi che, nonostante la richiesta della Regione, non hanno ancora provveduto alla restituzione, nonché la somma prevista per ciascuno di essi; i nominativi dei consiglieri ex consiglieri o eredi che hanno richiesto la modalità dilazionata di restituzione e la specifica della modalità concordata con la Regione; le iniziative giudiziarie (con l’indicazione di ciascuna controparte) poste in essere dopo la scadenza del termine di 90 giorni dalla richiesta di restituzione e l’ammontare stimato di spese legali per ciascuna iniziativa.

La strana incongruenza sta nel fatto che possono essere comunicati senza violare la privacy i nomi dei consiglieri che hanno restituito i soldi dei vitalizi mentre devono rimanere segreti quelli che non intendono restituire un soldo. 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento7 ore fa

Scuola, stop all’obbligo di indossare le mascherine per personale e alunni

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

“Quello che possiamo imparare in Africa”: Cavareno incontra don Dante Carraro

Trento8 ore fa

Sanità trentina: 4,5 milioni di euro per abbassare le liste di attesa

Valsugana e Primiero10 ore fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura10 ore fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento11 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento11 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra11 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion13 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero13 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro14 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina14 ore fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento2 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

Trento2 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

Trento2 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Val di Non – Sole – Paganella1 giorno fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Trento2 giorni fa

Grosso incendio presso la discarica Podetti. In azione decine di vigili del fuoco

Rovereto e Vallagarina2 giorni fa

Lavarone: anche oggi si cerca senza sosta il corpo di Willy

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

“Ciao Willy, avrai un intera comunità che pregherà e si ricorderà di te, buon viaggio” il saluto del Comune di Lavarone

fashion13 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Trento3 giorni fa

1.000 euro ad una famiglia trentina: l’Hotel dovrà risarcire il 50% della vacanza

eventi3 giorni fa

Miss Italia: ad Andalo vince la 18 enne Isabel Vincenzi

Italia ed estero1 giorno fa

29 enne austriaca rifiuta un’eredità di 4 miliardi di euro

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza